Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniPoliticaCasa delle Libertà, lo scontro continua

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Politica

Casa delle Libertà, lo scontro continua

Scritto da (admin), mercoledì 3 marzo 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 3 marzo 2004 00:00:00

Nubi di crisi si addensano sul Palazzo. I toni aspri della polemica tra Edmondo Cirielli e Tonino Cuomo non si attenuano. Il presidente provinciale di An, dopo le prese di posizione del coordinamento metelliano di Forza Italia e dello stesso sindaco, ha rincarato la dose. L'atteggiamento assunto da Cirielli nel corso della verifica tra i partner della Casa delle Libertà rischia di mettere in crisi la stessa Giunta Messina. I toni si sono fatti aspri, le accuse non lasciano diversa interpretazione. Il presidente provinciale di An le ha fatte dal palco del congresso cittadino, le ha ribadite in sede di verifica, le ha confermate in questi giorni: occorre una maggiore concertazione tra le forze politiche e sociali sulle scelte per il futuro di Cava. I dirigenti, quelli nominati, debbono inoltre deporre la veste di politici ed essere al servizio delle istituzioni. Cuomo, a giudizio del leader provinciale di An, non può pretendere di considerare Cava un avamposto del suo potere personale, ponendo in posti delicati i suoi uomini e preoccupandosi solo di difendere gli interessi politici dei suoi amici. Amici che, a detta dello stesso Cirielli, «erano presenti sabato al tavolo della verifica, uno nella sua qualità di presidente dei revisori dei conti e l'altro come dirigente provincale, ma anche come membro del Nucleo di Valutazione al Comune di Cava». Forza Italia ha insistito sulla pretestuosità delle accuse, ribadendo invece la necessità di rinviare a dopo le provinciali un discorso a 360 gradi sul programma e sulla gestione. «Cuomo - ha affermato la coordinatrice Antonella Gaeta - ha un solo obiettivo: l'interesse delle comunità. A Cava garantiamo a Messina governabilità, di qui l'invito ai responsabili ed ai consiglieri di An ad adoperarsi per assicurare unità, forza e coerenza al centrodestra». Messina ha la maggioranza anche senza An. Ma soffiano venti di guerra. Dall'opposizione, intanto, si chiede ad Edmondo Cirielli un atto di coerenza politica. «Che senso ha assumere una posizione critica in un'Amministrazione comunale? O si condivide fino in fondo gestione e comportamenti o bisogna avere il coraggio di lasciare. È troppo comodo stare con due piedi in una scarpa. Le dichiarazioni di Cirielli ci hanno offerto lo spaccato di una gestione che noi già conoscevamo e che avevamo criticato. Ora ne è venuta la conferma», ha dichiarato Enrico Bastolla del gruppo "Insieme per l'Ulivo". Sarcastico il diessino Pasquale Pisapia: «Non riusciamo a capire chi sia il vero Cirielli: il politico che si oppose a Messina in campagna elettorale e ad inizio di legislatura, quello dell'ingresso in maggioranza o, ancora, quello della verifica. Lo dica agli elettori, noi lo conoscevamo». Intanto Emilio Maddalo, il dissidente di Forza Italia, sta continuando la sua battaglia solitaria contro Messina e la sua Amministrazione. Tempo fa denunciò l'uso dell'auto comunale impropriamente utilizzata, oggi ha richiesto i documenti per le spese sostenute dallo staff del sindaco e per i telefonini di alcuni dirigenti ed assessori.

Messina: «Sono solo fibrillazioni elettorali»

Il sindaco Messina fa da pompiere e getta acqua sul fuoco: «È solo una fibrillazione elettorale quella che si sta avvertendo nella Casa delle Libertà, ed in particolare nel braccio di ferro tra Cuomo e Cirielli. Il clima è destinato a rasserenarsi, gli interessi comuni prevarranno. Oggi è importante ritrovarsi per sconfiggere il centrosinistra. Capisco le ragioni di Cirielli, ma al tempo stesso debbo affermare che il coordinatore di Forza Italia mi è apparso sereno, equilibrato e responsabile». Messina non prevede contraccolpi sulla sua Amministrazione. Anzi, rilancia: «Da tutti i partner della coalizione è stato espresso un giudizio positivo sul lavoro dell'Amministrazione comunale. Non vedo cosa potrebbe rivoluzionare questa valutazione».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Politica

Si spaccia per Petrone e scrive lettere contro il Comune: mistero a Cava de' Tirreni

Hanno fatto discutere, e non poco, tredici lettere recapitate nello ultime settimane al procuratore capo di Salerno Giuseppe Borrelli, al suo omologo di Nocera Inferiore Antonio Cantore, al gip del tribunale di Salerno Felice Scermino, alla Corte dai Conti, all'Anso, al Prefetto e al giornalista de "Il...

Cava, frazione di Croce in stato di abbandono: la denuncia de "La Fratellanza" di Petrone

Torna al centro dell'attenzione la situazione in cui versa la frazione di Croce. Sull'argomento è intervenuta "La Fratellanza", l'organizzazione politica guidata dal consigliere comunale Luigi Petrone, che denuncia la «mancata manutenzione alla strada con i lampioni posti sulla carreggiata spenti da...

De Magistris si candida a presidente della Calabria, Salvini: «Mancanza di rispetto per napoletani»

«Mi candido per amore della Calabria e ringrazio le calabresi e i calabresi che in questi giorni mi hanno mostrato affetto e stima esortandomi ad affrontare una sfida tanto difficile quanto straordinariamente affascinante. Sono indissolubilmente legato a questa Terra sin da bambino». Sono le parole del...

Crisi Governo, domani Conte atteso in Aula. Renzi: «Non credo avrà la maggioranza»

Domani, 18 gennaio, il premier Giuseppe Conte è atteso in Aula per discutere della crisi di governo provocata dallo strappo di Matteo Renzi. Proprio il leader di Italia Viva, ospite da Lucia Annunciata a "Mezz'ora in più", ha parlato della giornata di domani e del suo rapporto con il presidente del Consiglio:...

L'Alternativa sull'avviso di selezione Vietri Sviluppo: «Ambiguo e non trasparente, va riformulato»

Con nota protocollata in data 12 gennaio 2021, indirizzata al Sindaco, al Segretario generale, al Presidente della "Vietri Sviluppo Srl" ed al Revisore dei Conti, i consiglieri di minoranza del gruppo "L'Alternativa" - Maurizio Celenta, Antonella Scannapieco, Alessio Serretiello e Antonietta Raimondi...