Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Orsola martire

Date rapide

Oggi: 21 ottobre

Ieri: 20 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Storia e StorieEnrico Passaro, il cerimoniere di Cava si racconta: «Io, uomo ombra di Draghi e la mia gaffe con Obama»

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Storia e Storie

Cava de' Tirreni, cerimoniere

Enrico Passaro, il cerimoniere di Cava si racconta: «Io, uomo ombra di Draghi e la mia gaffe con Obama»

Il cerimoniere cavese ha presentato il suo libro, "Non facciamo cerimonie! A spasso nelle vicende del protocollo di Stato", in cui racconta la sua esperienza come «uomo ombra del premier»

Scritto da (redazione), venerdì 16 luglio 2021 10:28:07

Ultimo aggiornamento venerdì 16 luglio 2021 10:48:15

"Non facciamo cerimonie! A spasso nelle vicende del protocollo di Stato". E' il titolo del libro di Enrico Passaro, coordinatore del cerimoniale di Stato e per le onorificenze della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il 63enne originario di Cava de' Tirreni, intervistato da Gabriele Bojano sul Corriere del Mezzogiorno, ha raccontato la sua esperienza come «uomo ombra del premier», da Berlusconi a Draghi, passando per Monti, Letta, Renzi, Gentiloni e Conte.

«[L'idea di fare il cerimoniere] nasce da un'esperienza di diversi anni di cerimoniale e dalla consapevolezza che su questo tema ci sono pochi testi scritti, uno per tutti quello di Massimo Sgrelli, autore della prefazione al mio libro e che mi ha preceduto a Palazzo Chigi, artefice di quella poca normativa che c'è in materia. Il mio però non è un manuale sul cerimoniale ma un viaggio attraverso fatti, azioni e accadimenti di un mondo che a volte finisce col prendersi un po' troppo sul serio».

Su Berlusconi: «Mi raccontava le barzellette. Era divertente e gradevole».

Sulle doti per essere un buon cerimoniere: «Umiltà, anzitutto. Si sta vicino ai potenti, guai a non essere così. E poi trattandosi di un ruolo da organizzatore, bisogna avere la capacità di coordinare tutto, tenendo presente gli imprevisti e le varie sensibilità».

Il momento più divertente del lavoro di cerimoniere: «La mobilitazione che si crea quando arriva un leader in un posto e vedi tutte quelle autorità locali o pseudolocali che si affannano per poterlo accogliere quando poi ci sono regole precise che li escludono. "Ma io sono un vecchio amico di famiglia" è uno dei motivi più ricorrenti e allora ti tocca essere anche antipatico per limitare queste attenzioni».

La visita al carcere di Santa Maria Capua Vetere?: «Quello che mi è rimasto più impresso sono stati i cori da stadio per Draghi, non era scontato che andasse così. Si vede che da entrambe le parti, reclusi e agenti penitenziari, si è capito il senso di quella visita: prendere le distanze da comportamenti non accettabili e porre attenzione alle esigenze del mondo carcerario. Un significato profondo ma anche delicato da gestire».

La gaffe più clamorosa: «Nell'ottobre 2016 sono con Renzi ospite del presidente degli Stati Uniti Barack Obama. Nel famoso Studio Ovale, però, è vietato entrare con il cellulare e chiunque, anche l'uomo più potente della terra, deve lasciarlo in un mobiletto nell'anticamera. Ho ancora il telefonino in tasca quando il collega del cerimoniale americano mi invita ad entrare a sistemare le delegazioni. In quel momento però accade l'imponderabile: il mio telefono squilla. E poiché non avevo messo la vibrazione parte a pieno volume la splendida colonna sonora de "Il buono, il brutto e il cattivo", la mia suoneria preferita. Rimango di ghiaccio nel silenzio generale. Finché alle mie spalle non sento una sonora risata di Obama che aggiunge: "The Good, The Bad and The Ugly... beautiful... Sergio Leone... Ennio Morricone". Ridiamo tutti. E io la faccio franca».

Leggi anche:

Da Berlusconi a Draghi, a spasso nelle vicende del protocollo di Stato: a Cava de' Tirreni si presenta il libro di Enrico Passaro

Draghi a Palazzo Chigi, ad accoglierlo c'è il cerimoniere Enrico Passaro di Cava de' Tirreni [FOTO]

Cava de' Tirreni, sindaco Servalli incontra Enrico Passaro

Enrico Passaro al fianco di Conte: è un cavese il cerimoniere ufficiale

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Cava de' Tirreni: 23 ottobre presentazione pannello sulla storia della chiesa di Santa Maria di Costantinopoli

Sabato 23 ottobre, alle 17, sarà presentato il pannello sulla storia della piccola chiesa di Santa Maria di Costantinopoli in Casa Grisi (nella frazione della Santissima Annunziata di Cava de' Tirreni). Curatori della ricerca sono Lucia Avigliano, Dario Cantarella, Giovanni Falcone e Aniello Ragone....

Cava de' Tirreni, il docente Paolo Dainotti premiato a Mantova per i suoi studi su Virgilio

Si è svolto venerdì 15 ottobre, presso la suggestiva location del teatro "Bibiena" di Mantova, il Premio Internazionale Virgilio. Tra i premiati c'è anche Paolo Dainotti, cavese d'adozione, che è stato insignito del prestigioso premio "Mantua" quale studioso del grande poeta latino. Il docente di Lettere...

Cava de' Tirreni ricorda l'editore Tommaso Avagliano: 22 ottobre Messa di suffragio al Duomo

Nel trigesimo della prematura scomparsa del poeta, editore e scrittore Tommaso Avagliano, i familiari lo ricordano con immutato affetto durante la Santa Messa di suffragio che si terrà domani, 22 ottobre, alle 18:30, presso il Duomo di Cava de' Tirreni. La moglie Lia, i figli Mario, Sante e Luciano con...

È morto Angelo Licheri: si calò nel pozzo per tentare di salvare Alfredino Rampi

È morto a 77 anni Angelo Licheri, uno degli uomini che quarant'anni fa cercarono di salvare Alfredino Rampi, il bambino di sei anni caduto in un pozzo artesiano a Vermicino, in provincia di Roma. Licheri si fece calare a testa in giù la notte tra venerdì 12 e sabato 13 giugno 1981. Il piccolo Alfredo...

Lutto a Cava de' Tirreni, si è spento a soli 56 anni Antonio Avagliano

E' un giorno davvero triste, questo, per la comunità di Cava de' Tirreni. Si è spento a soli 56 anni Antonio Avagliano. Ne danno il triste annuncio la moglie Angela Benincasa, i figli Vincenzo e Mattia, la madre Maria, il fratello Francesco, le sorelle Annarita e Rosita, i cognati, le cognate, la suocera,...