Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 10 ore fa S. Florio martire

Date rapide

Oggi: 26 ottobre

Ieri: 25 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Storia e StorieI pescatori della Costa d'Amalfi e il rito di «spezzare» le trombe marine

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Storia e Storie

I pescatori della Costa d'Amalfi e il rito di «spezzare» le trombe marine

Scritto da (redazione), giovedì 8 febbraio 2018 08:38:14

Ultimo aggiornamento mercoledì 14 ottobre 2020 22:02:30

Un'antica tradizione ancora attuale. Durante la violenta tromba d'aria ieri a Maiori non ci sono stati danni alle persone forse anche perché, di buon'ora, qualche pescatore ha deciso di provare a "spezzare" la tempesta. Anticamente (ma qualcuno continua a farlo ancora oggi), per placare il mal tempo si accendeva una candela benedetta durante il rituale della Candelora, che avviene ogni 2 febbraio per ricordare la Presentazione di Gesù al Tempio e il rito della Purificazione della Vergine Maria narrati nel Vangelo di Luca.

Ma, per salvarsi la pelle quando una tromba marina li sorprendeva in mare aperto, i pescatori non si perdevano d'animo e "scioglievano" un nodo delle funi che portavano in barca, per poi pronunciare una sorta di formula magica, probabilmente tratta dai salmi della Bibbia. Un rituale che i pescatori si tramandano gelosamente da secoli e che mai potrà essere svelato a chi non fa parte della categoria, ma che accomuna un po' tutta la gente del Mar Mediterraneo, insieme a un immenso bagaglio di tradizioni condivise, seppur con qualche modifica territoriale.

In Sicilia, infatti, il rito ricorre in una diversa versione, che riprende comunque il gesto dello "spezzare". I pescatori di Taranto facevano il segno della croce per tre volte in direzione della tromba d'aria e "tagliavano" l'aria nello stesso punto con un coltello dal manico nero, pronunciando frasi dal valore magico.

Riti tra sacro e profano, questi dei pescatori come anche quelli contro il malocchio delle massaie, che non vanno dimenticati.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Sal De Riso, il maestro pasticciere della Costa d'Amalfi vince il Panettone World Championship

Salvatore De Riso (della pasticceria Sal De Riso Costa d'Amalfi di Minori) è il vincitore assoluto della seconda edizione di Panettone World Championship. Fra i fondatori dell'Accademia del Maestri del Lievito Madre e del Panettone Italiano e Presidente dell'AMPI, il maestro ha ottenuto il maggior punteggio...

A Cava de' Tirreni l'unico borgo porticato dell'Italia meridionale

L'unico borgo porticato dell'Italia meridionale si trova a Cava de' Tirreni. Stiamo parlando del suggestivo Borgo Scacciaventi, la parte più antica del centro storico della città metelliana. Il borgo è caratterizzata da una via fiancheggiata da portici e da storici palazzi porticati, da residenze storiche...

Atti vandalici in una scuola di Torre Annunziata: arrestato il complice del 28enne di Cava de' Tirreni

Atto vandalico nella scuola "Leopardi" di via Cavour di Torre Annunziata. Arrestato anche il secondo malvivente. Si tratta di M.F. , 38enne di Nocera Inferiore, ritenuto responsabile dei reati di lesioni, violenza e resistenza a pubblico ufficiale. Alcuni giorni fa, in compagnia di F.F., 28enne di Cava...

Cava de' Tirreni ricorda padre Antonio Mannara: domani 24 ottobre Messa di suffragio

Nel trigesimo della prematura scomparsa di padre Antonio Mannara, i familiari lo ricordano con immutato affetto durante la Santa Messa di suffragio che si terrà domani, domenica 24 ottobre, alle 16:00, presso la parrocchia di Santa Lucia di Cava de' Tirreni. I familiari tutti ringraziano quanti parteciperanno.

Cava de' Tirreni: 23 ottobre presentazione pannello sulla storia della chiesa di Santa Maria di Costantinopoli

Sabato 23 ottobre, alle 17, sarà presentato il pannello sulla storia della piccola chiesa di Santa Maria di Costantinopoli in Casa Grisi (nella frazione della Santissima Annunziata di Cava de' Tirreni). Curatori della ricerca sono Lucia Avigliano, Dario Cantarella, Giovanni Falcone e Aniello Ragone....