Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Lanfranco martire

Date rapide

Oggi: 23 giugno

Ieri: 22 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: Territorio e AmbienteCostiera Amalfitana-Cava de' Tirreni: costituita l'azienda consortile dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Territorio e Ambiente

Cava de' Tirreni, Costiera Amalfitana, azienda consortile, servizi socio-assistenziali e socio-sanitari

Costiera Amalfitana-Cava de' Tirreni: costituita l'azienda consortile dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari

Il sindaco di Ravello Paolo Vuilleumier nominato presidente dell’assemblea. Per il presidente della Conferenza dei Sindaci, «raggiunto un traguardo storico»

Inserito da (Redazione Costa d'Amalfi), martedì 28 maggio 2024 07:52:43

Costituita ieri pomeriggio, 27 maggio, presso il municipio di Cava de'Tirreni, l'azienda consortile dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari comprendenti il territorio metelliano e quello della Costiera Amalfitana.

L'importante passo avanti verso la creazione di una struttura capace di garantire una risposta più tempestiva e più celere ai molteplici bisogni delle comunità nell'ambito dei servizi sociali, si è avuta negli ultimi mesi grazie all'accelerata imposta dalla Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi che ha fortemente perseguito questa soluzione per affrontare in un'ottica consortile le problematiche delle fasce deboli del territorio.

Il via libera alla costituzione dell'azienda consortile per i servizi sociali è giunto con la ratifica dell'atto costitutivo approvato dai consigli comunali di Cava de'Tirreni e dei tredici comuni della Costiera Amalfitana. La stipula dell'atto notarile, dopo il superamento di alcuni adempimenti burocratici che ne avevano rinviato la costituzione, è stato redatto dal notaio Raffaele Laudisi presso il comune di Cava de'Tirreni dove le quattordici municipalità hanno ufficialmente affidato al nuovo soggetto giuridico la gestione dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari.

«Innanzitutto intendo ringraziare tutti i miei colleghi sindaci e i consigli comunali delle quattordici città per il raggiungimento di questo traguardo storico. L'azienda consortile dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari è finalmente realtà e questo grazie alla coesione della conferenza dei Sindaci. Ora saremo in grado di dare risposte concrete alle tante problematiche attraverso un'azione sempre più incisiva che avverrà attraverso un ente autonomo che sostituisce il piano di zona - dice il presidente della Conferenza dei Sindaci della Costa d'Amalfi, Fortunato Della Monica- A presiedere l'assemblea dell'azienda consortile sarà il sindaco di Ravello, Paolo Vuilleumier, che saprà rappresentare al meglio tutti i comuni aderenti al nuovo soggetto giuridico. Dopo anni di attesa e di discussioni finalmente potremo contare su una struttura più forte e meglio organizzata per fronteggiare le differenti necessità e problematiche dei territori di Cava e della Costiera».

«Un risultato importante, direi storico - afferma il Sindaco di Cava de' Tirreni, Vincenzo Servalli - La Costituzione dell'Azienda per l'erogazione dei servizi socio-sanitari per la Città di Cava e per la Costiera amalfitana segna un punto di svolta per offrire servizi migliori ai nostri cittadini».

Servizi domiciliari, interventi di sostegno alla famiglia ed ai minori, accoglienza nelle strutture residenziali e semiresidenziali di minori, anziani, disabili, persone in situazioni di fragilità, interventi di sostegno economico, di contrasto alla povertà e di inclusione sociale, sono alcuni delle compiti che saranno affidati al costituendo consorzio dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari che oltre a Cava de'Tirreni comprenderà i tredici comuni della Costiera Amalfitana.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

costituita l'azienda consortile dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari costituita l'azienda consortile dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari
costituita l'azienda consortile dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari costituita l'azienda consortile dei servizi socio-assistenziali e socio-sanitari

rank: 109114109

Territorio e Ambiente

Cava de' Tirreni, 25 giugno Servalli e De Luca inaugurano il terzo parco urbano cittadino

A Cava de' Tirreni sarà inaugurato martedì prossimo, 25 giugno, alle ore 10, il terzo parco urbano cittadino. Un'opera di rigenerazione urbana che ha trasformato i campi prefabbricati post terremoto del 1980 della frazione San Pietro in un grande parco inclusivo. All'inaugurazione sarà ospite del Sindaco...

Campania, dal 19 giugno criticità per ondata di calore

Il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Campania, in considerazione del quadro meteo in atto, ha emanato un avviso di criticità per "Ondata di calore": dalle ore 14 di domani, mercoledì 19 giugno 2024, e per una durata di circa 66 ore, potranno verificarsi condizioni di criticità....

Bradisismo, definiti i contributi per l'autonoma sistemazione degli sfollati

Con una nota della Regione Campania, a meno di un mese dal sisma di magnitudo 4.4 ai Campi Flegrei, sono state definite le spese ammissibili a contributo per l'assistenza alla popolazione che, a seguito della scossa del 20 maggio scorso, è stata sgomberata dagli edifici danneggiati. Sulla scorta di quanto...

Rischio sismico in Campania: 3,5 milioni di euro ai Comuni per la microzonazione

La Regione Campania ha pubblicato un decreto che stanzia 3 milioni 550mila euro per la prevenzione del rischio sismico destinati ai Comuni: sono indirizzati alla realizzazione degli studi di Microzonazione Sismica (di livello 1 e di livello 3) e per la valutazione e l'analisi della Condizione Limite...

Campania, dal 15 giugno inizia il periodo di grande pericolosità per gli incendi boschivi

Entra in vigore il 15 giugno prossimo il periodo di grave pericolosità per gli incendi boschivi in Campania: uno stato che permarrà per quattro mesi e cioè fino al 15 ottobre, salvo proroghe. Lo ha stabilito la Direzione Generale della Protezione Civile regionale in virtù delle valutazioni del Centro...

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.