Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Eusebio vescovo

Date rapide

Oggi: 12 agosto

Ieri: 11 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Acquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriConnectivia, Internet Service Provider in fibraCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Territorio e Ambiente«È morto lo sport di Cava de' Tirreni», 10 marzo corteo per le strade della città

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Territorio e Ambiente

Cava de' Tirreni, associazioni, sport, folklore, cultura, corteo

«È morto lo sport di Cava de' Tirreni», 10 marzo corteo per le strade della città

Giovedì 10 marzo 2022 alle ore 15:30 il corteo organizzato dal Comitato “Associazioni Cavesi Unite”, dallo Stadio Simonetta Lamberti proseguirà lungo le vie della città

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), mercoledì 2 marzo 2022 12:50:41

Ultimo aggiornamento mercoledì 2 marzo 2022 12:50:41

Il Comune di Cava de' Tirreni, nel tentativo disperato di alleggerire l'insostenibile situazione economica nella quale si trova, ha deciso, e ormai da un po', di infierire sulle associazioni sportive ma anche su quelle culturali e folkloristiche, costrette ad affrontare spese che rischiano di strozzare qualsiasi iniziativa e di domare le passioni più brucianti.

La situazione, nota a qualsiasi cittadino, è rimasta inchiodata - e impaludata - sulla decisione del Comune di aumentare, e in misura che riteniamo irragionevole, le tariffe per il fitto di strutture destinate ad una Città che di fatto, attraverso i rincari, viene soffocata della propria, enorme energia creativa.

Il Sindaco, gli Amministratori, insensibili alle difficoltà già create dal Covid, hanno inferto, con la loro decisione, un ulteriore attacco alle iniziative che da sempre hanno ispirato la creatività di Cava e, dal momento in cui è stata assunta una decisione così penalizzante, che potremmo persino definire «letale», hanno rifiutato qualsiasi legittimo confronto, lasciando di fatto agonizzare ogni forma di progetto. Alle società, alle associazioni, ai Cavesi è stato sottratto il piacere e l'orgoglio di arricchire il patrimonio storico delle proprie origini e ai giovani viene così anche strappata la possibilità di educare se stessi, attraverso lo sport e la socializzazione, e di costruirsi una cultura ampia, fondata su principi sani e formativi. La chiusura netta da parte di Sindaco e Amministratori rappresenta una distanza inaccettabile tra il Palazzo e la gente che i club e le Associazioni sperano possa essere azzerate attraverso un dialogo ed una collaborazione, affinché si trovino scelte e soluzioni che possano consentire di sviluppare seriamente nuovi modelli di valori e non di ritrovarsi in una bolla di degrado ambientale e culturale che sarebbe inaccettabile.

Giovedì 10 marzo 2022 alle ore 15:30 il corteo organizzato dal Comitato "Associazioni Cavesi Unite", dallo Stadio Simonetta Lamberti proseguirà lungo le vie della città per giungere in piazza Abbro dove verrà esposto il simbolico "feretro" dello sport, cultura e folklore.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Cava de' Tirreni: dal PNRR altri 2.5 milioni di euro per la piscina comunale e il centro sportivo di via Ido Longo

Sono stati ammessi a finanziamento altri due progetti proposti dall'Amministrazione Servalli per la piscina comunale e per il completamento del centro sportivo di via Ido Longo, per un totale di 2.5 milioni di euro, attraverso i fondi del Pnrr. Dalla misura "Sport e Inclusione Sociale", del Dipartimento...

Positano. Recuperato il relitto della barca affondata a Li Galli /Foto

Si sono svolte nella giornata di ieri le operazioni di recupero del relitto dell'imbarcazione "My Cinque" affondata in seguito ad un incendio scoppiato a bordo in prossimità degli isolotti "Li Galli", all'interno dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella. L'imbarcazione era andata a fuoco nella mattinata...

Covid e scuola, ecco le nuove linee guida per il rientro di settembre

Sono state pubblicate oggi le "Indicazioni strategiche ad interim per preparedness e readiness ai fini di mitigazione delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico (anno scolastico 2022 -2023)". Il documento, che riguarda le scuole del primo e del secondo ciclo di istruzione, è stato messo a punto...

Cava de' Tirreni, 7 agosto si festeggia il restauro della chiesetta di Pregiatello

Domenica prossima, 7 agosto, alle ore 19, appuntamento davanti alla Chiesa di San Nicola a Pregiato per salire a piedi verso la chiesetta di Pregiatello e lì festeggiare insieme il restauro e la riapertura. Sarà un momento importante, per il recupero di un gioiellino storico del territorio, ma anche...

TA.RI. Sconti per utenze non domestiche

da un post nel gruppo Facebook "Cava verso Rifiuti Zero" Dallo scorso anno è stato introdotto, anche dal Comune di Cava de' Tirreni, l'opportunità, per le utenze non domestiche, di smaltire i rifiuti della propria attività in modo autonomo. Si procede con una comunicazione al Comune e successivamente...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.