Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: Salute e BenessereCava de' Tirreni, caos al 118 a causa dell’interruzione di Pubblico Servizio

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Salute e Benessere

Cava de' Tirreni, sanità, 118

Cava de' Tirreni, caos al 118 a causa dell’interruzione di Pubblico Servizio

A seguito della messa in ferie d’ufficio del personale afferente al servizio 118 di Cava de’ Tirreni non sono mancati i disagi, provocando così lo stallo dell’intero servizio.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 9 gennaio 2023 12:34:52

A seguito della messa in ferie d'ufficio del personale afferente al servizio 118 di Cava de' Tirreni non sono mancati i disagi, provocando così lo stallo dell'intero servizio.

"Difatti numerose sono state le segnalazioni non solo da parte dell'utenza ma anche di altri Servizi di Assistenza ed Urgenza Territoriale 118 (SAUT 118) limitrofi - dichiara il Segretario Aziendale Nicola Di Domenico - Sembrerebbe che, a seguito del blocco delle ore di straordinario, avendo il personale raggiunto il totale di 250 ore annue e avendo un monte ore a credito, la Direzione Distrettuale abbia imposto con una disposizione agli operatori il riposo forzato".

"Eppure per questo servizio e per qualsiasi altra struttura aziendale, per quanto attiene il richiamo e il limite delle 250 ore annue imposte dalla normativa contrattuale, dovrebbe essere parametrato ad una ordinaria gestione dell'organizzazione del lavoro e a fattori eccezionali ed è inapplicabile laddove su 6 operatori necessari a garantire le 24 ore di continuità assistenziale ne sono operativi solo 4 , non riuscendo a garantire la piena copertura dei turni - dichiarano congiuntamente il Segretario Provinciale CISL FP Alfonso Della Porta e il Coordinatore Area Centro Nord Andrea Pastore -. In aggiunta, è doveroso denunciare che il recupero tramite riposi compensativi, oltre a dover essere obbligatoriamente concordato con il lavoratore, può essere esclusivamente attivato su richiesta del dipendente, - incalzano Della Porta e Pastore -. C'è da dire che questa Direzione Distrettuale ha impiegato non pochi sforzi nel tempo al fine di garantire continuità assistenziale a tutela dei livelli essenziali di assistenza (LEA) ma la nota emanata ha generato uno stallo del SAUT cavese, anche alla luce del fatto che tutti gli interventi sul territorio vengono dirottati ai SAUT limitrofi ovvero quello di Nocera e Siano. Purtroppo anche le postazioni di Nocera e Siano al momento non godono di un fabbisogno organico completo. Anch'essi infatti stanno riscontrando non poche difficoltà nella gestione dei turni. Abbiamo chiesto un autorevole intervento per risolvere la problematica alla Direzione Strategica guidata dal manager Sosto al fine di tutelare utenti e lavoratori, direzione fino ad oggi attenta alle dinamiche interne dell'Azienda, anche se l'unica soluzione per risolvere definitivamente tutte le problematiche del territorio salernitano sarebbe l'internalizzazione del servizio - concludono il Segretario Provinciale Alfonso Della Porta e il Coordinatore Area Centro Nord Andrea Pastore - in uno all'adeguamento degli organici di ogni singola postazione al fabbisogno di personale".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Salute e Benessere

Tumori cerebrali, in Campania istituito l’Osservatorio delle Neuroscienze per migliorare percorso di cura

La Regione Campania, nell'ultima legge di bilancio, ha istituito l'Osservatorio per le Neuroscienze, presso la Presidenza del Consiglio Regionale della Campania, che avrà "il compito di studio, analisi e monitoraggio delle patologie oncologiche cerebrali, al fine di migliorarne il percorso di cura"....

Napoli, neonato di soli 28 giorni salvato al Cardarelli: aveva il cuore spostato a destra

Una sofisticata operazione eseguita all'ospedale Cardarelli di Napoli ha salvato la vita a un neonato di soli 28 giorni. Come riporta Fanpage.it, l'intervento, eseguito tramite microincisioni e utilizzando una videocamera, si è rivelato un completo successo: gli organi si sono riposizionati e ora, il...

Mario Polichetti a difesa dei punti nascite della provincia di Salerno

"Nel 2023 la vera scommessa deve essere quella di tenere aperti i punti nascite della provincia di Salerno: Polla, Sapri, Vallo della Lucania e Sarno. Vanno inseriti in un discorso di rete con l'ospedale di Salerno, puntando alla realizzazione di una vera rete Stam (Servizio di Trasporto Assistito Materno)...

Covid, il Ministero proroga l'obbligo di mascherina in ospedali e Rsa

Il ministro della Salute Orazio Schillaci ha disposto con ordinanza, per tutti i passeggeri provenienti dalla Cina, l'obbligo di tamponi antigenici Covid-19 e, in caso di positività, l'esecuzione di test molecolari per il relativo sequenziamento del virus. Inoltre, nella giornata di ieri, il ministro...

Cava de’ Tirreni, donate attrezzature alla Diabetologia del Santa Maria dell’Olmo in ricordo di Enzo Faenza

Uomo buono, scomparso a Pertosa nel 2017, a 58 anni, sempre disponibile verso gli altri, sempre vicino ai più deboli, in particolare agli immigrati, con un cuore grandissimo, che alla fine, però, lo ha tradito. Una sua carissima amica, la dott.ssa Rita Spinelli, per ricordare Enzo Faenza, ha voluto fare...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.