Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Sebastiano martire

Date rapide

Oggi: 20 gennaio

Ieri: 19 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriSal De Riso Shop il nuovo portale con tutta la dolcezza del Maestro Pasticciere più amato d'Italia a portata di clickLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeLuxury Hotel Santa Caterina in Amalfi Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Territorio e AmbienteGiffoni si schiera a sostegno di Procida capitale della cultura 2022

Alden Consulenti d'impresa - Cava de' Tirreni - Salerno - Costiera AmalfitanaLa Pasticceria Gambardella augura a tutti i lettori di Positano Notizie un Natale pieno di dolcezza. Il Gusto della Tradizione direttamente a casa tua. Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Territorio e Ambiente

Giffoni, Procida, Capitale della cultura 2022

Giffoni si schiera a sostegno di Procida capitale della cultura 2022

Un corto firmato Giffoni Opportunity per celebrare l'isola di Arturo

Scritto da (redazioneip), venerdì 15 gennaio 2021 11:21:56

Ultimo aggiornamento venerdì 15 gennaio 2021 11:21:56

Anche Giffoni si schiera a sostegno di Procida capitale della cultura 2022. E lo fa con un cortometraggio che si propone di raccontarne non solo la bellezza dei luoghi, ma le sue infinite potenzialità di hub culturale. L'isola è infattitra le dieci città finaliste, unica realtà campana, della top ten del Ministero per i Beni e le Attività Culturali. L'ultimo step ci sarà il18 gennaio con l'ufficializzazione della nomina da parte del ministro Dario Franceschini.

Con le sue case colorate dal sapore mediterraneo, le acque turchesi e i pescherecci che raccontano il valore della tradizione marinara, Procida custodisce una delle più affascinanti testimonianze dell'architettura rinascimentale, grazie allo splendido Palazzo D'Avalos, antica fortezza cinquecentesca adibita a carcere fino alla seconda metà degli anni Ottanta. Qui è stato girato il film "Detenuto in attesa di giudizio" con Alberto Sordi. Il legame tra Procida e il cinema è forte: i borghi che hanno ispirato il libro "L'isola di Arturo" di Elsa Morante e "Graziella" di Alphonse de Lamartine, sono stati infatti il set di altre due produzioni di successo, "Il postino" con Massimo Troisi e "Il talento di Mr Ripley" con Matt Damon.

«Con convinzione, Giffoni è vicino alla Regione Campania e alla Città di Procida nel sostenerne la candidatura a capitale italiana della cultura 2022- dichiaraClaudio Gubitosi, fondatore e direttore diGiffoni Opportunity-perché l'indicazione di Procida rappresenta al meglio i talenti della nostra regione, terra che sa esprimere ingegno, genio e sregolatezza. Se Procida vince, perciò, vince la Campania con tutti i suoi contrasti che sanno originare cultura, appunto. Il progetto che è stato posto alla base della candidatura mi sembra di grande interesse e coinvolge espressioni di rilievo del patrimonio culturale nazionale. E' il valore aggiunto di una candidatura che vuole premiare un territorio aspro ma intenso, che sembra essere fatto apposta per il cinema e per valorizzarne le emozioni che sa evocare».

"La cultura non isola" è il claim e il filo conduttore di un articolato programma di eventi fortemente voluto dal direttore della candidatura, Agostino Riitano e sostenuto dal sindaco Dino Ambrosino. Tra le iniziative di accompagnamento alla presentazione del dossier l'allestimento della mostra collettiva "Legami del mare", che si compone degli oggetti della storia della marineria isola donati dai singoli cittadini, e "Il canto delle sirene", che ha visto - lo scorso 16 dicembre - un singolare concerto a cielo aperto di navi e aliscafi del golfo di Napoli, che hanno contemporaneamente suonato le sirene di bordo.
"La flotta di carta", lo scorso 23 dicembre, ha invece coinvolto i ragazzi dell'isola e delle piccole isole d'Italia, che supportano Procida nel suo percorso: tra le loro mani hanno preso forma simboliche barchette di carta riciclata, veicolando il messaggio "La cultura non isola".

«La collaborazione con Giffoni Opportunity- spiega il direttore della candidatura, Agostino Riitano -è frutto di una vera e propria affinità elettiva. Giffoni è, del resto, un punto di riferimento straordinario per chi voglia investire nella cultura per trasformare la storia di un territorio. Nel caso di specie, è stato generato un laboratorio che ha formato intere generazioni: per questo, con Giffoni, Procida 2022 condivide un asse strategico del suo dossier candidatura, quello che l'Agenda 2030 delle Nazioni Unite definisce come ‘agenti critici' del cambiamento e che noi tradurremo in investimenti specifici su bambini, ragazzi, uomini e donne favorendo le infinite potenzialità dei giovani nella creazione di un mondo migliore. Siamo dunque orgogliosi di questo solido rapporto d'intenti e prospettive per il rilancio del sistema culturale della Campania e dell'intero Paese».

La cultura non isola è anche il titolo scelto da Giffoni Opportunity per il corto che vede la regia di Luca Apolito, direttore delle attività creative e artistiche e delle relazioni culturali. Protagonista è la ragazza in blu, che si muove con grazia, tra stradine, ponti, spiagge, accarezzando le pietre levigate e accogliendo gli oggetti portati dal mare. Uno scrigno, un libro antico macchiato d'inchiostro, alfabeti e lingue diversi, preziosi come gemme. A darle corpo e voce, l'attrice Ludovica Turrini, giovane attrice, con un trascorso da giurata nelle fila del Giffoni Film Festival. L'organizzazione generale è a cura di Gianvincenzo Nastasi. Il direttore della produzione è Francesco Paglioli, mentre la direzione della fotografia è affidata a Fiorenzo Brancaccio. Nel team troviamo poi Francesco Petrone(operatore di macchina),Giuseppe Novellino (assistente alla regia) e Chiara Pepe(truccatrice, costumista e scenografa).

A sostenere la candidatura, insieme a Giffoni Opportunity, una serie di testimonial, tra i quali gli attori Toni Servillo,Isa Danieli,Peppe Barra, Marco D'Amore, gli scrittori Maurizio De Giovanni e Valeria Parrella e il cantante Gigi D'Alessio. A supporto della candidatura di Procida ci sono la Regione Campania e la Città Metropolitana di Napoli, istituzioni universitarie, enti, associazioni e partner privati quali istituti bancari e compagnie di navigazione.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Tagli al trasporto scolastico: la rabbia di genitori e studenti della Costa d'Amalfi

Lo screening previsto da molti comuni per i giovanissimi di scuole materne, elementari e secondaria di primo grado, non è previsto per i ragazzi delle scuole superiori. Se a questo si aggiunge la rabbia per le corse aggiuntive sospese, sembrerebbe a causa della mancanza di fondi da parte della regione...

Sanità e Piano di Zona, Comitato Dragonea contro il Sindaco di Cava de' Tirreni: «Basta prendere in giro la Costa d'Amalfi»

«38mila cittadini di Vietri e Costiera amalfitana possono ancora essere beffeggiati così....? Basta teatrini, basta inganni, la salute non è merce di scambio! Stiamo seguendo con molta attenzione il discorso della sanità territoriale e come ben sapete stiamo cercando di unire quanto più possibile le...

Fauna selvatica e peste suina, predisposto protocollo di gestione in Campania

La Regione Campania si è recentemente dotata di un innovativo sistema telematico di gestione e raccolta dati per i danni da fauna, il "Sistema di Gestione dei Danni da Fauna selvatica (S.G.D.F.)", strumento che contribuisce a stabilire un primato per la Regione in materia faunistico-venatoria. Inoltre,...

Piano di Zona S2 Cava-Costiera Amalfitana: incontro sulla scadenza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR)

Questa mattina, 18 gennaio, nell'Aula consiliare del Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, ente capofila del Piano di Zona Ambito S2 Cava-Costiera amalfitana, si è svolto un incontro congiunto tra gli amministratori dei Comuni del Piano di Zona e il personale dipendente. A presiedere l'incontro il sindaco...

Cava de' Tirreni guarda al futuro: 25 gennaio la presentazione del progetto del parco urbano di San Pietro

Martedì 25 gennaio 22, alle 11, presso Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, si terrà la presentazione del progetto del parco urbano di San Pietro. L'intervento è uno degli otto macro progetti dei Pics (Piano Integrato Città Sostenibili) finanziati dai fondi europei - PO Fers Campania 2014/2020 Asse...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.