Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Notizie, LifestyleLa pasticceria Pansa presenta agli Arsenali di Amalfi "Una dolce storia dal 1830" /foto

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Notizie, Lifestyle

Un evento storico nella cornice di Amalfi ha celebrato due secoli dell'impresa della famiglia Pansa

La pasticceria Pansa presenta agli Arsenali di Amalfi "Una dolce storia dal 1830" /foto

Ieri, negli storici Arsenali di Amalfi, si è tenuta la presentazione del libro "Una dolce storia dal 1830", alla presenza del Maestro dei Maestri Igino Massari

Inserito da (Admin), domenica 12 maggio 2024 16:19:52

di Concetta Lambiase* prof. di educazione fisica

Si è tenuta ieri pomeriggio nella suggestiva cornice degli Arsenali di Amalfi la presentazione del libro della famiglia Pansa di Amalfi "Una dolce storia dal 1830" edito da Italian Gourmet alla presenza di un pubblico delle grandi occasioni.

La presentazione curata da Igino Massari è stata letta da Vincenzo Oddo, voce presente e carismatica negli eventi prestigiosi di cultura dell'intera Costa d'Amalfi, che ha ben accolto i presenti con le frasi che sempre e da sempre si "ascoltano": bellezza, passione e dolcezza!

E' stato poi Bonaventura Esposito ad illustrare agli ospiti lo scenario degli Arsenali e il significato che rappresenta questo luogo giunto a noi oggi e che nel tempo ha visto l'alternarsi di vari utilizzi e variegate personalità che li hanno vissuti. Il suo tono nel ricordare i fasti imperiali di Amalfi ha catturato fortemente l'attenzione dei convenuti al punto che il naturale brusio di fondo ha smesso per un tempo impercettibile raggiungendo il culmine della magia quando ha concluso con la frase "è affascinante poter immaginare come in questo istante all'interno del suddetto tempio il nostro respiro possa assumere toni di ultra millenarietà": se avessimo chiuso gli occhi avremmo potuto davvero rivivere i momenti di scambi commerciali della Repubblica Marinara, tra spezie e tessuti provenienti dai vari galeoni che attraccavano via mare!

Daniele Milano, sindaco di Amalfi ha ringraziato la famiglia Pansa per aver regalato alla città questa presentazione che è un grande omaggio e motivo di vanto per tutti gli amalfitani e i turisti che da ogni angolo del mondo giungono ogni giorno per godere della bellezza e delle dolcezze da loro proposte, rispettando le tradizioni e mantenendo uno sguardo sempre ben rivolto all'innovazione, come un popolo di mercanti e navigatori sa fare, cioè guardare oltre l'orizzonte.

L'illustre professore Giuseppe Gargano riesce invece a fare una sintesi di questi quasi duecento anni di Pansa, ricostruendo le origini dal principio, dalla provenienza della famiglia Dei Pansa di Atrani, fino all'attuale cognome Pansa, dalle attività di mercanti di stoffe verso la Sicilia, fino alle attività produttive tra le quali quella della pasticceria con un perfetto connubio di mandorle ed agrumi, ingredienti principali delle prelibatezze dei maestri pasticceri. Il professor Gargano conclude dedicando alla famiglia Pansa una frase tipica degli innamorati "Il bacio è un apostrofo rosa tra le parole t'amo", chiaro riferimento al Pan d'Amalfi, dolce morbido all'essenza di agrumi realizzato dalla pasticceria di Nicola, Andrea e Marilla!

Non sono mancati racconti di aneddoti e di esperienze condivise con Igino Massari e le molteplici partecipazioni ai campionati mondiali, alla condivisione dei successi con tutti i collaboratori che sono parte imprescindibile del successo della Pasticceria Pansa, come momenti di grande emozione da parte di Nicola ed Andrea nel ringraziare gli amici presenti, i sindaci e le autorità, i colleghi pasticceri "perché Amalfi è casa nostra e questo nostro salotto doveva essere il primo dal quale partire per la presentazione della nostra storia!"

Come si conclude una festa perfetta? Con "Grazie" al proprio papà e alla famiglia tutta presente, gli zii, i figli, i nipoti, ma in particolar modo la mamma, perché alla vigilia della festa della mamma non poteva mancare un "augurio a tutte le mamme del mondo" e se gli auguri sono fatti con i dolci Pansa saranno certamente auguri bellissimi.

Al momento della dedica sulla prima di copertina del libro "Alla Prof. Lambiase "Dolcemente" con i fratelli Andrea, Nicola e Marilla, non mi sottraggo mai a ricordare che all'interno della loro consolidata "famiglia" di collaboratori, c'è anche uno studente del passato dal nome e cognome molto espressivo: Andrea Amalfitano!

E come tutte le volte che ci incontriamo ci ringraziamo a vicenda per il lavoro svolto da entrambi.

Si conclude così una serata perfetta, in cui la presentazione del libro assume alla funzione di un vero e proprio omaggio al nostro territorio.

La storia è fatta di tanti piccoli attimi e permettetemi di ringraziare personalmente la famiglia Pansa per aver condiviso questo momento con tutti noi, regalando ai presenti una grande, immensa e sincera, emozione.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 100115108

Notizie, Lifestyle

«Mangiavo male e ora a causa del diabete sono cieco». La testimonianza di un gioielliere casertano

Ha fatto il giro dei quotidiani nazionali la storia di Elio Tronco. Il gioielliere 74enne, originario di Caserta, ha vissuto una vita segnata dalla malattia: diabetico fin dalla nascita, ha perso la vista a causa della retinopatia diabetica. "La mia mamma e i miei fratelli erano tutti diabetici, ma io...

Da Cava de' Tirreni a Verona, la Maurizio Russo brilla al Vinitaly 2024 con il suo limoncello e la nuova "Carmen"

Situata a Cava de' Tirreni, alle porte della Costa d'Amalfi e della Penisola Sorrentina, la Maurizio Russo SRL è un nome che risuona con forza nella produzione di liquori distillati, grazie alla passione e alla dedizione trasmessa da generazioni. Quest'anno, l'azienda è pronta a sorprendere i partecipanti...

Sal De Riso all'Ostaria Pignatelli presenta il suo nuovo capolavoro di dolcezza /foto Gianni Riccio

di Norman Di Lieto Dolce con base croccante di frolla alle nocciole di Giffoni, all'interno una gelatina di lamponi profumata ai petali di rosa, un pan di spagna alla vaniglia e poi una crema leggera al cioccolato al latte: Principessa Pignatelli è la creazione che ieri sera, 1 marzo, Sal De Riso ha...

Presentato lo sportello dedicato alle persone con disabilità residenti nell'ambito S2 Cava-Costa d'Amalfi

Far conoscere i principi della Vita Indipendente e Dopo di Noi alle persone con disabilità e alle loro famiglie, i diversi aspetti che concorrono alla realizzazione di un progetto personalizzato, per costruire un futuro a misura delle proprie capacità, necessità e bisogni, finalizzato al raggiungimento...

Salvatore Ferrigno è il nuovo Direttore del Distretto Sanitario 63 Cava-Costa d’Amalfi

È Salvatore Ferrigno, medico specializzato in geriatria di Maiori, il nuovo Direttore del Distretto Sanitario 63 Cava de' Tirreni/Costa d'Amalfi. Il professionista ha vinto il concorso che si è tenuto il 31 gennaio scorso, classificandosi primo tra i candidati con un punteggio totale di 82,670. Pertanto,...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.