Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 14 ore fa S. Eleonora vergine

Date rapide

Oggi: 21 febbraio

Ieri: 20 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa Eva Prima Cotta, Caseificio "La Tramontina" - Mozzarella di Bufala Campana, prodotti caseari di eccellenza, caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAOfferta Granato Caffè a cialde con macchina FrogMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniHotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Territorio e AmbienteScuola, Dad il sabato per combattere il caro energia: la proposta dei presidi fa discutere

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Territorio e Ambiente

Scuola, Dad, caro energia, presidi, Codacons, M5s

Scuola, Dad il sabato per combattere il caro energia: la proposta dei presidi fa discutere

"Non si può diminuire il tempo di scuola. Se però c'è un'emergenza nazionale - spiega Giannelli a Il Corriere della Sera - il governo e il Parlamento potrebbero imporre una soluzione temporanea a tutte le scuole".

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), lunedì 29 agosto 2022 10:42:28

Per far fronte alla crisi energetica, Antonello Giannelli, a capo del più grande sindacato dei presidi italiani, l'Anp, ha proposto di tornare alla Dad (didattica a distanza), ma solo per un giorno a settimana, il sabato, senza accorciare gli orari della settimana.

"Non si può diminuire il tempo di scuola. Se però c'è un'emergenza nazionale - spiega Giannelli a Il Corriere della Sera - il governo e il Parlamento potrebbero imporre una soluzione temporanea a tutte le scuole".

Purtroppo per cambiare gli orari ci vuole un piano adeguato di trasporti pubblici. Ricordo ancora le difficoltà in tempi di pandemia" . sottolinea il presidente Anp - Va fatto un piano nazionale che vale per tutti. Non può essere che una singola scuola contribuisca a contenere la crisi energetica e un'altra no", conclude Giannelli.

"Lo chiariamo subito. Il Movimento 5 stelle non è affatto favorevole alle proposte che iniziano a circolare che prevedono riduzioni di orario e ritorno alla Dad nelle scuole per risparmiare energia". Lo ha scritto su Facebook Giuseppe Conte. "Altro discorso è valutare con i dirigenti scolastici la possibilità di una redistribuzione dell'orario scolastico che, in un quadro integrato col sistema dei trasporti, possa generare economie di sistema", ha aggiunto il leader M5S.

Nettamente contrario il Codacons all'ipotesi di ricorrere alla Dad o alla riduzione dell'orario scolastico come misura contro il caro-energia: "Dopo la sospensione dell'illuminazione pubblica nelle città arriva la riduzione delle ore di insegnamento nelle scuole per contenere i costi energetici, una proposta che non risolve i problemi e finisce solo per crearne di nuovi alle famiglie - spiega il presidente Carlo Rienzi - L'emergenza bollette non si risolve certo tagliando i servizi agli utenti, ma combattendo le speculazioni sui mercati e fissando tetti massimi alle tariffe, come hanno già fatto altri paesi europei".

"Per tale motivo contrasteremo in ogni sede qualsiasi provvedimento che dovesse limitare o ridurre il diritto costituzionale all'istruzione come conseguenza del caro-energia" - conclude Rienzi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

Scuola, Dad il sabato per combattere il caro energia: la proposta dei presidi fa discutere
Scuola, Dad il sabato per combattere il caro energia: la proposta dei presidi fa discutere

rank: 10116101

Territorio e Ambiente

“Camminare il Paesaggio”, 3 marzo a Cava de' Tirreni si visita il Convento dei Cappuccini

"𝐒. 𝐌𝐚𝐫𝐢𝐚 𝐝𝐞𝐠𝐥𝐢 𝐀𝐧𝐠𝐞𝐥𝐢 𝐞 𝐢 𝐂𝐚𝐩𝐩𝐮𝐜𝐜𝐢𝐧𝐢 𝐝𝐢 𝐂𝐚𝐯𝐚" è il titolo della prossima uscita di "Camminare il Paesaggio", in programma 𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟑 𝐦𝐚𝐫𝐳𝐨 𝟐𝟎𝟐𝟒, presso il 𝐂𝐨𝐧𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐝𝐞𝐢 𝐂𝐚𝐩𝐩𝐮𝐜𝐜𝐢𝐧𝐢 𝐝𝐢 𝐂𝐚𝐯𝐚 𝐝𝐞' 𝐓𝐢𝐫𝐫𝐞𝐧𝐢. Organizzata...

Passeggiata ecologica plastic free a Vietri sul Mare: buona partecipazione e ottimi risultati

Passeggiata ecologica plastic free a Vietri sul Mare. Nella mattinata di ieri, 18 febbraio, grazie all'impegno di impiegati, dipendenti igiene urbana, protezione civile e volontari dell'associazione plastic free, con l'ausilio della polizia locale, sono state ripulite dai rifiuti tutte le spiagge dal...

Somma Vesuviana, avviati i lavori per scuole e parco giochi finanziati dal PNRR

Lavori in corso a Somma Vesuviana, una piccola cittadina nel napoletano, grazie a un massiccio investimento nell'edilizia scolastica, finanziati dai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR). Al centro di questa trasformazione, il sindaco Salvatore Di Sarno ha annunciato l'inizio delle...

Scossa di terremoto nel Salernitano, epicentro a Ricigliano

Una scossa di terremoto è stata avvertita alle 16,10 di oggi, sabato 10 febbraio, nel Salernitano. L'INGV ha attestato una magnitudo di 3.9 con epicentro a Ricigliano a una profondità di 2,4 km. La scossa è stata avvertita in diverse zone del Salernitano, tra cui il Vallo di Diano, Cava de' Tirreni e...

Campania, in arrivo allerta meteo Arancione: rischio frane e allagamenti

Peggiorano le condizioni meteo: la Protezione Civile della Regione Campania ha diramato l'allerta Arancione. Dalle 23.59 di oggi 10 febbraio fino alle 23.59 di domani, domenica 11 febbraio, allerta Arancione su tutto il territorio ad esclusione delle zone 4 (Alta Irpinia e Sannio) e 7 (Tanagro) dove...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.