Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Giacomo martire

Date rapide

Oggi: 22 aprile

Ieri: 21 aprile

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Cronaca

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca

<<<...121912201221122212231224122512261227122812291230123112321233>>>

Compromesso fra i genitori delle materne a S. Vito

Inserito da (admin), mercoledì 31 gennaio 2001 00:00:00

Era scoppiato tempo fa un contenzioso fra i genitori degli alunni frequentanti la scuola materna di San Vito. Causa degli scontri: il non possibile accesso a tutti i 33 bambini delle materne alla classe prima. Il numero massimo di alunni è, infatti, limitato a 25 alunni. Le polemiche sono relativamente finite quando la soluzione ha illuminato le menti dei contendenti: sarà permessa l'iscrizione alla classe prima ai primi...

Un'aula consiliare per non dimenticare

Inserito da Lello Pisapia (admin), lunedì 29 gennaio 2001 00:00:00

In ricordo della giornata del pensiero mondiale per le vittime dell'Olocausto, Cava de' Tirreni dedica il suo affetto ed il suo amore a chi è "sopravvissuta per rabbia", per denunciare alla gente, principalmente al mondo giovanile, le crudeltà insensate inflitte a chi, come lei, ha abitato le baracche della ragione obliata dei suoi simili. Stiamo parlando di Settimia Spizzichino, che ci ha lasciato dopo aver lottato con...

Anche i genitori a messa!

Inserito da (admin), lunedì 29 gennaio 2001 00:00:00

Sembra proprio che al primo incontro ufficiale con Cristo, la Prima comunione, non debba essere preparata solo la singola persona, ma tutta la famiglia. Ed è questo il "consiglio" che don Pasquale Gargano, parroco della chiesa di S. Alfonso, dà ai suoi parrocchiani. Qualche tempo fa, don Pasquale, inviò una lettera ai genitori di tutti i ragazzini prossimi alla Prima comunione, della sua parrocchia, invitandoli a prender...

Ansia e panico abitano gli animi in Via Ferrara

Inserito da (admin), venerdì 26 gennaio 2001 00:00:00

Lamentele e richieste d'aiuto, hanno portato ieri a Palazzo di Città, dal sindaco in persona, gli anziani inquilini dei mini-alloggi, siti in Via Ferrara, nella frazione di Pregiato. Casi d'infiltrazione sempre più incalzanti, la rete del gas un pò troppo "andata" col tempo, l'ascensore bloccato ed inutilizzato da quando è stato installato, mettono a dura prova la fiducia degli inquilini, in termini di sicurezza. Proprio...

Onestà: per fortuna, c'è sempre chi la impersona!

Inserito da (admin), mercoledì 24 gennaio 2001 00:00:00

Francesco Guida, questo il nome di un onesto cittadino. Nel tardo pomeriggio di lunedì, infatti, passeggiando lungo Via Della Corte, ha notato sul ciglio della strada un portafoglio. Quanti di noi, di fronte ad una tale "visione", avrebbero pensato "Che fortuna, un portafoglio, speriamo sia pieno!". Ed invece, il giovane cavese non l'ha fatto. Anzi raccogliendo e notando la presenza di diverse banconote da 50 e 100mila...

Raddoppio in vista delle tasse sui rifiuti

Inserito da (admin), martedì 23 gennaio 2001 00:00:00

Sembra che l'emergenza rifiuti non risparmi proprio niente ai cavesi. Com'era prevedibile la questione continua nel suo crescere, purtroppo negativamente. Già, perchè sembra che fra qualche mese, se non anche qualche giorno, Palazzo di Città recapiterà ai suoi contribuenti le bollette per il pagamento della tassa sui rifiuti solidi urbani, aumentate di circa il doppio. Infatti, dalle 80 lire al chilogrammo che vengono...

E' giunto il momento di differenziare i rifiuti!!!

Inserito da (admin), lunedì 22 gennaio 2001 00:00:00

Ieri è stata concretamente esposto ai cittadini il problema dell'emergenza rifiuti, che sembra soffocare sempre più la nostra cittadina. «Siamo stati colti di sorpresa - ha detto Fiorillo - Credevamo che la discarica chiudesse a fine mese, ed invece già da domani non potremmo più sversare a Parapoti. Dunque rimbocchiamoci le maniche e differenziamo i rifiuti». Così, la giornata di ieri ha visto partecipi tutti gli enti...

Tuor francescano?NO, non se ne fa niente!

Inserito da (admin), giovedì 18 gennaio 2001 00:00:00

Rancori tra i Padri Minori e il Clero dell'arcidiocesi. Tutto perchè, in onore dei 500 anni della presenza della chiesa e del convento francescani nella valle, i frati avevano ben pensato di festeggiare l'evento con una Peregrinatio delle statue di S. Antonio e S. Francesco in tutte le parrocchie metelliane. Le statue dei due santi in "tour" avrebbero reso onore ai francescani e promosso una seria catechesi su tutto il...

La fiducia è denaro!!!

Inserito da (admin), mercoledì 17 gennaio 2001 00:00:00

Si dice che il Natale renda tutti più buoni, ma a Cava, sembra che quest'anno abbia portato imbrogli e truffe. L'ennesimo, ha valore di 100 milioni. Aveva calcolato tutto, il dipendente di un noto istituto di credito del centro cittadino che ha osato il colpo-truffa: prelevava dal conto di un suo cliente (un professionista cavese operante nel settore sanitario) due o tre milioni alla volta, a distanza di tempo, il tutto...

Concessi i buoni libro!

Inserito da (admin), martedì 16 gennaio 2001 00:00:00

Finalmente arrivano i buoni libro. E l'umore delle famiglie a basso reddito comincia ad essere un po' più sereno, almeno per quanto riguarda la spesa libri. «Abbiamo provveduto a suddividere in due tronconi i beneficiari dei contributi sull'acquisto dei libri scolastici - spiega l'assessore Alfredo Venosi - E per quelli con reddito fino a 15 milioni una notiva interessante: la copertura del 100% della somma occorrente...

Ancora troppi nitrati nell'acqua!

Inserito da (admin), martedì 16 gennaio 2001 00:00:00

Ecco il limite da non superare, ci siamo arrivati! Ed ora sarebbe il caso di «inibire l'uso alimentare dell'acqua nella frazione di Passiano», richiede l'ufficiale sanitario della Salerno 1, il dottor Giovanni Baldi all'amministrazione comunale. La soglia dei 50 mg/l di nitrati stabilita per la tutela dei cittadini, è ormai stata raggiunta, se non addirittura superata. Ora il Comune dovrebbe sospendere il servizio. Ma...

Nuovo proposito del Comune: ampliare il cimitero

Inserito da (admin), lunedì 15 gennaio 2001 00:00:00

Complete le aree adibite alla tumulazione al cimitero civile, sconatamente a causa del provvedimento imposto dalle leggi di prolungare i tempi per il disseppellimento da 10 ai cinque anni previsti prima. E il tutto esaurito non fa altro che creare danni. Ma per il cimitero, a Palazzo di Città, si pensa già ad un ampliamento, informa l'assessore ai lavori pubblici, Alfonso Lambiase: «Eppure l'amministrazione, consapevole...

L'"Ambiente" offre 150 posti di lavoro nel settore

Inserito da (admin), lunedì 15 gennaio 2001 00:00:00

Il n.3 del 9 gennaio 2001 della Gazzetta Ufficiale ha pubblicato un avviso di tipo lavorativo. Ovvero il bando di concorso del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, che richiede uomini e donne disposti a lavorare a contatto con la natura e con gli animali, per la protezione e valorizzazione dell'ambiente. Il requisito minimo richiesto è il possesso del diploma di scuola media inferiore. Il concorso è per esami...

Gestore per il Parco di Monte Castello cercasi

Inserito da (admin), venerdì 12 gennaio 2001 00:00:00

Il Parco di Monte Castello diventa finalmente zona protetta,per la gioia dei cittadini e il volere dell'amministrazione comunale, che a breve renderà pubblico un bando per la richiesta di un gestore per il Parco. Da qui a 10 giorni tutte le associazioni ambientaliste e di volontariato potranno inviare una propria candidatura per la gestione del nuovo Parco cittadino a Palazzo di Città. Ovviamente l'associazione che verrà...

Acqua fantasma dai rubinetti cavesi.

Inserito da (admin), venerdì 12 gennaio 2001 00:00:00

Sembra che dai rubinetti dei Cavesi scorra acqua fantasma! Già, perché proprio ieri, ad un centinaio di utenti cavesi, è arrivato un avviso dal comune che li richiamava a pagare la somma relativa al secondo quadrimestre del '98, una cifra tra le 140 e le 220mila lire, che gli avvisati, ritengono invece di aver già pagato. Le lamentele: «Ci è stata notificata stamattina questo avviso di morosità - protestava ieri la signora...

Condanne per gli imputati dell'inchiesta Amplifon

Inserito da (admin), giovedì 11 gennaio 2001 00:00:00

Sono partite la condanne per sei dei sette imputati dell'inchiesta "Amplifon": una condanna a tre anni di reclusione per l'ex primario di Otorinolaringoiatria Pasquale Consalvo, per Elio Pierucci (2 anni), Franco Corbelli (1 anno ed 8 mesi), Luigi Laudato (1 anno e 3 mesi), Alfonso Vicinanza (6 mesi), Ferruccio Pini (1 anno e 6 mesi); mentre per Giovanni Rega Coppola è stata chiesta l'assoluzione. Il pm Spiezia, che già...

La stazione dell'orrore di Cava!

Inserito da (admin), mercoledì 10 gennaio 2001 00:00:00

Nonostante abbiano tentato di modernizzarla, la stazione di Cava rimane covo di lamentele e di "sconfort" per chiunque vi debba passare anche solo cinque minuti in attesa del proprio treno. Le erbacce, i muri sporchi, i rifiuti hanno reso insopportabile tale situazione anche per gli abitanti della zona, che devono oltretutto subire la negligenza, non solo dell'amministrazione comunale, ma anche di chi vi porta i propri...

Furto al Despar a Cava per 50 milioni di danni.

Inserito da (admin), martedì 9 gennaio 2001 00:00:00

Ieri mattina, alle 8.45, Antonio della Monica, ritrovatosi con i suoi dipendenti all'ingresso della sua attività commerciale per riaprire i battenti, dopo i due giorni di festività, ha notato che la saracinesca faceva resistenza. Subito hanno pensato che si potesse trattare di un guasto, magari all'impianto elettrico. Allora hanno provato ad aprirla a mano, ma inserendo la chiave, la serratura è saltata. E sorpresa ancor...

Inceneritore a Monticelli. Gli abitanti dicono No!

Inserito da (admin), martedì 9 gennaio 2001 00:00:00

Nell'articolo di un paio di giorni fa vi parlai dell'intenzione da parte dell'amministrazione comunale di utilizzare una zona di Cava per risolvere, almeno temporaneamente, il problema rifiuti. In quest'articolo, invece, vi parlo del centinaio di cittadini cavesi, residenti presso l'area interessata, che hanno sottoscritto un documento con il quale diffidano l'amministrazione comunale, nella persona del sindaco Fiorillo,...

La breve violenza di un temporale terrorizza Cava

Inserito da (admin), martedì 9 gennaio 2001 00:00:00

Chi non è del centro, e non ha notato lo sfarzo di luminosità causato dal fulmine di ieri, non credo abbia lasciato fuggire dalla sua attenzione anche il boato che esso ha provocato, con conseguente grandinata. I bagliori seguiti da assordanti boati sono stati tre e al centro cittadino si sono avvertiti più che altrove. Gli abitanti della zona, colti da improvviso panico, si sono riversati nelle strade ed hanno allertato...

<<<...121912201221122212231224122512261227122812291230123112321233>>>

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.