Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Apollonia martire

Date rapide

Oggi: 9 febbraio

Ieri: 8 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Pasticceria Sal De Riso, capolavori di dolcezza realizzati in Costa d'Amalfi Pasticceria Pansa dal 1830 tutta la dolcezza di Amalfi Offerta Granato Caffè a cialde con macchina FrogHotel Villa Romana Hotel & SPA sulla Costa d'Amalfi a MinoriMaurizio Russo liquorificio e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' TirreniEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a Maiori

Tu sei qui: Territorio e Ambiente«A Vietri maggiore attenzione al turismo sentieristico», la denuncia del Comitato Civico Dragonea

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Territorio e Ambiente

Vietri sul Mare, Dragonea, Comitato Civico Dragonea

«A Vietri maggiore attenzione al turismo sentieristico», la denuncia del Comitato Civico Dragonea

Il Comitato Civico Dragonea ha denunciato con un post Facebook le condizioni di degrado in cui versa il Sentiero Iaconti Albori

Inserito da (Redazione ), giovedì 18 agosto 2022 19:17:08

Il Comitato Civico Dragonea, presieduto da Giorgio De Rosa, ha denunciato con un post Facebook le condizioni di degrado in cui versa il Sentiero Iaconti Albori, sentiero panoramico della Costiera Amalfitana a Vietri sul Mare, invaso da sterpaglie e pieno di rifiuti.

«Era il 14 maggio 2022 (più di tre mesi fa) che con un post documentavamo lo stato vergognoso di abbandono del sentiero che da Iaconti conduce ad Albori, stradine che purtroppo compaiono sulle mappe dei turisti ma non su quelle della nostra amministrazione», si legge su Facebook.

In quell'occasione il Comitato aveva evidenziato la totale assenza di manutenzione e di pulizia della stradina e delle scale, ormai quasi impossibili da percorrere a causa delle sterpaglie che ingombravano il percorso.

Diverse le segnalazioni ricevute da residenti e turisti che lamentavano «questo scempio».

«Dopo varie sollecitazioni telefoniche rivolte ai responsabili del nostro comune, ci veniva risposto che l'ente interessato alla cura di questi sentieri fosse la Comunità Montana- prosegue il post- ci siamo così, subito attivati ed il 14 luglio scorso (più di un mese fa) abbiamo inoltrato una missiva a mezzo PEC alla Comunità Montana e per conoscenza l'Ufficio Tecnico del Comune di Vietri sul Mare per sollecitare un intervento urgente di taglio d'erba e di manutenzione di questo sentiero».

Nonostante il turismo sentieristico sia sempre più in via di sviluppo, soprattutto in un periodo di alta stagione con la frequentazione sempre maggiore di escursionisti che soggiornano nelle strutture ricettive locali, dopo questo formale sollecito non è stato ottenuto nessun risultato.

«Apprendevamo infatti- dichiara il Comitato- che dal 2008 il nostro territorio non ricade più sotto la competenza della Comunità Montana, ma sotto il Comune di Vietri. Anche in questa occasione, non siamo rimasti con le mani in mano e in questi mesi abbiamo continuato a sollecitare i nostri amministratori, la risposta è stata una (semi pulizia) del sol tratto Albori-Santa Margherita in vista della processione che si è tenuta, mentre per il versante che più ci interessa Iaconti-Santa Margherita, che consente, oltretutto di apprezzare ancor meglio le bellezze panoramiche del luogo, il nulla di fatto».

Le foto riportate all'interno del post documentano il «degrado totale in cui versa» la zona: una panchina «nel deserto», cumuli di rifiuti, secchi pieni bottiglie lungo il percorso.

Il Comitato chiede infine una valorizzazione maggiore del territorio: «Abbiamo necessità di maggiore attenzione al territorio soprattutto dei borghi che rappresentano un volano importante per un turismo di qualità dove non si cerca solo il mare, ma i paesaggi, sentieri naturalistici, Borghi con una loro storia, tradizione millenaria. Al nostro primo cittadino rivolgiamo già un invito per il prossimo anno, caro sindaco il 15 agosto 2023 lo vorremmo con noi al borgo di Iaconti in processione, per una volta Maiori potrà attendere. Prima Iaconti, prima Dragonea oggi e sempre. Intanto attendiamo risposte, da troppi mesi ormai. Vediamo se stavolta agli slogan seguiranno fatti», conclude il post.

 

Foto: Comitato Civico Dragonea

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Territorio e Ambiente

Comitato Civico Dragonea chiede maggiore attenzione per il territorio: «Crollo ponte Molina è solo punta dell'iceberg»

Com'è ormai noto, a Vietri sul Mare, è crollata parte dello storico ponte Medioevale, in località Molina, tra i giorni 4 e 5 febbraio, a causa del vento forte. In merito all'accaduto si è espresso anche il Comitato Civico Dragonea che ha commentato: «Sono posti, i nostri, che già solo per la loro storia...

Cava de' Tirreni guarda al futuro: nuovo trincerone, mobilità e hub per la città

Il progetto esecutivo per il "Decongestionamento della SS18" è stato aggiudicato alla Emilio Maiorino & Partners Srl, RPA, Cooporogetti, ed Ing. Gaetano Suppa, per un importo di 3.703.770,16 euro. L'importo complessivo previsto per la realizzazione dell'intera opera è di 38.753.000,00 di euro, aggiornabile...

Cava de' Tirreni, presentato il progetto del nuovo trincerone

A Cava de' Tirreni è stato presentato stamattina, 31 gennaio, il progetto del nuovo trincerone che collegherà il sottovia veicolare e la viabilità di corso Principe Amedeo direttamente con via Santoriello, per congiungersi con via Arti e Mestieri e quindi via Randino, finanziato con delibera CIPE 54/2016,...

Cava de' Tirreni, gestione sostenibile dei rifiuti: Metellia e CNR per il progetto di cooperazione con la Mongolia

Dal 29 gennaio all'8 febbraio 2023 una delegazione composta da 14 partecipanti, tra cui tecnici della Municipalità di Ulaanbaatar, l'Agenzia del Ministero dell'Ambiente mongolo Fresh Water Resources and Nature Conservation Centre (FWRNCC), e un rappresentante dell'imprenditoria locale mongola interessato...

Nuovo trincerone a Cava de' Tirreni, domani la presentazione dell'opera tanto attesa

A Cava de' Tirreni sarà presentato domani, martedì 31 gennaio, la nuova grande opera di prolungamento del trincerone da via Atenolfi a Via Santoriello, fondamentale per il completamento del decongestionamento della statale 18 ed attesa da 40 anni. Alla presentazione parteciperanno il Sindaco Vincenzo...

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.