Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 giorni fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Cronaca

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Cronaca

<<<...456789101112131415161718...>>>

Cava de' Tirreni, scuola, denuncia, maltrattamenti

Cava de' Tirreni, alunno di 10 anni strattonato e sbattuto contro la cattedra dalla maestra di sostegno

L'episodio sarebbe avvenuto lunedì scorso alla presenza dei compagni di classe che, dopo aver assistito alla scena, sono tornati a casa sconvolti e spaventati

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 25 gennaio 2024 11:10:16

Cava de' Tirreni, alunno di 10 anni strattonato e sbattuto contro la cattedra dalla maestra di sostegno

Un bambino di 10 anni, studente della quinta elementare di un istituto comprensivo a Cava de' Tirreni, è tornato a casa con un livido sul fianco destro, affermando che la maestra di sostegno glielo ha procurato. Come riporta il quotidiano "Il Mattino", La madre ha fatto refertare la ferita in ospedale e ha denunciato l'accaduto ai carabinieri. Il bambino sarebbe stato strattonato dall'insegnante, sbattuto contro la cattedra...

Salerno, carcere, droga, cellulari, cronaca

Droga e cellulari nel carcere di Salerno: 16 arresti, c'è anche un agente penitenziario

In particolare, il G.I.P., su richiesta di questa Procura, ha disposto la custodia cautelare in carcere nei confronti di otto persone e gli arresti domiciliari per sei persone

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 25 gennaio 2024 11:02:25

Droga e cellulari nel carcere di Salerno: 16 arresti, c'è anche un agente penitenziario

Nella mattinata di oggi, i militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno e personale del Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria hanno dato esecuzione ad un'ordinanza di applicazione di misure cautelari personali nei confronti di 16 soggetti, di cui 9 in carcere e 7 ai domiciliari, indagati, tra l'altro, per i reati di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze...

Salerno, Scalea, droga, cronaca, arresti

Traffico di droga tra Salerno e Scalea, sgominata una banda: tra gli arrestati anche l'assassino di Simonetta Lamberti

Le misure cautelari riguardano anche altre tre persone, un 48enne, un 46enne e un 26enne

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 25 gennaio 2024 08:54:01

Traffico di droga tra Salerno e Scalea, sgominata una banda: tra gli arrestati anche l'assassino di Simonetta Lamberti

Antonio Pignataro, 67 anni, è stato arrestato insieme ad altre tre persone per presunte attività legate allo spaccio di droga a Scalea, in provincia di Cosenza. A riportare la notizia è il quotidiano "Il Mattino". Pignataro aveva precedentemente scontato una condanna a 30 anni di reclusione per l'omicidio della piccola Simonetta Lamberti avvenuto nel 1982 a Cava de' Tirreni. Le misure cautelari riguardano anche altre...

Salerno, abusi sessuali, cronaca, minorenne

Orrore a Salerno, abusi sessuali sulla figlia minorenne della compagna

Le minori sono state già precedentemente affidate a terze persone.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 24 gennaio 2024 08:06:10

Orrore a Salerno, abusi sessuali sulla figlia minorenne della compagna

Nella giornata di ieri, 23 gennaio, la Polizia di Stato ha dato esecuzione ad un'ordinanza applicativa della misura cautelare, degli arresti domiciliari e del divieto di avvicinamento alla parte offese, emessa dal Tribunale di Salerno su richiesta di questa Procura, nei confronti di un uomo e di una donna, conviventi, a danno delle figlie minori della donna. In particolare, secondo l'ipotesi accusatoria, l'uomo risulterebbe...

Agropoli, cronaca, omicidio, femminicidio

Moglie e marito trovati morti ad Agropoli, Sindaco: «Ora solo rispetto e silenzio per questo dolore»

Le forze dell'ordine stanno conducendo un'indagine sul caso e al momento non escludono nessuna ipotesi, anche se sembra che l'ipotesi più probabile sia quella di un omicidio seguito da suicidio.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 23 gennaio 2024 08:30:10

Moglie e marito trovati morti ad Agropoli, Sindaco: «Ora solo rispetto e silenzio per questo dolore»

Agropoli è sotto choc per la tragedia consumatasi ieri mattina in via Doni, dove marito e moglie, rispettivamente di 63 e 43 anni, sono stati trovati senza vita nella loro casa abitazione. Le forze dell'ordine stanno conducendo un'indagine sul caso e al momento non escludono nessuna ipotesi, anche se sembra che l'ipotesi più probabile sia quella di un omicidio seguito da suicidio. In una nota affidata agli organi stampa,...

Agropoli, cronaca, omicidio, femminili Dio

Agropoli, moglie e marito trovati morti in casa: ipotesi femminicidio-suicidio

La coppia lascia una figlia tredicenne, che, al momento della tragedia, stava dormendo.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 22 gennaio 2024 12:21:10

Agropoli, moglie e marito trovati morti in casa: ipotesi femminicidio-suicidio

Tragedia ad Agropoli, dove marito e moglie, rispettivamente di 63 e 43 anni, sono stati trovati senza vita nella loro casa abitazione. Le forze dell'ordine stanno conducendo un'indagine sul caso e al momento non escludono nessuna ipotesi, anche se sembra che l'ipotesi più probabile sia quella di un omicidio seguito da suicidio. La coppia lascia una figlia tredicenne, che, al momento della tragedia, stava dormendo. È stata...

Angri, Matera, scontri, calcio, sport, carabinieri, aggressione

Angri-Matera, scontri nel dopo partita: fermato il 21enne che aggredì i carabinieri

Il fermato è stato tradotto presso la casa circondariale di Salerno Fuorni

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 22 gennaio 2024 09:05:11

Angri-Matera, scontri nel dopo partita: fermato il 21enne che aggredì i carabinieri

Ad Angri, nella mattinata del 19 gennaio, i Carabinieri del Reparto Territoriale di Nocera Inferiore hanno eseguito un "fermo di indiziato di delitto" emesso dalla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore nei confronti di un 21enne residente nell'Agro Nocerino - Sarnese per violenza o minaccia a Pubblico Ufficiale in concorso, lesioni personali aggravate in concorso, porto di armi od oggetti atti ad a offendere. Le...

Salerno, cronaca, anziano, Vigili del Fuoco

Salerno, anziano cade e resta bloccato in casa: i Vigili del Fuoco intertengono con l'autoscala

La squadra, allertata dai familiari, è entrata nell'appartamento dal balcone al 5º piano per poi far accedere dalla porta il personale della Croce Rossa per le cure del caso

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 20 gennaio 2024 14:51:32

Salerno, anziano cade e resta bloccato in casa: i Vigili del Fuoco intertengono con l'autoscala

I vigili del fuoco sono intertenuti stamattina intorno alle 12:30 a Salerno, in via XX Settembre per soccorrere uomo di 86 anni. L'anziano, caduto in casa, probabilmente già durante la notte scorsa, è stato soccorso dai caschi rossi con l'ausilio di un'autoscala in quanto la persona aveva chiuso a chiave dall'interno la porta d'ingresso. La squadra, allertata dai familiari, è entrata nell'appartamento dal balcone al 5º...

Vietri sul Mare, frana, Salerno - Napoli

Vietri sul Mare, frana sulla strada ferrata Salerno - Napoli

Il Comando Vigili Fuoco Salerno ha inviato la squadra del distaccamento cittadino, nell'immediatezza è stato sospeso il traffico ferroviario, e si è constatato che non vi fossero danni a persone o cose.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 20 gennaio 2024 14:48:14

Vietri sul Mare, frana sulla strada ferrata Salerno - Napoli

Alle ore 9:45 circa le linee 115 squillavano comunicando ai vigili del fuoco che una frana aveva investito la strada ferrata Salerno - Napoli nel tratto che attraversa il comune di Vietri sul Mare. Il Comando Vigili Fuoco Salerno ha inviato la squadra del distaccamento cittadino, nell'immediatezza è stato sospeso il traffico ferroviario, e si è constatato che non vi fossero danni a persone o cose. Sul posto è stato successivamente...

Scafati, finanza, discarica abusiva

Scafati, sequestrate due discariche abusive a cielo aperto

L'attività è stata attuata anche attraverso sopralluoghi, utilizzo di droni e consultazione delle immagini satellitari individuate da fonti aperte

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 20 gennaio 2024 11:50:16

Scafati, sequestrate due discariche abusive a cielo aperto

Nei giorni scorsi, la Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, nell'ambito di controlli volti a tutela dell'ambiente, ha eseguito preliminari investigazioni al fine di intercettare possibili fattori inquinanti del suolo e del sottosuolo, attraverso l'individuazione di discariche abusive. L'attività è stata attuata anche attraverso sopralluoghi, utilizzo di droni e consultazione delle immagini satellitari...

Salerno, Pastena, cronaca, minacce, carcere

«Ti farò soffrire!». A Salerno 14enne finisce in carcere per minacce e maltrattamenti alla fidanzatina

Il giovane è accusato di atti persecutori nei confronti della sua coetanea, con la quale ha avuto atteggiamenti da stalker.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 20 gennaio 2024 10:46:47

«Ti farò soffrire!». A Salerno 14enne finisce in carcere per minacce e maltrattamenti alla fidanzatina

Un 14enne di Pastena è stato incarcerato nel carcere minorile di Airola a seguito di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Procura presso il Tribunale per i minorenni e eseguita dalla Squadra mobile della Questura di Salerno. Il giovane è accusato di atti persecutori nei confronti della sua coetanea, con la quale ha avuto atteggiamenti da stalker. Secondo quanto riportato dal quotidiano "La Città", il ragazzo...

Cava de’ Tirreni, polizia, riciclaggio, auto

Cava de’ Tirreni, scoperta centrale di riciclaggio di auto rubate

È stato disposto il sequestro dell'area e di tutto quanto in essa

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 20 gennaio 2024 10:33:29

Cava de’ Tirreni, scoperta centrale di riciclaggio di auto rubate

Nella serata del 17 gennaio, il personale del Commissariato P.S. di Cava de' Tirreni, con il supporto del Commissariato di P.S. di Nocera Inferiore, ha deferito in stato di libertà un giovane metelliano per il reato di riciclaggio. Ciò è avvenuto a seguito di un'attività di contrasto ai reati predatori ai danni di abitazioni e autoveicoli, e alla successiva perquisizione di uno stabile situato al confine dei comuni di...

Scafati, sanità, sindaco, cronaca

Scafati, ambulanze senza medico e in ritardo per due incidenti: la rabbia del Sindaco. Nursind Salerno: «Condotta inaccettabile»

Il sindaco Pasquale Aliberti non ha trattenuto la rabbia difronte al personale sanitario giusto sul posto

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 19 gennaio 2024 09:51:04

Scafati, ambulanze senza medico e in ritardo per due incidenti: la rabbia del Sindaco. Nursind Salerno: «Condotta inaccettabile»

Due incidenti stradali in circa due ore e tre ambulanze chiamate: la prima arrivata dopo 31 minuti, la seconda dopo 41 e la terza dopo 20 minuti. Tutte senza medico a bordo. E' accaduto nei giorni scorsi a Scafati. Il sindaco Pasquale Aliberti non ha trattenuto la rabbia difronte al personale sanitario giusto sul posto. Il tutto è stato anche ripreso in un video, pubblicato dallo stesso Aliberti sui social, con il seguente...

Matinella, cronaca, tentato omicidio

Tentato omicidio a Matinella, coppia del posto aggredita da persone armate di mazze a martelli: scattano gli arresti

Il provvedimento cautelare adottato è suscettivo di impugnazione e le accuse così come formulate saranno sottoposte al vaglio del giudice nelle fasi ulteriori del procedimento

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 19 gennaio 2024 08:30:38

Tentato omicidio a Matinella, coppia del posto aggredita da persone armate di mazze a martelli: scattano gli arresti

Il 17 gennaio scorso, ad Albanella e Capaccio Paestum, i Carabinieri della Stazione di Matinella, hanno eseguito un'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, su richiesta di questa Procura, nei tre persone per tentato omicidio. Secondo l'ipotesi accusatoria, gli indagati, nella tarda sera del 16 settembre 2023, in un bar di Matinella, per futili...

Cilento, tentato omicidio, cronaca, arresto

Aggredirono con una mazza da baseball una coppia, tre arresti per tentato omicidio nel Cilento

Secondo l’ipotesi accusatoria, gli indagati, per futili motivi, avrebbero malmenato, con una mazza da baseball ed un martello, una coppia del posto causando all’uomo gravissime lesioni

Inserito da (PNo Editorial Board), giovedì 18 gennaio 2024 15:10:05

Aggredirono con una mazza da baseball una coppia, tre arresti per tentato omicidio nel Cilento

Ieri, 17 gennaio, ad Albanella e Capaccio Paestum, i Carabinieri della Stazione di Matinella, hanno eseguito un'ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Salerno, su richiesta della Procura, nei confronti di tre extracomunitari per tentato omicidio. Secondo l'ipotesi accusatoria, gli indagati, nella tarda sera del 16 settembre 2023, in un bar di Matinella...

Salerno, pellet, sequestro, porto, cronaca, guardia di finanza

Salerno, al porto sequestrate 54 tonnellate di pellet provenienti dall'Egitto

I sacchi presentavano segni ingannevoli sulla qualità del prodotto

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 17 gennaio 2024 13:57:13

Salerno, al porto sequestrate 54 tonnellate di pellet provenienti dall'Egitto

La Guardia di Finanza del Comando Provinciale di Salerno, insieme all'Ufficio delle Dogane locale, ha sequestrato 54 tonnellate di pellet nel porto commerciale di Salerno. Il carico, proveniente dall'Egitto e confezionato in 3.600 sacchi da 15 kg ciascuno, era destinato a un'azienda nel Barese. I sacchi presentavano segni ingannevoli sulla qualità del prodotto. Il responsabile della società coinvolta è stato denunciato...

Angri, ultras, cronaca, sport, comandante dei carabinieri, sindaco

Follia ad Angri, tifosi aggrediscono il comandante dei carabinieri. Sindaco: «Fatevi avanti autonomamente»

"Il Comandante dei Carabinieri rappresenta lo Stato ed è qui a tutela della comunità, motivo per il quale il gesto resta gravissimo e inqualificabile"

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 16 gennaio 2024 08:18:47

Follia ad Angri, tifosi aggrediscono il comandante dei carabinieri. Sindaco: «Fatevi avanti autonomamente»

Ieri pomeriggio il sindaco di AngriCosimo Ferraioli ha incontrato il Tenente Colonnello di Nocera Inferiore Gianfranco Albanese per un confronto sui fatti accaduti domenica 14 gennaio dopo la partita Angri-Matera disputata allo Stadio Novi. "Ebbene, sia chiara a tutti la situazione: - spiega il sindaco - ciò che è accaduto è molto più grave di quanto si pensi, in quanto il gruppetto che ha aggredito il Comandante è formato...

Pontecagnano, cronaca, stupro, racconto, accusa

Pontecagnano, bimba di 11 anni sarebbe stata violentata nel cantiere della scuola

Secondo una prima ricostruzione, il responsabile sarebbe uno zio, 22enne

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 13 gennaio 2024 11:47:36

Pontecagnano, bimba di 11 anni sarebbe stata violentata nel cantiere della scuola

Una bambina avrebbe subito violenze sessuali nel cantiere della scuola di Pontecagnano Faiano. Lo scrive "La Città" Originaria di Bellizzi, la piccola, che all'epoca delle violenze aveva 11 anni, ha raccontato ciò che le era accaduto a maggio scorso, quando si recò all'ospedale di Battipaglia. Secondo una prima ricostruzione, il responsabile sarebbe uno zio, 22enne, che l'avrebbe condotta nel cantiere, dove poi si sarebbe...

Salerno, cronaca, ospedale, indagini

Salerno, bimbo di 5 mesi morto disidratato al "Ruggi": indagati due pediatri

L'avviso di conclusione delle indagini preliminari è un atto emesso dalla Procura della Repubblica per informare sul termine delle indagini e sull'avvio del dibattiment

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 13 gennaio 2024 11:42:02

Salerno, bimbo di 5 mesi morto disidratato al "Ruggi": indagati due pediatri

È stato notificato l'avviso di conclusione delle indagini preliminari a due pediatri in servizio all'ospedale Ruggi di Salerno per la morte di un bambino di 5 mesi di Perdifumo. La tragedia, come riporta "La Città", si è verificata il 27 gennaio dello scorso anno, quando il bambino, disidratato, è deceduto dopo le dimissioni dall'ospedale. I due medici sono stati contestati per aver contribuito alla morte del piccolo....

Cava de' Tirreni, Angri, canile, cane, soccorso

Non riusciva a respirare per gravi ferite da morso: cagnolino soccorso dai medici del Canile di Cava de' Tirreni

Nonostante la gravità delle sue condizioni, il cane è stato sottoposto a un'opera di grande umanità e professionalità da parte del personale medico, che ha continuato a lottare per la sua vita

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), sabato 13 gennaio 2024 07:36:23

Non riusciva a respirare per gravi ferite da morso: cagnolino soccorso dai medici del Canile di Cava de' Tirreni

Ad Angri, un cane è stato vittima di gravi ferite da morso che hanno causato un pneumotorace e un pneumoderma, mettendolo in pericolo di vita. Fortunatamente, è stato ricoverato e sottoposto a un intervento urgente presso l'Ambulatorio Asl Veterinaria di Cava de' Tirreni, dove i medici hanno compiuto un intervento lungo e delicato per salvargli la vita. Nonostante la gravità delle sue condizioni, il cane è stato sottoposto...

<<<...456789101112131415161718...>>>

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.