Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo a cuore la tua privacy

Come indicato nella cookie policy, noi e alcuni partner selezionati facciamo uso di tecnologie, quali i cookie, per raccogliere ed elaborare dati personali dai dispositivi (ad esempio l'indirizzo IP, tracciamenti precisi dei dispositivi e della posizione geografica), al fine di garantire le funzionalità tecniche, mostrarti pubblicità personalizzata, misurarne la performance, analizzare le nostre audience e migliorare i nostri prodotti e servizi. Con il tuo consenso potremo fare uso di tali tecnologie per le finalità indicate. Puoi liberamente conferire, rifiutare o revocare il consenso a tutti o alcuni dei trattamenti facendo click sul pulsante "Preferenze". Puoi acconsentire all'uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su "Accetta" o rifiutarne l'uso facendo click su "Rifiuta".

RifiutaPersonalizzaAccetta

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il rispetto della tua riservatezza è la nostra priorità

Noi e i nostri fornitori archiviamo informazioni su un dispositivo (e/o vi accediamo), quali cookie e trattiamo i dati personali, quali gli identificativi unici e informazioni generali inviate da un dispositivo per le finalità descritte sotto. Puoi fare clic per consentire a noi e ai nostri fornitori di trattarli per queste finalità. In alternativa puoi fare clic per negare il consenso o accedere a informazioni più dettagliate e modificare le tue preferenze prima di acconsentire. Le tue preferenze si applicheranno solo a questo sito web. Si rende noto che alcuni trattamenti dei dati personali possono non richiedere il tuo consenso, ma hai il diritto di opporti a tale trattamento. Puoi modificare le tue preferenze in qualsiasi momento ritornando su questo sito o consultando la nostra informativa sulla riservatezza.

Cookie strettamente necessari Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito e non possono essere disattivati ​​nei nostri sistemi. Di solito vengono impostati solo in risposta alle azioni da te effettuate che costituiscono una richiesta di servizi, come l'impostazione delle preferenze di privacy, l'accesso o la compilazione di moduli. È possibile impostare il browser per bloccare o avere avvisi riguardo questi cookie, ma di conseguenza alcune parti del sito non funzioneranno. Questi cookie non archiviano informazioni personali.

Cookie per pubblicità mirata Questi cookie possono essere impostati tramite il nostro sito dai nostri partner pubblicitari. Possono essere utilizzati da queste aziende per costruire un profilo dei tuoi interessi e mostrarti annunci pertinenti su altri siti. Non memorizzano direttamente informazioni personali, ma sono basati unicamente sull'individuazione del tuo browser e del tuo dispositivo internet. Se non si accettano questi cookie, riceverai una pubblicità meno mirata.

Rifiuta tuttoAccetta tuttoAccetta selezionati

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Onofrio anacoreta

Date rapide

Oggi: 12 giugno

Ieri: 11 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico Costiera Amalfitana

Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Vi. Pa. Alberghi Ravello, Hotel Giordano, Villa Maria, Villa EvaCaseificio "La Tramontina" - Prima Cotta, la Mozzarella di Bufala Campana fuori dal coro. Caseificio dal 1952, tradizione, sapori, esperienza casearia, QualitàSmall Boutique Hotel in Costiera Amalfitana, Villa Romana Hotel & SPAConnectivia Fibra diretta e soluzioni tecnologiche avanzate per la tua azienda o la tua Maurizio Russo liquori e prodotti di eccellenza dal 1899 a Cava de' Tirreni. Elisir di Limone, il Limoncello di Maurizio Russo, è realizzato esclusivamente con limone IGP della Costa d'Amalfi Hotel Marina Riviera Amalfi - Luxury 4 Stars Holte in Amalfi - Swimming Pool - Bistrot - Gourmet

Tu sei qui: SportBosco in Rosa, Sport, Arte e Solidarietà Femminile nel cuore verde di Napoli /foto

Maurizio Russo, liquorificio dal 1899 - Bu, le creme con latte di BufalaPasticceria Pansa ad Amalfi la dolcezza dal 1830Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Sport

Bosco in Rosa - Corri tra i capolavori

Bosco in Rosa, Sport, Arte e Solidarietà Femminile nel cuore verde di Napoli /foto

In mille al Bosco per il Santobono. Ottocento runners in rosa da 2 mesi a 84 anni. Festa per i viali di Capodimonte

Inserito da (Admin), domenica 15 ottobre 2023 10:10:06

Un successo oltre ogni più rosea aspettativa. Ed il colore non è usato a caso perché la quarta edizione de Il "Bosco in Rosa - Corri tra i Capolavori", ha portato nel parco di Capodimonte oltre mille persone tra le ottocento Runners, accompagnatori e bambini che hanno invaso l'area dell'Istituto Caselli del parco settecentesco voluto da Carlo III di Borbone. Una festa di colori nei quali il rosa spiccava con le T-shirt vendute nello stand dei Sostenitori del Santobono che hanno fatto registrare il Sold Out. Al via, tra le tante donne, dai due mesi agli 84 anni, anche l'assessore allo sport ed alle pari opportunità del Comune di Napoli Emanuela Ferrante, e la vicepresidente della Federatletica campana, Amalia Di Martino

"E' stata una giornata entusiasmante - le parole dell'assessore Ferrante - una giornata per sole donne perché unite facciamo la forza. E' una giornata fantastica in cui si corre, si parla, si sta insieme e possiamo dimostrare che insieme facciamo la differenza, come gli uomini, meglio degli uomini".

Il percorso della gara si è snodato tra autentici capolavori d'arte e botanici che il polmone verde per eccellenza di Napoli conserva. Entusiasmo nell'attraversamento dei viali del Bosco, lambendo la Reggia che ospita opere immortali come la Flagellazione di Cristo di Caravaggio, il Ritratto di Paolo III con i nipoti di Tiziano, la Crocifissione di Masaccio, la Cassetta Farnese di Manno di Bastiano Sbarri e Giovanni Bernardi e il Grande Cretto Nero di Alberto Burri. Oppure capolavori botanici come quelli del giardino anglo-cinese, un maestoso Canforo, un Taxodium (Taxodium mucronatum), un Eucalipto (Eucalyptus camaldulensis) e alcune camelie. Nei boschetti circostanti si trovano magnolie, tassi, cipressi, pini, uno splendido Cedro del Libano e una Melaleuca, pianta piuttosto rara, impropriamente detta ‘albero della carta'.

A transitare per prima sotto lo striscione d'arrivo della quarta edizione del Bosco in Rosa, anche se si trattava di una passeggiata non competitiva, la puteolana Francesca Maniaci (Atl. Marcianise) che ha chiuso i 4.4 km del percorso in 18'. "Correre nei viali di Capodimonte è sempre bellissimo - ha detto - Farlo per una giornata in cui si celebrano le donne e la beneficenza è ancora meglio".

L'appuntamento è stato organizzato da Napoli Running con la co-organizzazione del Direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Sylvain Bellenger e al fianco della Fondazione Sostenitori Ospedale Santobono ETS

"Il Real Bosco di Capodimonte rappresenta il grande polmone verde della città - le parole del direttore Sylvain Bellenger - Un luogo davvero straordinario per praticare ogni tipo di sport. Per questo sono particolarmente felice di ospitare la quarta edizione della corsa ‘in rosa' organizzata da Napoli Running. Come nelle precedenti edizioni, l'iniziativa è stata anche l'occasione per scoprire la bellezza e la ricchezza botanica del nostro bosco, vivendo una giornata di festa nello scenario incantevole offerto dal nostro patrimonio".

Race director di Napoli Running della giornata, Maria Pastore: "Ogni anno è sempre più bello ritrovarsi al Bosco di Capodimonte con tante donne. Correre, camminare, passeggiare, stare insieme il Bosco in Rosa è bellissimo proprio per questo. Ed è stato altrettanto entusiasmante vedere i tanti bambini che hanno giocato insieme con l'Animazione organizzata dalle volontarie".

Il progetto che sostiene quest'anno Il Bosco in Rosa, illustrato da Emanuela Capuano, direttore della Fondazione Sostenitori Ospedale Santobono ETS, è l'"Umanizzazione del Centro Ustioni Pediatrico". Il progetto, il primo reparto specialistico sub intensivo in Italia ad essere dedicato ai pazienti pediatrici, attualmente in progress, prevede: le decorazioni pittoriche del corridoio, della medicheria/sala da bagno e delle 3 camere di degenza, gli arredi colorati, letti speciali per gli ustionati, comodoni letto per far dormire comodo il familiare che assiste, la cucina/lavanderia a uso delle famiglie, la medicheria farmaci, la sala multimediale per il collegamento con gli altri centri di eccellenza per le ustioni (in particolare con il kinder spital di Zurigo con il quale il Santobono collabora per gli innesti di cute bioingegnerizzata), arredi della sala operatoria e tutti i sistemi all'avanguardia per la movimentazione del paziente in sicurezza.

Ma anche tanta prevenzione. SYNLAB SDN in occasione del Bosco in Rosa ha presentato l‘iniziativa "Cuore di Donna" - Screening gratuito per la prevenzione cardiovascolare femminile in programma dal 23 al 28 ottobre. Donne di età compresa tra i 35 e i 69 anni che avranno l'opportunità di usufruire di uno screening gratuito per prendersi cura del proprio cuore all'interno del nuovissimo Centro completamente dedicato alla donna, SYNLAB Lei, in Via Guantai Nuovi. Patrocinio dell'ordine degli Psicologi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank: 100236102

Sport

Cava de' Tirreni, successo per le Sbandieratrici Cavensi al campionato Italiano femminile

Si è tenuto a San Polo d'Enza, in provincia di Reggio Emilia, il terzo Campionato italiano under 18 ed il primo Campionato italiano femminile di bandiera. Grande successo degli Sbandieratori Cavensi che dopo qualche anno sono ritornati a calcare i palcoscenici dei campionati Italiani, promossi dalla...

Cava de' Tirreni, una mostra per il compleanno della Cavese

Era il 25 maggio 1919 quando nacque "l'Unione Sportiva Cavese" con l'aquilotto come simbolo. Per festeggiare i 105 anni di gloriosa storia calcistica della Cavese è stata organizzata, con il patrocinio dell'Amministrazione Servalli, nel complesso monumentale e museale di San Giovanni, al Borgo Grande,...

Tappa di gusto a Cava de' Tirreni per Filippo Inzaghi

Due giorni fa, il ristorante Casa Rispoli di Cava de' Tirreni ha avuto un ospite d'eccezione: l'ex bomber Filippo Inzaghi. Con oltre 200 reti segnate tra Serie A e notti europee, i trionfi con il Milan e la vittoria del campionato del mondo con l'Italia nel 2006, Inzaghi è una vera icona del calcio italiano...

Mini Olimpiadi 2024 a Nocera Superiore: il via con la conferenza stampa e la fiaccola olimpica

Il conto alla rovescia è iniziato per la quinta edizione delle Mini Olimpiadi del Primo Circolo Didattico di Nocera Superiore, un evento che si conferma come punto di riferimento per lo sport giovanile e la collaborazione interistituzionale. Giovedì 16 maggio, dalle ore 10:00, l'Aula Magna del plesso...

Club Scherma Salerno: medaglia di bronzo per Sirya Bernadette Lambiase ai Campionati Italiani Under 14

Una nuova medaglia di bronzo ai Campionati Italiani Under 14 brilla nella bacheca del Club Scherma Salerno. L'ha conquistata a Riccione la "classe 2011" Sirya Bernadette Lambiase, salendo sul terzo gradino del podio nella gara della categoria Ragazze del 60° Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini"....

Il Portico - Il quotidiano di Cava de' Tirreni

Abbiamo notato che stai usando uno strumento che blocca gli annunci pubblicitari.

La pubblicità ci permette di offrirti ogni giorno un servizio di qualità.

Per supportarci disattiva l'AdBlock che stai utilizzando.