Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Eventi e SpettacoliSuccesso a Salerno per la "Fiera del Crocifisso Ritrovato": circa 40mila visitatori

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Eventi e Spettacoli

Salerno, fiera, presenze, evento, spettacolo

Successo a Salerno per la "Fiera del Crocifisso Ritrovato": circa 40mila visitatori

Un successo oltre ogni aspettativa, con un crescendo di pubblico, turisti, presenze straniere, pienoni ai diversi eventi programmati. Il primo step è stato rappresentato dal giorno dell’inaugurazione quando, nonostante la pioggia, in tanti si sono radunati in piazza Portanova per partecipare alla sfilata del corteo storico e all’apertura ufficiale della kermesse

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 29 aprile 2024 13:11:52

Si è conclusa nel centro storico di Salerno "Mille più - un tuffo nel Medioevo" - XXXII edizione della Fiera del Crocifisso Ritrovato.

Un successo oltre ogni aspettativa, con un crescendo di pubblico, turisti, presenze straniere, pienoni ai diversi eventi programmati. Il primo step è stato rappresentato dal giorno dell'inaugurazione quando, nonostante la pioggia, in tanti si sono radunati in piazza Portanova per partecipare alla sfilata del corteo storico e all'apertura ufficiale della kermesse. Da venerdì a domenica poi, parlano i filmati, le fotografie, i flussi di presenze, le diverse migliaia di persone in ogni sito della manifestazione e per tutto l'arco della giornata, per una kermesse no stop dal mattino alla sera.

La stima è di almeno 10.000 presenze al giorno, per una stima complessiva di circa 40.000 visitatori. Ha funzionato la novità dei diversi mercati medievali: in Piazza Tempio di Pomona, in Piazza Alfano I e in Piazza Sant'Agostino, dove in collaborazione con CNA Salerno si è dato spazio anche agli artigiani del territorio, che con i loro saperi danno continuità alla storia e promuovono l'economia attraverso le culture locali.

Oltre 100 gli artisti che si sono esibiti: musici, cantastorie, mimi, trampolieri, giullari, saltimbanchi, funamboli, mangiafuoco, falconieri, fabbricanti di carta, funari, fabbricanti di giocattoli, e via dicendo, in un valzer di momenti di grande valore formativo per grandi e piccini. Sorprendente anche la risposta agli eventi culturali programmati, come sottolinea il direttore artistico della Fiera del Crocifisso, Gianluca Foresi:

"Presso l'Arco Catalano, ogni sera abbiamo tenuto un approfondimento culturale sui diversi aspetti del Medioevo in città e nel Sud Italia: dalla figura di Trotula al calcio fiorentino, dai giullari nelle corti angioine, ai giardini salernitani. I posti a sedere sono andati esauriti subito, e diverse persone hanno assistito in piedi agli incontri. Nei quattro giorni di programmazione, abbiamo avuto almeno 250 partecipanti. È il segno che c'è una grande sete di cultura, nella più ampia accezione e voglia di momenti di incontro di spessore".

Dal canto suo, Chiara Natella, direttrice organizzativa, mette in evidenza il complesso lavoro di squadra e il coordinamento di una macchina complessa:

"Ad una manifestazione del genere si lavora tutto l'anno e stiamo già pensando alla prossima edizione. L'intera città è stata allestita con stendardi e gagliardetti, gli stand usati -circa 60- sono stati rigorosamente in legno. Vorrei dire qualcosa anche degli spettacoli in tema di cultura del Medioevo: pienone all'Arco Catalano, in piazza Tempio di Pomona, a Sant'Apollonia e a San Benedetto. Il nostro lavoro è stato premiato dall'ampio gradimento del pubblico ed è per noi di sprone a fare ancora meglio nella prossima edizione del 2025".

Quella che è ormai attestata tra le maggiori fiere medievali d'Italia è organizzata dalla Bottega San Lazzaro, è sostenuta da: Comune di Salerno, Camera di Commercio, CNA, Regione Campania, Provincia di Salerno, Ministero della Cultura, Coldiretti, Fondazione della Comunità Salernitana, Fondazione Carisal e la Fondazione Scuola Medica Salernitana. La manifestazione, ideata da Peppe Natella, ha superato il traguardo dei 3 decenni di vita, facendo registrare ad ogni edizione numeri da record in termini di presenze.

La Fiera del Crocifisso Ritrovato ringrazia quindi il numeroso pubblico. Un plauso particolare va agli artisti e ai gruppi di artisti che hanno contribuito a impreziosire un edizione da record: il giovane salernitano Alberto Capobianco, "Gli Errabundi Musici", le Muse del Diavolo, "Gli acrobati del borgo", I Circateatro gli sbandieratori del Gruppo Città de la Cava "Li quattro distretti - Luca Barba", "I Falconieri dell'Irno". Poi l'Associazione Erchemperto, le scuole, ovvero il Convitto Nazionale T. Tasso, sede associata F. Trani e l'I.I.S. "B. Focaccia" - Salerno con Officine Dinamo. E poi ancora, SGS della scuola salernitana d'arte ceramica e i diversi Musei che hanno collaborato rimanendo aperti per tutti i giorni della manifestazione.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Fiera del Crocifisso Ritrovato Fiera del Crocifisso Ritrovato
Fiera del Crocifisso Ritrovato Fiera del Crocifisso Ritrovato

rank: 105821101

Eventi e Spettacoli

Cava de' Tirreni, tutto pronto per la Disfida dei Trombonieri / PROGRAMMA

Si terrà sabato 22 giugno alle ore 11.00, presso l'Aula Consiliare del Palazzo di Città di Cava de' Tirreni, la presentazione degli eventi co organizzati dall'Associazione Trombonieri Sbandieratori e Cavalieri e dall'Amministrazione comunale, dal 28 giugno al 7 luglio 2024. Si inizierà venerdì 28 con...

Gigi D'Agostino, la leggenda della musica dance si esibisce il 24 agosto a Paestum

L'Arena dei Templi di Paestum (Powered by Planet), dopo aver presentato il nuovo calendario 2024 ricco di eventi e live con grandi artisti della scena musicale italiana e internazionale che si alterneranno sul palco della suggestiva location da luglio ad agosto 2024, annuncia una nuova data con il live...

Castel San Giorgio, 17 giugno incontro sul tema “Ludopatie tra vecchie e nuove dipendenze”

Lunedì 17 giugno con inizio alle ore 18.00, presso Largo Santa Maria Addolorata alla frazione Santa Croce, a Castel San Giorgio, l'analisi a più voci dei dati emersi dall'ultimo rapporto di Cgil e Federconsumatori sul gioco d'azzardo on line. «Come preannunciato all'indomani della diffusione del rapporto...

Alla Fornace di Agropoli l'inaugurazione di "I Continentali", l'opera del maestro Alessandro Gazi

Continua a prendere forma il parco artistico diffuso del Cilento Pac nei borghi interni. La prossima tappa è ad Agropoli, per la cerimonia di inaugurazione dell'opera "I Continentali" del maestro Alessandro Grazi che resterà permanentemente negli spazi de "La Fornace" al Museo di Archeologia Industriale....

Giornate dell'Archeologia: dal 14 al 16 giugno giochi per bambini e visite straordinarie a Pompei

Il Parco Archeologico di Pompei partecipa alle Giornate dell'archeologia il 14, 15 e 16 giugno con iniziative dedicate ai bambini e ai giochi d'infanzia antichi e visite guidate straordinarie in alcuni siti. Protagonisti a Pompei i bambini, i quali sabato 15 giugno, dalle 10.00 alle 13.00 presso la Palestra...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.