Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 21 ore fa S. Teofilo vescovo

Date rapide

Oggi: 7 marzo

Ieri: 6 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAttualitàOspedale nuovo, le reazioni alla scelta di Santa Lucia

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

Ospedale nuovo, le reazioni alla scelta di Santa Lucia

Scritto da Il Mattino (admin), mercoledì 20 febbraio 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 20 febbraio 2002 00:00:00

«Piena fiducia sì, ma a tempo. Da lunedì sera, con la scelta definitiva di Santa Lucia come area destinata all'ospedale del futuro, parte una nuova era: basta con le parole, alle promesse devono seguire i fatti ed in tempi stretti». Al vecchio ospedale Santa Maria dell'Olmo, il giorno dopo il Consiglio comunale sulla Sanità che ha approvato all'unanimità la delibera per la localizzazione del nuovo ospedale a Santa Lucia, è attesa. C'è l'aria da vigilia: tante speranze, cadenzate però da qualche ultimatum. «Condividiamo in pieno i progetti del manager - precisa Pasquale Lamberti, presidente dell'Associazione dei medici cavesi - sia per la scelta del nuovo ospedale a Santa Lucia che per il Distretto. Nella zona alle spalle del Magistrale il Palazzetto della Sanità avrà senza dubbio un'organizzazione ed una struttura più idonea». Fiducia dunque, ma fino a prova contraria. «Assumeremo certamente una posizione diversa - continua Lamberti - se questi progetti dovessero rivelarsi dei castelli in aria. Sappiamo bene, però, che i tempi per opere di questa portata non possono essere stretti».

Gli ottimisti

Ma i più sono ottimisti anche per altri motivi: primo fra questi, la prospettiva di un ospedale sufficientemente fuori dal centro abitato, ma ben collegato. «La zona individuata a Santa Lucia - conviene il medico Germano Baldi - è una localizzazione ottimale. Finalmente avremo un ospedale lontano dagli ingorghi del traffico cittadino, ma al tempo stesso ben collegato, grazie ad adeguate infrastrutture ed opportuni svincoli». Le polemiche che hanno arricchito i verbali delle precedenti Commissioni sulla Sanità sembrano essere zittite. Anche se, almeno per ora, a far cambiare rotta appaiono più che i fatti, le persone. «Ferraioli è una grande personalità - ammette Baldi - dotato di capacità manageriali. Insieme a Messina, farà tornare ad essere la Sanità cavese un fiore all'occhiello nel panorama regionale». Più cauto Franco Prisco, in forza al Reparto di Medicina generale: «Sono soddisfatto. In Consiglio ho riscontrato una grande compattezza e questo è di grande conforto. Il nuovo ospedale rappresenta una grossa speranza per il futuro ed al tempo stesso un'ultima chance. Nel frattempo, però, la soglia di attenzione sulle sorti del vecchio ospedale non deve abbassarsi. Ci sono tuttora carenze, oltre al nodo relativo alla ristrutturazione». Poche rassicurazioni per il presente? «Il programma letto da Ferraioli in aula comunale - interviene Maria Fimiani, caposala del Reparto di Chirurgia, nonché sindacalista della Cigl - è rassicurante. A luglio dovrebbe essere ultimato il 3° piano e per gennaio del 2003 si dovrebbe consegnare la Chirurgia. Speriamo che saranno rispettate le scadenze». Estremamente pratico Angelo Spirito, sindacalista dell'Uil: «L'ospedale nuovo? Non importa dove verrà realizzato, l'importante è che nascerà».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Attualità

Cava, Sindaco promette nuove sedi vaccinali ma sottolinea: «Senza vaccini è tutto inutile»

«Siamo impegnati a trovare, in collaborazione con il Distretto Sanitario, una nuova sede per la vaccinazione. Per una città grande come Cava non basta una sola sede vaccinale. Oggi qual è il vero tema? Che il numero di vaccini è sempre molto limitato. Potremo avere altre sedi, e le avremo nelle prossime...

Cava, campanile dell'Annunziata danneggiato: un cittadino lo ripara gratuitamente

Fino a qualche settimana fa, il campanile della chiesa della SS. Annunziata di Cava de' Tirreni era in condizioni precarie. A causa di alcune tegole rotte del tetto danneggiato l'acqua piovana riusciva ad infiltrarsi, rischiando di provocare non gravi danni alle campane e al meccanismo elettronico. La...

«Disfida di Cava de' Tirreni rischia di scomparire», l'allarme delle associazioni del folklore

A Cava de' Tirreni c'è sempre grande incertezza sul futuro delle associazioni di sbandieratori, trombonieri e cavalieri. Le restrizioni anti Covid hanno sicuramente condizionato l'attività dei vari gruppi folkloristici che partecipano annualmente alla Disfida dei Trombonieri, uno dei fenomeni turistici...

Cava de' Tirreni: prosegue opera di smantellamento e bonifica degli ex campi prefabbricati

Continua l'opera di smantellamento e bonifica degli ex campi prefabbricati di Cava de' Tirreni che saranno tutti interessati da progetti di riqualificazione urbana. Completati anche i lavori di smantellamento delle piattaforme in cemento armato, dopo l'eliminazione dei prefabbricati e la bonifica dall'amianto,...

Ristoratori della provincia di Salerno contro Sanremo: «Lì tutto aperto, noi chiusi. Lo Stato ci prende in giro»

I ristoratori della Provincia di Salerno attaccano il Festival di Sanremo e lanciano l'hashtag #IoNonGuardoSanremo per invitare clienti ed amici a boicottare la kermesse della canzone italiana. «Milioni di lavoratori sono a casa da un anno, mentre per il festival di Sanremo le regole non valgono. Ormai...