Ultimo aggiornamento 23 minuti fa S. Aurelio vescovo

Date rapide

Oggi: 20 luglio

Ieri: 19 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Territorio e AmbienteFauna selvatica e peste suina, predisposto protocollo di gestione in Campania

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Territorio e Ambiente

Campania, fauna selvatica, peste suina

Fauna selvatica e peste suina, predisposto protocollo di gestione in Campania

Nella giornata di ieri si è svolto, presso l'Auditorium dell'isola C3 al Centro Direzionale di Napoli, un evento divulgativo incentrato sul "Sistema di Gestione dei danni da Fauna Selvatica in Campania" (S.G.D.F.) e sulla gestione dell'emergenza della peste suina (PSA).

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 18 gennaio 2022 14:40:08

La Regione Campania si è recentemente dotata di un innovativo sistema telematico di gestione e raccolta dati per i danni da fauna, il "Sistema di Gestione dei Danni da Fauna selvatica (S.G.D.F.)", strumento che contribuisce a stabilire un primato per la Regione in materia faunistico-venatoria. Inoltre, in anticipo rispetto alle altre regioni italiane, ha provveduto a realizzare un Protocollo di intervento per la peste suina, che prevede azioni di sorveglianza passiva tramite il sistema sanitario e gli Ambiti territoriali di Caccia e intervento attivo.

Nella giornata di ieri si è svolto, presso l'Auditorium dell'isola C3 al Centro Direzionale di Napoli, un evento divulgativo incentrato sul "Sistema di Gestione dei danni da Fauna Selvatica in Campania" (S.G.D.F.) e sulla gestione dell'emergenza della peste suina (PSA).

«Abbiamo predisposto un Protocollo di gestione sanitaria regionale- ha dichiarato nel corso dell'incontro Nicola Caputo, Assessore all'Agricoltura della Regione Campania -,che costituisce un esempio a livello nazionale. La Campania è ora pronta ad affrontare qualunque emergenza nei tempi e nelle modalità più opportune per evitare che il virus della PSA dilaghi, minando l'agro-economia regionale ed in particolare la suinicoltura campana, che vanta razze tipiche e di pregio, come il maialino nero casertano».

«Con l'approvazione del Piano di gestione e controllo del cinghiale per il triennio 2022-2024- ha aggiunto l'assessore Caputo -abbiamo dato una concreta ed efficiente risposta al fenomeno della crescita esponenziale della popolazione di cinghiale in Campania. Il Piano triennale, che è avallato dall'Ispra, corredato di procedura VAS e basato su sistemi di telecontrollo, costituisce un vero primato ed è destinato a divenire un riferimento per le altre regioni. Il sistema di interventi così composto ci consentirà di attuare al meglio il controllo delle specie selvatiche, a tutela di tutte le filiere».

Al seminario tecnico di ieri hanno preso parte i principali esperti in materia faunistico-venatoria e della sanità pubblica veterinaria a livello nazionale. Tra i partecipanti: Maria Passari, direttrice generale D.G. Politiche Agricole (Assessorato all'Agricoltura della Regione Campania); Vincenzo Caputo, direttore generale Istituto zooprofilattico sperimentale dell'Umbria e delle Marche e Centro referenza PSA, che ha confermato le prime rilevazioni di peste suina anche nella regione Piemonte; Paolo Varuzza, Dipartimento Medicina Veterinaria Università Federico II di Napoli; Giuseppe La Rocca "CampaniaCaccia"; Antonio Limone, direttore generale dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno; Aniello Anastasio Dipartimento Medicina Veterinaria Università Federico II di Napoli; Paolo Sarnelli, Responsabile UOD Prevenzione e Sanità Pubblica Veterinaria (Regione Campania).

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 104211102

Territorio e Ambiente

Campania, proseguono le "ondate di calore": fino a martedì temperature al di sopra delle medie stagionali

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha prorogato il vigente avviso di "Ondata di calore": la criticità permarrà almeno fino alle ore 12 di martedì prossimo. Le temperature potranno essere superiori ai valori medi stagionali...

Protezione Civile Campania: criticità per "ondate di calore" fino a a sabato 13 luglio

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha emanato un avviso di criticità per "Ondata di calore" valido dalle ore 12 di domani, mercoledì 10 luglio, alle ore 12 di sabato 13 luglio. Sono previste temperature massime che potranno...

Campania, incendi boschivi: ecco il piano regionale triennale per la previsione, la prevenzione e il contrasto

Oltre 2mila persone in campo per le attività di previsione, prevenzione e contrasto agli incendi boschivi: 1.938 operatori AIB (antincendio boschivo) tra personale degli enti delegati (692), di SMA Campania (224), dei Vigili del Fuoco (50) e del volontariato organizzato di protezione civile (ben 972...

Linea Battipaglia-Reggio Calabria: esercitazione di Protezione Civile nella Galleria San Cataldo

Si è svolta nella notte del 30 giugno, sotto il coordinamento della Prefettura di Salerno, un'esercitazione di protezione civile tesa a simulare un'emergenza ferroviaria nella Galleria San Cataldo nel tratto tra Battipaglia e Sapri della linea Battipaglia- Reggio Calabria, presso l'imbocco lato sud nel...

Cava de’ Tirreni: inaugurato lo “Sportello Donna” del Centro per l’impiego

Si è svolta ieri, presso la sede del Centro per l'Impiego di Cava de'Tirreni, in via Papa Giovanni XXIII, n°1, l'inaugurazione dello "Sportello Donna", alla presenza dell'assessore alle Politiche sociali Giovanni del Vecchio. La Regione Campania, con legge regionale n. 17 del 26 ottobre 2021, infatti,...