Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Storia e Storie

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Storia e Storie

<<<...525354555657585960616263646566>>>

In ricordo di Marco Pantani, 11 anni dopo la sua scomparsa

Pantani, dalla caduta in Costa d'Amalfi all'apice del successo

Nelle tappe fondamentali della carriera del Pirata c'è anche la Costa d'Amalfi: nel Giro d'Italia 1997 Pantani cadde nella discesa del Valico di Chiunzi e fu costretto al ritiro

Scritto da (admin), sabato 14 febbraio 2015 09:39:40

Ultimo aggiornamento venerdì 11 gennaio 2019 18:34:51

Pantani, dalla caduta in Costa d'Amalfi all'apice del successo

Dieci anni (undici, ndr) fa a Rimini, nel residence "Le Rose", veniva trovato il cadavere di Marco Pantani, uno dei più grandi campioni del ciclismo italiano scomparso prematuramente a seguito di una depressione finita in tragedia. Una morte che ha destato tanti sospetti, con la madre del Pirata che ha sostenuto la tesi dell'omicidio in opposizione a quella ufficiale che parla di overdose di cocaina. Secondo la famiglia,...

I luoghi di culto della Longobardìa Minor dedicati all’Arcangelo Michele

I luoghi di culto dedicati all'Arcangelo Michele erano per la maggior parte presenti presso o dentro castelli e fortificazioni, presso o dentro grotte, antri o anfratti naturali

Scritto da Giuseppe Gargano (Redazione), lunedì 29 settembre 2014 06:36:34

Ultimo aggiornamento domenica 29 settembre 2019 10:32:33

I luoghi di culto della Longobardìa Minor dedicati all’Arcangelo Michele

di Giuseppe Gargano La Longobardìa Minor era, nell'Alto Medioevo, una vasta area dell'Italia meridionale, composta dai territori occupati dai longobardi sin dal VI-VII secolo: si trattava di buona parte della Campania, di alcune terre della Calabria e della Puglia. Esisteva, poi, anche il Thema di Longobardìa, che corrispondeva sostanzialmente ai territori rimasti sotto il controllo diretto o indiretto di Bisanzio. In...

Prestigiosissimo traguardo raggiunto dalla 12enne di Minori che ha superato le selezioni per entrare nella più famosa scuola di ballo italiana

Minori: la ballerina Anastasia De Riso entra alla scuola della Scala di Milano

Scritto da (admin), giovedì 3 ottobre 2013 16:35:37

Ultimo aggiornamento martedì 4 ottobre 2016 10:03:42

Minori: la ballerina Anastasia De Riso entra alla scuola della Scala di Milano

La Scuola di ballo del Teatro alla Scala di Milano da oggi avrà tra i suoi nuovi allievi anche una giovanissima ballerina di Minori, Anastasia De Riso. L'ultimo prestigioso risultato è arrivato ieri, 2 Ottobre, con il superamento della prova di ammissione al 2° corso della Scuola di ballo dell'Accademia Teatro alla Scala. Un motivo di orgoglio per un paese intero e per la scuola Professionale del Balletto da cui l'astro...

Intervista con un giovane che, dopo aver lasciato la Costiera, ha trovato in America la notorietà

Dalla Costiera a Los Angeles con un sogno nel cassetto: la storia di Stefano Della Pietra

il nuovo spot di Fiat 500L

Scritto da (admin), domenica 18 agosto 2013 10:17:56

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 gennaio 2019 22:15:13

Dalla Costiera a Los Angeles con un sogno nel cassetto: la storia di Stefano Della Pietra

«Mamma dammi cento lire che in America voglio andar»: per molti nostri antenati il sogno americano è cominciato così. Passano gli anni, cambiano i tempi ma il fascino degli USA resta immutato: per lavoro o per studio in tanti si trasferiscono oltre oceano. Stefano Della Pietra, un brillante giovane originario della Costa d'Amalfi, è uno di questi. Recentemente protagonista nel nuovo spot della Fiat 500 L, lanciato dall'azienda...

Maiori, Costiera Amalfitana, Pizza, american pizza, Stati Uniti

Frank Pepe, il pizzaiolo di Maiori che conquistò l'America

Scritto da (admin), giovedì 4 luglio 2013 08:58:58

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 gennaio 2019 22:26:44

Frank Pepe, il pizzaiolo di Maiori che conquistò l'America

Da Maiori alla conquista dell'America, questa è la storia della "Frank Pepe Pizzeria Napoletana", una delle pizzerie più antiche e più note negli Stati Uniti. La pizzeria è stata fondata nel 1925 da Frank Pepe (15 aprile 1893- 6 settembre 1969), nato nella città di Maiori, nella splendida Costiera Amalfitana. Frank Pepe era l'immigrato italiano per eccellenza. Povero e analfabeta, era emigrato negli Stati Uniti nel 1909...

festa nazionale

25 aprile, Festa della Liberazione: memoria del passato ed auspicio per il futuro

la storia insegna l'importanza di non dimenticare

Scritto da (admin), giovedì 25 aprile 2013 08:20:41

Ultimo aggiornamento venerdì 11 gennaio 2019 19:21:07

25 aprile, Festa della Liberazione: memoria del passato ed auspicio per il futuro

La Festa della Liberazione è, oltre che un giorno festivo sul nostro calendario, la memoria vivente di un momento fondamentale della storia del nostro Paese. Sono passati sessantotto anni dal 25 aprile 1945, data posta convenzionalmente per ricordare la fine del Ventennio fascista che si consumò in quei giorni. Si assistette all'epilogo di una triste pagina di storia, iniziata con la Marcia su Roma del 1922 e culminata...

Costa d'Amalfi, tecnologie, politica, sanità

Innovazione tecnologica e Santità: Progetto sperimentale per la Costiera Amalfitana

Scritto da Emiliano Amato (admin), sabato 16 gennaio 2010 19:41:58

Ultimo aggiornamento lunedì 31 dicembre 2018 12:16:25

Innovazione tecnologica e Santità: Progetto sperimentale per la Costiera Amalfitana

Comunicare al mondo che il territorio della Costiera Amalfitana è sicuro dal punto di vista sanitario: è questo l'obbiettivo del Progetto sperimentale che questa mattina è stato presentato presso l'Ospedale di Ravello. Il piano nasce dall'esigenza di promuovere il territorio della Divina Costiera, già sito Uneco, in una chiave diversa: quella sanitaria attraverso la comunicazione, la formazione ed importanti interventi...

Il Capodanno nel Regno Unito

Scritto da (admin), martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

INGHILTERRA A Londra la folla si raccoglie a Trafalgar Square (nella foto), Piccadilly Circus ed intorno al Big Ben per sentire annunciare l'arrivo del nuovo anno. Le persone si tengono per mano e cantano l'"Auld Lang Syne". In Inghilterra è tradizione che colui che per primo entra in casa nell'anno nuovo porti fortuna. Il cosiddetto first-footer (letteralmente, colui che muove il primo passo) deve, per tradizione, essere...

Le tradizioni ed i riti ‘nordici'

Scritto da (admin), martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

DANIMARCA Per avere fortuna nel nuovo anno, allo scoccare della mezzanotte del 31 dicembre, si fanno sette inchini, rovesciando per terra il contenuto delle tasche e pronunciano una formula magica: "Annuncia la fine del vecchio, annuncia l'inizio del nuovo, annuncia l'usura del falso, annuncia l'ingresso del vero". È un buon segno trovare una catasta di piatti rotti davanti alla porta di casa. I vecchi piatti si conservano...

I festeggiamenti ‘latini'

Scritto da (admin), martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

SPAGNA In Spagna le celebrazioni per il Capodanno sono molto numerose (nella foto, fuochi d'artificio a Madrid). Secondo un'antica tradizione popolare, dodici secondi prima della mezzanotte bisogna mangiare dodici chicchi d'uva, uno per ogni mese dell'anno. Se non si riesce a mangiarli, ciò significa che l'anno che viene non sarà fortunato. Come in altri Paesi europei, anche in Spagna porta bene indossare un indumento...

Il Capodanno baltico e quello tedesco

Scritto da (admin), martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

LITUANIA In alcune regioni lituane (nella foto, Vilnius) il nuovo anno è conosciuto come "la piccola vigilia di Natale". Gli alimenti sono simili, infatti, a quelli della vigilia di Natale. L'usanza vuole che la gente rimanga in piedi almeno fino alla mezzanotte. Si dice, d'altronde, che se qualcuno dorme in momenti così importanti come l'arrivo del nuovo anno, vuol dire che sarà pigro tutto l'anno. Per Capodanno, la...

Auguri dal Portico!

Scritto da La Redazione (admin), martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

Un suggestivo viaggio tra le tradizioni ed i riti di fine anno in uso nei Paesi europei: dopo lo "Speciale Natale", non potevamo non proporre alla vostra attenzione anche uno "Speciale Capodanno", per farvi conoscere ed apprezzare le usanze ed i festeggiamenti tipici di questo periodo nel vecchio continente. Il lontano Nord (Svezia, Norvegia e Danimarca); il Regno Unito (Inghilterra, Scozia, Galles ed Irlanda); i Paesi...

Ultima tappa, l'Est europeo

Scritto da (admin), martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 31 dicembre 2002 00:00:00

POLONIA Capodanno in Polonia è conosciuto come la vigilia di San Silvestro. Questo nome, secondo la leggenda, deriva dal papa Silvestro I, che avrebbe imprigionato un drago denominato Leviathan, che altrimenti avrebbe distrutto il mondo il primo giorno dell'anno 1000. A Capodanno, così, ci si rallegra che il mondo non sia finito. Per questo motivo la vigilia del nuovo anno è stata denominata San Silvestro. Nelle città...

Nord Europa, lì dove vive Babbo Natale

Scritto da (admin), lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

FINLANDIA La notte di Natale i bambini si mettono a guardare dalle finestre, perché sanno che Babbo Natale non tarderà molto ad arrivare. Anche lui abita in Finlandia, in una zona chiamata Lapponia. Babbo Natale vive con Mamma Natale e tanti piccoli aiutanti, gli elfi, all'interno di una montagna chiamata Korvatunturi. Questa montagna ha tre orecchie, in modo che Babbo Natale possa ascoltare tutti i messaggi che gli arrivano...

Il presepe nella storia e sul web

Scritto da Andrea Begnini - Alenapoli Tour (admin), lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

Il presepe nasce in Italia. Il primo fu realizzato da San Francesco d'Assisi nel 1223, anche se qualcuno indica come autore originale Arnolfo da Cambio nel 1283. Qualunque sia la verità, nel nostro Paese, a partire da questo periodo temporale, si diffondono tradizioni artigiane molto forti legate alle statuine della Natività, che variano di Regione in Regione e che su Internet trovano un importante canale di conoscenza,...

Il Natale...dell'altro mondo

Scritto da (admin), lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

STATI UNITI Il Natale è celebrato in modi differenti, a seconda delle regioni e delle tante popolazioni dell'America, che hanno culture diverse. Nel Sud si sparano dei colpi di arma da fuoco quando arriva il giorno di Natale, mentre a Washington il Presidente accende le luci di un enorme e spettacolare albero. A Boston i cantanti di musiche natalizie sono molto famosi e cantano accompagnati da campanelle suonate a mano....

Il Natale britannico e quello ‘latino'

Scritto da (admin), lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

GRAN BRETAGNA In Inghilterra il periodo natalizio per i bambini comincia già a novembre, quando iniziano a scrivere la lista dei regali che vogliono ricevere ed i negozi addobbano le vetrine con temi natalizi. Da dicembre si inizia ad aprire il calendario dell'Avvento e due settimane prima di Natale si procede a decorare la casa e l'albero, che viene abbellito con luci e fiocchi. La sera della Vigilia, i bambini appendono...

Le tradizioni del Centro Europa

Scritto da (admin), lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

ALTA BADIA Il periodo natalizio in Alta Badia inizia il 5 e 6 dicembre, quando si celebra la festa di San Micurà (San Nicolò), che indossa gli abiti sontuosi del porporato e regge in mano il pastorale. È in compagnia di un'eterea fanciulla con vesti angeliche. Costoro fanno visita ai bambini, ammonendoli per le eventuali marachelle commesse ed elargendo loro, poi, i sospirati e succulenti doni. Ai due si aggiunge la chiassosa...

Buon Natale dal Portico!

Scritto da La Redazione (admin), lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 23 dicembre 2002 00:00:00

Dall'estremo Nord europeo al Sud America, con tappe intermedie nelle più importanti e prestigiose nazioni del vecchio continente: un affascinante viaggio virtuale tra le usanze e le tradizioni natalizie nel mondo, per scoprire riti e costumi di popoli vicini e lontani in occasione delle ricorrenza più attesa. E' il "cadeau" natalizio che vi offre Il Portico, la cui normale programmazione, per quanto concerne gli aggiornamenti...

Le Monete d'Europa

Scritto da Lello Pisapia (admin), martedì 6 novembre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 6 novembre 2001 00:00:00

Le Monete d'Europa

Sono previste otto monete metalliche da 2 e 1 euro, da 50, 20, 10, 5, 2 e 1 cent. Indipendentemente dai motivi raffigurati, tutte le monete avranno libero corso all'interno degli 12 Stati membri, cosicché un cittadino francese potrà, ad esempio, comprarsi un panino a Berlino pagandolo con una moneta da un euro che reca impresso lo stemma del re di Spagna. Le monete in euro hanno una faccia su cui figurano i simboli nazionali,...

<<<...525354555657585960616263646566>>>

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.