Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa B. Eraclio martire

Date rapide

Oggi: 2 marzo

Ieri: 1 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAttualitàAziende turistiche: arrivano i fondi

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

Aziende turistiche: arrivano i fondi

Scritto da Il Denaro (admin), martedì 30 ottobre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 30 ottobre 2001 00:00:00

Dopo gli attentati alle Torri Gemelle ed al Pentagono, il comparto turistico regionale è entrato in crisi. Da settimane si registra una forte diminuzione del volume di affari, dovuta alla crescente riduzione del numero di presenze e di arrivi nelle strutture alberghiere. La situazione è resa ancor più preoccupante dal fatto che le difficoltà non si concentrano solo in America, ma interessano tutto il mondo. Proprio per supportare uno dei comparti trainanti dell'economia locale, la Regione ha varato un importante provvedimento stanziando 5 miliardi di lire, dotazione suscettibile di aumento in caso di esito positivo del progetto. Gli interventi sono stati illustrati dal consigliere regionale Ds Andrea De Simone, già assessore regionale al Turismo nella giunta Losco. Destinatari dei fondi sono alberghi, motel, villaggi e residenze alberghiere. Ed ancora campeggi, stabilimenti termali e balneari che entro il 31 gennaio dell'anno prossimo ne faranno richiesta.

Di cosa si tratta? La Regione si farà carico degli oneri previdenziali sostenuti per ciascun dipendente dalle aziende, relativamente al periodo compreso tra il primo settembre ed il 31 dicembre 2001. Le domande vanno presentate alla Regione Campania - Settore interventi nel settore alberghiero e nelle altre attività di supporto turistico. Il rimborso sarà erogato entro trenta giorni dalla richiesta. L'obiettivo è mantenere e, soprattutto, prolungare la stagione turistica in Campania, favorendo in questo modo anche l'occupazione nel settore. La parola d'ordine, quindi, diventa destagionalizzare l'offerta. Il provvedimento si rivolge a tutte quelle strutture che rimarranno aperte anche dopo agosto, mese generalmente inteso come conclusivo dell'estate e perciò del periodo ricettivo, lasciando insoddisfatta una larga parte dell'utenza: sono soprattutto gli stranieri, gli studenti per le gite scolastiche e gli anziani che preferiscono spostarsi durante l'autunno. Le aziende, del resto, sono costrette a chiudere per gli elevati costi di riscaldamento ed i contributi previdenziali che devono pagare ai loro addetti. Non è da sottovalutare, inoltre, il tentativo di frenare la diffusione del sommerso e scoraggiare la più che radicata pratica delle assunzioni a nero. E' in quest'ottica che vanno inquadrate la legge del 10 ottobre 2001, che disciplina gli affittacamere, ed il disegno di legge in materia di turismo enogastronomico. Ma se disciplinare questi campi significa restituire dignità ad un comparto precario, è indispensabile, tuttavia, garantire standard di qualità elevati, magari proponendo pacchetti turistici più completi che consentano di conquistare mercati non ancora raggiunti. L'apertura del bando è prevista a giorni e servirà a valorizzare una terra, la Campania felix dei Romani, ricca di storia e tradizioni. Così come ad Asti avviene col Barolo, il Pit Turismo finanzierà la realizzazione della segnaletica, iniziative di promozione, la stessa costruzione di strutture ricettive per la degustazione di prodotti tipici, l'allestimento di musei a tema, laboratori artigianali e centri didattici.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Attualità

Cava de' Tirreni: prosegue opera di smantellamento e bonifica degli ex campi prefabbricati

Continua l'opera di smantellamento e bonifica degli ex campi prefabbricati di Cava de' Tirreni che saranno tutti interessati da progetti di riqualificazione urbana. Completati anche i lavori di smantellamento delle piattaforme in cemento armato, dopo l'eliminazione dei prefabbricati e la bonifica dall'amianto,...

Ristoratori della provincia di Salerno contro Sanremo: «Lì tutto aperto, noi chiusi. Lo Stato ci prende in giro»

I ristoratori della Provincia di Salerno attaccano il Festival di Sanremo e lanciano l'hashtag #IoNonGuardoSanremo per invitare clienti ed amici a boicottare la kermesse della canzone italiana. «Milioni di lavoratori sono a casa da un anno, mentre per il festival di Sanremo le regole non valgono. Ormai...

Cava de' Tirreni: lo smart bin approda al liceo scientifico “Genoino”

Oggi (martedì 2 marzo) alle 10, sulla piattaforma Gsuite del Liceo scientifico "Andrea Genoino" di Cava, si terrà l'evento "Lo Smart Bin al Liceo". Interverrà la dirigente scolastica Stefania Lombardi, l'ingegnere Marco Tammaro di Enea (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie), i docenti del dipartimento...

Cava de' Tirreni: rifiuti abbandonati e panche danneggiate al Castello di Sant'Adiutore

Panchine divelte, immondizia diffusa e abbandonata lontano dai cassonetti. Potremo riassumere così la situazione nell'area verde nei pressi del Castello di di Sant'Adiutore, a Cava de' Tirreni. A testimoniare lo stato del luogo sono le foto scattate da Ornella Sgambati AppleGreen. La cittadina, trovandosi...

Cava de' Tirreni, amministrazione comunale e cittadini si mobilitano per Monte Castello: «Un bene comune»

Come vi avevamo anticipato nei giorni scorsi, la Giunta Comunale di Cava de' Tirreni ha individuato quali "Beni Comuni" che possono essere oggetto di patti di collaborazione con i cittadini, Monte Castello e le aree limitrofe e pertinenziali. Il provvedimento rientra nell'ambito del "Regolamento sulla...