Ultimo aggiornamento 6 ore fa S. Giacomo apostolo

Date rapide

Oggi: 25 luglio

Ieri: 24 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Territorio e AmbienteProblema parcheggi a Cava de' Tirreni, Aldo Trezza: «Situazione drammatica che metterà in ginocchio gli operatori commerciali»

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Territorio e Ambiente

Cava de' Tirreni, parcheggi, commercio

Problema parcheggi a Cava de' Tirreni, Aldo Trezza: «Situazione drammatica che metterà in ginocchio gli operatori commerciali»

Le parole del Presidente Confesercenti Cava de’ Tirreni e Consigliere Camera di Commercio Salerno.

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 2 agosto 2022 09:47:28

«Facendo seguito ai numerosi incontri tenuti in questi anni con l'amministrazione comunale riguardo il tema dei posti auto persi sul trincerone ferroviario, circa un centinaio, per la realizzazione del parco urbano, atteso che ad oggi, nonostante gli impegni del sindaco Servalli, dell'assessore Baldi e della Metellia Servizi a ricercare le soluzioni per recuperare almeno lo stesso numero dei posti auto non più disponibili e dopo i tanti solleciti che non hanno avuto risposte, si chiede di conoscere lo stato dell'arte e quali soluzioni sono state trovate».

Lo dichiara, in una nota affidata alla stampa, Aldo Trezza, Presidente Confesercenti Cava de' Tirreni e Consigliere Camera di Commercio Salerno.

«È chiaro a tutti, e da molto tempo, che il parcheggio interrato realizzato non è sufficiente a coprire l'avvenuta perdita dei posti auto e le esigenze del commercio e della movida, e nulla si è fatto per individuare aree disponibili che pure ci sono, nelle immediate vicinanze. - prosegue - Se a ciò si aggiunge che è stata finanziata la realizzazione della nuova piazza San Francesco che prevede l'interramento degli attuali parcheggi in soprassuolo, i cui lavori di realizzazione li renderanno necessariamente indisponibili per chissà quanto tempo, ci si rende conto che la situazione è drammatica e metterà in ginocchio gli operatori commerciali già dal prossimo mese di settembre e ancor di più quando inizieranno i lavori della piazza».

«Urgono risposte e soluzioni che al momento non sono arrivate e che a nostro avviso possono essere ricercate con piccoli interventi neppure molto costosi in via Ragone in prossimità dell'autostrada e la casetta dell'acqua e via Carlo Santoro nell'area adiacente la palestra comunale, come più volte fatto presente agli amministratori. Senza contare che la stessa Metellia Servizi a fronte degli introiti della sosta potrebbe predisporre progetti di parcheggi multipiano interrati da realizzare in primis nell'area di piazza Amabile. Si fa presente che all'aumento molto consistente dei posti auto realizzati ed in corso di ultimazione nella vicina Salerno, corrisponde una drastica riduzione di quelli a Cava de' Tirreni, con la conseguenza che quello che era un punto di forza della nostra città non lo è più e ciò rischia di aggravare ancora maggiormente la crisi economica non solo del comparto commerciale ma di tutta la città», chiosa Trezza.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 10509107

Territorio e Ambiente

Campania, allerta meteo gialla per temporali improvvisi e intensi

La Protezione Civile della Regione, in considerazione delle valutazioni del Centro Funzionale, ha emanato un avviso di allerta meteo con conseguente criticità Gialla per rischio idrogeologico a causa di repentine precipitazioni che potrebbero verificarsi a carattere locale. Sono previsti temporali improvvisi...

Campania, proseguono le "ondate di calore": fino a martedì temperature al di sopra delle medie stagionali

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha prorogato il vigente avviso di "Ondata di calore": la criticità permarrà almeno fino alle ore 12 di martedì prossimo. Le temperature potranno essere superiori ai valori medi stagionali...

Protezione Civile Campania: criticità per "ondate di calore" fino a a sabato 13 luglio

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha emanato un avviso di criticità per "Ondata di calore" valido dalle ore 12 di domani, mercoledì 10 luglio, alle ore 12 di sabato 13 luglio. Sono previste temperature massime che potranno...

Campania, incendi boschivi: ecco il piano regionale triennale per la previsione, la prevenzione e il contrasto

Oltre 2mila persone in campo per le attività di previsione, prevenzione e contrasto agli incendi boschivi: 1.938 operatori AIB (antincendio boschivo) tra personale degli enti delegati (692), di SMA Campania (224), dei Vigili del Fuoco (50) e del volontariato organizzato di protezione civile (ben 972...

Linea Battipaglia-Reggio Calabria: esercitazione di Protezione Civile nella Galleria San Cataldo

Si è svolta nella notte del 30 giugno, sotto il coordinamento della Prefettura di Salerno, un'esercitazione di protezione civile tesa a simulare un'emergenza ferroviaria nella Galleria San Cataldo nel tratto tra Battipaglia e Sapri della linea Battipaglia- Reggio Calabria, presso l'imbocco lato sud nel...