Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Territorio e AmbienteRifiuti da Tunisia fermi al porto di Salerno, Serre diffida Regione Campania e organizza manifestazione di protesta

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Territorio e Ambiente

Serre, Persano, Tunisia, rifiuti, Salerno, porto, manifestazione, diffida

Rifiuti da Tunisia fermi al porto di Salerno, Serre diffida Regione Campania e organizza manifestazione di protesta

Oltre ad inviare una diffida alla Regione Campania, il Comune di Serre ha annunciato che intende organizzare una manifestazione pacifica per domenica 27 febbraio

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), venerdì 25 febbraio 2022 10:30:18

Sono iniziate nel pomeriggio di ieri, 24 febbraio, al porto di Salerno le operazioni di trasbordo dei 213 container di rifiuti provenienti dalla Tunisia. Il carico, arrivato in Italia a bordo di una nave turca, sono stati stoccati in un terminal del porto di Salerno in attesa delle determinazioni da parte dell'autorità giudiziaria. Nella mattinata di ieri, intanto, il sindaco del Comune di Serre, Franco Mennella, è stato ricevuto dal procuratore di Salerno, Giuseppe Borrelli.

"Durante l'incontro, - si legge nella nota diffusa dal Comune di Serre - il Procuratore ci ha informato che tra domani e dopodomani si pronuncerà la Suprema Corte di Cassazione, che deciderà quale Procura, tra quella di Salerno e quella di Potenza, sarà competente in merito alla vicenda del rientro in Italia dei containers di rifiuti dalla Tunisia. Il Procuratore ha dichiarato che non vi è alcun conflitto tra i due uffici giudiziari interessati che operano in stretta collaborazione. Ci è stato riconfermato che appena i containers verranno scaricati nel porto di Salerno, gli stessi saranno sottoposti a sequestro e che non si muoveranno dal porto fino a quando la Procura non avrà deciso la destinazione definitiva degli stessi. Il Procuratore ha riferito che con il sequestro dei containers, ogni decisone in merito agli stessi spetta alla Procura, che adotterà gli atti opportuni! È stato riferito al Procuratore che il Comune di Serre intende agire in sede penale, depositando un esposto in riferimento alla illegittimità dell'individuazione del sito di stoccaggio all'interno del Comprensorio militare di Persano, poiché non si tratta più di sito di stoccaggio ma, di fatto, di DISCARICA ABUSIVA, quindi, incompatibile con le attività di caratterizzazione che si dovrebbero svolgere. Attendiamo ulteriori sviluppi ed aggiornamenti e contestualmente ci diamo appuntamento alle ore 16.00 presso il presidio all'ingresso sud del comprensorio militare di Persano, per continuare a manifestare il nostro dissenso".

Oltre ad inviare una diffida alla Regione Campania, il Comune di Serre ha annunciato che intende organizzare una manifestazione di protesta per domenica: "Domenica 27 febbraio, alle 10:30, invitiamo tutti i cittadini e gli agricoltori della Piana del Sele a partecipare alla manifestazione pacifica contro i rifiuti. Partenza dal campo sportivo di Borgo Carillia per arrivare all'ingresso Sud del comprensorio militare Persano".

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 107216100

Territorio e Ambiente

Campania, allerta meteo gialla per temporali improvvisi e intensi

La Protezione Civile della Regione, in considerazione delle valutazioni del Centro Funzionale, ha emanato un avviso di allerta meteo con conseguente criticità Gialla per rischio idrogeologico a causa di repentine precipitazioni che potrebbero verificarsi a carattere locale. Sono previsti temporali improvvisi...

Campania, proseguono le "ondate di calore": fino a martedì temperature al di sopra delle medie stagionali

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha prorogato il vigente avviso di "Ondata di calore": la criticità permarrà almeno fino alle ore 12 di martedì prossimo. Le temperature potranno essere superiori ai valori medi stagionali...

Protezione Civile Campania: criticità per "ondate di calore" fino a a sabato 13 luglio

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha emanato un avviso di criticità per "Ondata di calore" valido dalle ore 12 di domani, mercoledì 10 luglio, alle ore 12 di sabato 13 luglio. Sono previste temperature massime che potranno...

Campania, incendi boschivi: ecco il piano regionale triennale per la previsione, la prevenzione e il contrasto

Oltre 2mila persone in campo per le attività di previsione, prevenzione e contrasto agli incendi boschivi: 1.938 operatori AIB (antincendio boschivo) tra personale degli enti delegati (692), di SMA Campania (224), dei Vigili del Fuoco (50) e del volontariato organizzato di protezione civile (ben 972...

Linea Battipaglia-Reggio Calabria: esercitazione di Protezione Civile nella Galleria San Cataldo

Si è svolta nella notte del 30 giugno, sotto il coordinamento della Prefettura di Salerno, un'esercitazione di protezione civile tesa a simulare un'emergenza ferroviaria nella Galleria San Cataldo nel tratto tra Battipaglia e Sapri della linea Battipaglia- Reggio Calabria, presso l'imbocco lato sud nel...