Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 14 ore fa SS. Angeli custodi

Date rapide

Oggi: 2 ottobre

Ieri: 1 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: PoliticaCava de' Tirreni, Siamo Cavesi: «Piano alienazioni di Servalli è pietra tombale sul futuro della città»

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Politica

Cava de' Tirreni, politica, piano alienazioni, opposizione

Cava de' Tirreni, Siamo Cavesi: «Piano alienazioni di Servalli è pietra tombale sul futuro della città»

Le parole di Marcello Murolo, Raffaele Giordano e Vincenzo Passa, consiglieri "Siamo Cavesi", intervenendo sul piano delle alienazioni varato dell'amministrazione comunale di Cava de' Tirreni. 

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 13 maggio 2022 10:30:07

Ultimo aggiornamento venerdì 13 maggio 2022 10:30:07

«Con il piano delle alienazioni appena varato, l'Amministrazione mette una pietra tombale sul futuro della città di Cava de Tirreni. Nel programma di vendita del patrimonio pubblico che intende proporre al Consiglio Comunale sono stati inseriti, oltre alla biblioteca comunale, anche edifici storici e di pregio, e proprietà site in aree centrali o zone strategiche. Si tratta di un piano sbagliato, pericoloso e, forse, perfino inutile». Sono le parole di Marcello Murolo, Raffaele Giordano e Vincenzo Passa, consiglieri "Siamo Cavesi", intervenendo sul piano delle alienazioni varato dell'amministrazione comunale di Cava de' Tirreni.

«Sbagliato perché se è giusto dismettere beni non utili o funzionali alla realizzazione di servizi per la collettività, specie in un momento di grave difficoltà a cui quest'amministrazione ha portato le casse comunali, non lo è affatto disfarsi di proprietà che potrebbero rendere e non rendono. Per queste proprietà, un'amministrazione seria e rigorosa si affretterebbe a redigere un piano di valorizzazione che porterebbe risorse nelle casse dell'ente. Venderle significa innanzitutto ammettere di essere incapaci di amministrarle. Del resto, il sindaco Servalli lo ha ammesso con disarmante candore nell'ultimo Consiglio Comunale quando, ai consiglieri di Siamo Cavesi che gli chiedevano quando si sarebbe discusso del piano pluriennale di riequilibrio finanziario, ha risposto che il piano di riequilibrio era nel programma delle alienazioni degli immobili comunali e che, se fosse dipeso da lui, anche il complesso della Mediateca sarebbe stato venduto. Tradotto: non siamo capaci di farlo rendere, lo vendiamo e facciamo subito cassa.
Pericoloso perché vendere (o svendere) un'intera città, compresi beni di grande valore storico culturale e strategico significa dire addio definitivamente alla programmazione urbanistica e rinunciare ad avere (se mai questa amministrazione l'ha avuta) un'idea circa il volto futuro da dare a Cava.
C'è, infine, un aspetto ancora più preoccupante. L'Amministrazione comunale non ha detto ancora come intende intervenire sulle cause del dissesto, cioè sui meccanismi che hanno generato l'attuale disavanzo, salito nel solo ultimo anno da 40milioni di euro a 58milioni di euro. Questi meccanismi si chiamano mancanza di programmazione finanziaria, politica sbagliata della spesa, incapacità di assicurare un livello di gettito tributario sufficiente oltre che, appunto, incapacità di valorizzare le risorse a disposizione. In sostanza, l'Amministrazione Servalli dice di voler guadagnare soldi vendendo tutte le proprietà che ha (che sono di Cava, non del sindaco o dei suoi assessori), ma non dice cosa intende fare per smettere di perdere i soldi dei cittadini con i propri errori di gestione.

Il sacrificio, insomma, alla fine rischia di essere anche inutile».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Politica

Cava de' Tirreni, "La Fratellanza" sul Bilancio di previsione 2022-2024: «Cittadini saranno chiamati a maggiori sacrifici»

Il Bilancio di previsione 2022-2024, approvato due giorni fa, evidenzia fattori di squilibrio tali da mettere a rischio la certezza che l'Ente possa assicurare l'assolvimento delle proprie funzioni. Incertezza che lascia trapelare dubbi sulla corretta conduzione dell'attività politica. Sono state poste...

«Il Pd va ricostruito dalle fondamenta», l'appello di Piero De Luca

«Il Partito Democratico ha bisogno di essere ricostruito dalle fondamenta. Serve avviare subito il percorso da seguire e da svolgere nei tempi certi, previsti dalle regole. È bene, però, evitare un calciomercato dei nomi che trasformi il tutto in una corrida. Sarebbe inutile e controproducente. Va aperta,...

Reddito di Cittadinanza, De Luca: «Misura necessaria. Sì agli aiuti alla povera gente, no al parassitismo»

"È necessario mantenere il Reddito di Cittadinanza, che era già reddito di inclusione, con una novità da introdurre: sì agli aiuti alla povera gente, no al parassitismo". Sono le parole del governatore della Campania, Vincenzo De Luca, che ieri pomeriggio ha tenuto la consueta diretta Facebook. "È indispensabile...

Tagli ai costi della politica per finanziare la spesa sociale, "Siamo Cavesi": «Sindaco e Pd dicono no»

"La scena che si è svolta ieri sera al Consiglio comunale è surreale. L'opposizione, con il consigliere di Siamo Cavesi Marcello Murolo, propone sette emendamenti al bilancio, in moda da spostare un po' di risorse (31.000,00 euro in totale), verso la spesa sociale, che, a causa del clima di austerità...

Covid, ordinanza di De Luca: obbligo mascherina negli ospedali

Il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, ha firmato l'ordinanza n.3 del 2022 in materia di prevenzione e sicurezza nel contrasto al Covid-19. Ecco i contenuti: 1. Fatta salva l'adozione di ulteriori provvedimenti in conseguenza dell'evoluzione della situazione epidemiologica e ferme le...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.