Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 35 minuti fa S. Margherita Alac.

Date rapide

Oggi: 16 ottobre

Ieri: 15 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriLa Tramontina, Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoTerra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaMielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Storia e Storie5 settembre 1092: quando la Badia di Cava venne consacrato da papa Urbano II

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.

Storia e Storie

Cava de' Tirreni, Badia, consacrazione, storia

5 settembre 1092: quando la Badia di Cava venne consacrato da papa Urbano II

Il 5 settembre 1092 papa Urbano II, con al seguito una folta fila di ecclesiastici e non, si recò allo "speco di Alferio" per consacrare la Badia allora retta da Pietro terzo abate.

Scritto da (redazioneip), lunedì 6 settembre 2021 10:11:25

Ultimo aggiornamento lunedì 6 settembre 2021 10:11:25

Il gruppo "Cava storie", che ha lo scopo di far conoscere a grandi e piccini le bellezze di Cava de' Tirreni e dintorni, specie quelle di cui poco si parla, ha portato all'attenzione della cittadinanza una data molto importante per la storia della città metelliana: il 5 settembre 1092papa Urbano II, con al seguito una folta fila di ecclesiastici e non, si recò allo "speco di Alferio" per consacrare la Badia allora retta da Pietro terzo abate.

In quella circostanza, ricorda "Cava storie", avvenne l'episodio leggendario: il papa, seduto sulla pietra della Pietrasanta (custodita nell'omonima cappella), si scalzò per procedere verso la Badia posta su luogo sacro. Nella stessa giornata il cardinale Rangerio vescovo di Reggio Calabria, a seguito del papa, consacrava anche la chiesa di Santa Maria della Terra a Corpo di Cava (tale edificio sacro sarà il primo duomo cittadino dopo la bolla di Leone X pre costruzione dell'odierno Duomo o S. Maria della Visitazione). Il ricordo di quella visita venne affrescato dal Morani nel refettorio della Badia.

Proprio questo affresco ottocentesco è l'immagine allegata dal gruppo cavese.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Storia e Storie

Ruba cornetti al bar, poi restituisce soldi con biglietto di scuse: «Avevo fame». Il titolare gli offre lavoro

Un pasticciere di Pistoia è rimasto molto sorpreso dopo aver trovato sulla porta del suo negozio un biglietto di scuse per un furto di cornetti avvenuto il giorno prima. «Buongiorno, mi scusi, l'altro giorno avevo fame» - c'era scritto su un foglio di carta e accanto ad una banconota di 10 euro. Dopo...

Roma Fiumicino. Ultimo volo Alitalia proveniente da Cagliari: oggi si chiude una storia lunga 75 anni

In decollo alle 22.05 da Cagliari, trasporterà 177 viaggiatori e sarà pilotato dal comandante Andrea Gioia, in azienda dal 1989. Dopo 75 anni si conclude così la storia della compagnia di bandiera. Un nome, un simbolo che ha accompagnato i sogni e desideri di un'Italia che negli anni '50, sulla scia...

La Cava de' Tirreni quasi scomparsa: ciò che resta della cappella di Santa Maria del Carmine

L'associazione "Cava storie", che ha lo scopo di far conoscere a grandi e piccini le bellezze e le vicende di Cava de' Tirreni, specie quelle di cui poco si parla, ha riportato all'attenzione dei cittadini cavesi l'ormai sparita cappella di Santa Maria del Carmine voluta da Gregorio Papa. Della chiesa...

Sei anni fa l'alluvione nel Sannio: le forti piogge causarono 2 morti

14 ottobre 2015. Un'ondata di maltempo colpisce la Campania e, in particolare, il beneventano. La pioggia non dà tregua per l'intera giornata e il 15 ottobre, per il Sannio, è la giornata più brutta: esondano il Calore, il Sabato e il Tammaro. I cittadini di Benevento e di altri comuni di quell'area...

Vietri sul Mare accoglie Don Aniello Russo e saluta Don Ciro che è passato a Cava de' Tirreni

«Caro don Nello le parrocchie di S. Maria delle Grazie e S. Margherita Vergine e Martire ti augurano ogni bene per il tuo nuovo servizio sacerdotale in mezzo a noi. Ti affidiamo all'intercessione della Beata Vergine Maria e di Santa Margherita, affinché possano accompagnare il tuo cammino che è anche...