Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Francesco Saverio

Date rapide

Oggi: 3 dicembre

Ieri: 2 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a Minorihttps://pasticceriapansa.it/catalogo.asp?cat=22Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: AttualitàCava de’ Tirreni, commozione al concerto "La Voce di Maria" in ricordo di Don Gennaro Lo Schiavo

Sal De Riso Costa d'Amalfi augura a tutti i nostri lettori buone feste e ricorda che i dolci di Natale possono essere acquistati sul portale e-commerce www.salderisoshop.comPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaLa storica pasticceria Pansa vi augura Buone Feste ricordando che è possibile acquistare tutta la produzione artigianale dallo shop on line www.pasticceriapansa.it
SalDeRisoShop è il portale della Sal De Riso Costa d'Amalfi dove è possibile acquistare i dolci delle feste e tutta la produzione del Maestro Pasticciere più amato d'Italia

Attualità

Cava de’ Tirreni, Concerto, Memorial, Don Gennaro Lo Schiavo

Cava de’ Tirreni, commozione al concerto "La Voce di Maria" in ricordo di Don Gennaro Lo Schiavo

Durante l'evento anche un omaggio al giornalista e divulgatore scientifico, professor Piero Angela, recentemente scomparso

Inserito da (PNo Editorial Board), sabato 15 ottobre 2022 12:01:50

Grande successo per la II edizione del Concerto-Memorial "La Voce di Maria" in onore della Beata Vergine Maria e in ricordo di don Gennaro Lo Schiavo O.S.B., salito al cielo il 10 marzo 2021 a causa del covid.

L'evento che si è tenuto lo scorso 7 ottobre presso i Giardini del Complesso Monumentale di San Giovanni, a Cava de' Tirreni con la direzione artistica del M° Chiara Gaeta, si è aperto con il saluto istituzionale da parte del sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, unitamente al vicesindaco Nunzio Senatore e all'assessore Lorena Iuliano. Non è mancato il ricordo di don Gennaro rivissuto attraverso le parole del sindaco di Castellabate, Marco Rizzo. Ad aprire la serata una riflessione sulla figura del monaco esorcista per la città di Cava de' Tirreni, città eucaristica e mariana, a cura dell'assessore Armando Lamberti. A seguire l'omaggio al giornalista e divulgatore scientifico, professor Piero Angela, recentemente scomparso. Il concerto è stato un emozionante momento di riflessione sulla figura della Beata Vergine Maria, accompagnato da brani liturgici della tradizione, fino alla riproposizione di alcune delle più celebri colonne sonore del M° Ennio Morricone.

Molto toccante è stato il ricordo di don Gennaro, monaco esorcista, proposto attraverso interviste, estratti di alcune sue omelie e foto inedite, gentilmente concesse dalla famiglia Lo Schiavo.

Tripudio di emozioni per le premiazioni conferite ai ragazzi disabili che non si lasciano scoraggiare dalle difficoltà, abbattendo ogni barriera e senza mai perdere la speranza, nell'ambito del Premio "Don Gennaro Lo Schiavo", che è stato la novità di questa edizione.

Le pergamene conferite ai premiati Dario De Stefano, Salvatore De Stefano, Alfonso Servalli e Davide D'Amico, sono il segno tangibile di un vecchio sogno di don Gennaro.

 

Come si legge nella pergamena...

 

"Non vi scoraggiate!

Nelle difficoltà, nelle prove,

alzate lo sguardo, guardate la Stella

e Invocate Maria".

Don Gennaro Lo Schiavo O.S.B.

 

Don Gennaro, sin dall'inizio del suo cammino di fede, ha donato il suo tempo, le sue parole, le sue preghiere, la sua vita al prossimo. Aveva un desiderio, un obiettivo che purtroppo non è riuscito a realizzare nella sua vita terrena. Noi, come famiglia, abbiamo il dovere di portare avanti la sua idea. Questa targa che abbiamo donato è il simbolo del nostro impegno in sua memoria.

Queste parole, che amava ripeteva sempre Don Gennaro, sono impresse su questa targa che ti doniamo. Possano accompagnarti nel viaggio nella vita ed essere di sprone nei momenti di particolare difficoltà.

 

"Il Signore talvolta ti fa sentire il peso della croce. Questo peso ti sembra intollerabile, ma tu lo porti perché il Signore nel suo amore e nella sua misericordia ti stende la mano e ti dà la forza".

San Pio da Pietralcina

 

Ogni ragazzo premiato ha lanciato un vero e proprio messaggio di inclusione:

Davide, che ha vinto l'emozione salendo sul palco e suonando con l'ensemble l'"Ave di Fatima" canto della tradizione mariana molto caro a don Gennaro, mentre i presenti, con lo sventolio dei fazzoletti bianchi, hanno omaggiato il ricordo di don Gennaro e la Vergine Maria (gesto compiuto nelle tradizionali processioni mariane divulgate dal famoso monaco innamorato di Maria)

i fratelli De Stefano neolaureati a pieni voti, che, con le loro parole, hanno spezzato una lancia a favore della loro categoria, affinché, soprattutto i più giovani, possano inseguire i propri sogni, facendo della diversità un punto di forza e grande ricchezza. Un saluto anche ad Alfonso Servalli.

La missione sociale del Premio "Don Gennaro Lo Schiavo" - spiega il direttore artistico M° Chiara Gaeta- vuole essere una testimonianza tangibile dell'eredità spirituale lasciata da don Gennaro, non solo a quanti hanno avuto il piacere di conoscerlo, ma per tutti. Ci auguriamo che la sua missione sacerdotale continui anche oggi che non è più tra noi e che sia di esempio anche a quanti, nella nostra società, lottano per abbattere le barriere costruite dai preconcetti, dalla diversità, fonte di ricchezza e non di divisione. Si ringraziano le famiglie dei ragazzi premiati e quanti si adoperano per la realizzazione di questo memorial.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Trasporti, ai dipendenti di Busitalia 300 euro di contributo welfare: siglato l’accordo con le organizzazioni sindacali

È stato siglato ieri, 28 novembre, l'accordo tra le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Faisa-Cisal e Busitalia Sita Nord che definisce il contributo welfare destinato ai lavoratori della società di trasporto su gomma del Gruppo FS. A loro 300 euro per "l'apporto professionale...

A Salerno una piazza intitolata ad Antonella Russo, vittima di femminicidio

Nella Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il Comune di Salerno ha ufficializzato la decisione d'intitolare una nuova piazza ad Antonella Russo. La giovane donna, studentessa dell'Università di Salerno, è stata uccisa dal compagno della madre del quale aveva denunciato...

Giornata contro la violenze sulla donne: Cava de' Tirreni non dimentica Nunzia Maiorano

È stata riapposta, stamattina, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle Donne, che si celebra il 25 novembre, la targa dedicata a Nunzia Maiorano, sopra la panchina rossa, in piazza Amabile, che era stata rotta da qualche sconsiderato. Alla cerimonia erano presenti, insieme...

L’Associazione Fortis a sostegno di "Differenza Donna": il 25 novembre 3000 Post-it per scrivere sui vetri dell'Hub il 1522

Abbattere il muro dell'indifferenza. Dire no alla violenza. Il 25 novembre, in occasione della Giornata contro la violenza sulle donne, Fortis, l'associazione senza scopo di lucro costola di FMTS Group, lancia una campagna a sostegno di Differenza Donna APS/ONG: le vetrate dell'HUB di Pontecagnano Faiano...

Cava de' Tirreni: il Sindaco riceve Luca Pastore, neo Cavaliere della Repubblica

Questa mattina il sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli, ha ricevuto il neo Cavaliere della Repubblica, Luca Pastore. Alla base dell'importante riconoscimento, ricevuto dalle mani del sign. Prefetto, Francesco Russo, gli approfondimenti e la divulgazione sulla vicenda relativa all'universo concentrazionario...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.