Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Massimiliano K.

Date rapide

Oggi: 14 agosto

Ieri: 13 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Maurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniAcquista on line i capolavori di dolcezza del Maestro Sal De RisoHotel Santa Caterina, Albergo 5 Stelle lusso ad Amalfi. Ristorante Il Glicine, stella Michelin ad AmalfiEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: Territorio e AmbienteAbbandono rifiuti a Cava de' Tirreni: Ispettori Ambientali contestano 115 infrazioni

Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Territorio e Ambiente

Cava de' Tirreni, rifiuti, ispettori ambientali, ambiente

Abbandono rifiuti a Cava de' Tirreni: Ispettori Ambientali contestano 115 infrazioni

In poco più di quattro attività istituzionali, il Nucleo Ispettori Ambientali contesta 115 infrazioni.

Scritto da (Redazione Costa d'Amalfi), giovedì 4 novembre 2021 09:16:09

Ultimo aggiornamento giovedì 4 novembre 2021 09:16:09

di Livio Trapanese

Ai circa 200 verbali contestati dagli Ispettori Ambientali, dal dopo pandemia a sabato scorso, in materia di conferimento di rifiuti indifferenziati ed in giorni non consentiti, come il sabato, ma anche per l'affissione selvaggia, l'omessa rimozione delle deiezioni canine, l'imbrattamento del suolo stradale, oltre 115 sono stati contestati di recente.

Le aree ove gli Ispettori hanno potuto constatare, in maniera massiva, lo sconsiderato abbandono di rifiuti indifferenziati ed in giorni non consentiti, maggiormente il sabato, quando non è ammesso alcun conferimento in tutta la città, sono risultate essere: via Cap. Francesco Carillo, corso Principe Amedeo, piazza San Francesco, via Antonio Nigro, via Papa Giovanni XXIII, via Dello Scirè, via Gaetano Filangieri, via Sabato Celano, Angiporto del Castello, via Giuseppe Verdi e le Località Contropone, Pisciricoli e Citola.

L'attività degli Ispettori Ambientali, con la regia della Sezione Ambiente della Polizia Municipale, viene eseguita con la fattiva e rodata cooperazione degli Operatori della Metellia Servizi.

Nel corso delle svolte attività, gli Ispettori hanno constatato le ingenti quantità di avanzi di alimenti, pane compreso, mescolate ad ogni sorta di rifiuto: barattoli di alluminio per bevande, scatolame di banda stagnata, bottiglie di vetro e di plastica, vassoi e contenitori di plastica, segatura, mozziconi di sigarette e tant'altro ancora, il tutto, così INDIFFERENZIATO, viene destinato ai Centri di Raccolta, coll'esborso di fior di quattrini; poi ci lamentiamo che la Ta. Ri. è onerosa, per non parlare dell'amianto, guaine bituminose, materiale di risulta e sanitari abbandonati ogni dove, nelle zone pedemontane comprese, che per rimuoverli occorre necessariamente promuovere una gara per ditte specializzate.

Nel corso delle attività istituzionali gli Ispettori Ambientali, oltre alla rituale verbalizzazione, hanno inoltrato 12 Comunicazioni di Notizie di Reato alla Procura della Repubblica di Nocera Inferiore, vedendo ben 5 indagati raggiunti dai relativi Decreti di Condanna, per essersi resi responsabili dei reati di rifiuto di indicare la propria identità personale, Diffamazione a mezzo stampa, Oltraggio, Violenza, Lesioni e Minaccia a Pubblico Ufficiale, quest'ultima, in un recente caso, con l'aggravante di cui all'art. 416/bis del Codice Penale.

FOTO IN BASSO

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Cava de' Tirreni: dal PNRR altri 2.5 milioni di euro per la piscina comunale e il centro sportivo di via Ido Longo

Sono stati ammessi a finanziamento altri due progetti proposti dall'Amministrazione Servalli per la piscina comunale e per il completamento del centro sportivo di via Ido Longo, per un totale di 2.5 milioni di euro, attraverso i fondi del Pnrr. Dalla misura "Sport e Inclusione Sociale", del Dipartimento...

Positano. Recuperato il relitto della barca affondata a Li Galli /Foto

Si sono svolte nella giornata di ieri le operazioni di recupero del relitto dell'imbarcazione "My Cinque" affondata in seguito ad un incendio scoppiato a bordo in prossimità degli isolotti "Li Galli", all'interno dell'Area Marina Protetta di Punta Campanella. L'imbarcazione era andata a fuoco nella mattinata...

Covid e scuola, ecco le nuove linee guida per il rientro di settembre

Sono state pubblicate oggi le "Indicazioni strategiche ad interim per preparedness e readiness ai fini di mitigazione delle infezioni da SARS-CoV-2 in ambito scolastico (anno scolastico 2022 -2023)". Il documento, che riguarda le scuole del primo e del secondo ciclo di istruzione, è stato messo a punto...

Cava de' Tirreni, 7 agosto si festeggia il restauro della chiesetta di Pregiatello

Domenica prossima, 7 agosto, alle ore 19, appuntamento davanti alla Chiesa di San Nicola a Pregiato per salire a piedi verso la chiesetta di Pregiatello e lì festeggiare insieme il restauro e la riapertura. Sarà un momento importante, per il recupero di un gioiellino storico del territorio, ma anche...

TA.RI. Sconti per utenze non domestiche

da un post nel gruppo Facebook "Cava verso Rifiuti Zero" Dallo scorso anno è stato introdotto, anche dal Comune di Cava de' Tirreni, l'opportunità, per le utenze non domestiche, di smaltire i rifiuti della propria attività in modo autonomo. Si procede con una comunicazione al Comune e successivamente...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.