Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 giorno fa S. Eliseo profeta

Date rapide

Oggi: 14 giugno

Ieri: 13 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniRegione10mila euro per superare concorso in Esercito: in sette nei guai a Napoli

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Regione

10mila euro per superare concorso in Esercito: in sette nei guai a Napoli

Il gip di Napoli Nord: "Una vera associazione per delinquere finalizzata alla corruzione, una organizzazione criminale che aveva come punto di riferimento un maresciallo dell'Esercito italiano"

Scritto da (ilvescovado), martedì 19 luglio 2016 17:13:19

Ultimo aggiornamento martedì 19 luglio 2016 17:13:19

Diecimila euro per superare un concorso per il reclutamento nell'Esercito Italiano. È scattata stamani l'operazione delle Fiamme Gialle di Napoli che ha emesso sette misure cautelari a carico di persone indagate a vario titolo per il reato di associazione per delinquere finalizzata alla corruzione.

A seguito delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Napoli Nord, infatti, è risultato che gli indagati avevano messo in piedi un ampio e articolato "sistema" di acquisizione di informazioni e atti riservati relativi ai test di accesso e di "segnalazioni" per il superamento del concorso, sfruttando una fitta rete di relazioni personali. Agli arresti domiciliari quattro militari attualmente in servizio nell'Esercito e un appartenente alla Guardia di finanza. Altri due componenti dell'Esercito Italiano sono stati sospesi per un anno, mentre per l'ultimo indagato è stato disposto l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Secondo il gip di Napoli Nord, Fabrizio Finamore, si tratta di una vera e propria «organizzazione criminale», che si serviva di «frasi in codice e criptiche tipiche di una associazione a delinquere» con lo scopo di «avere contatti con i familiari dei candidati che a loro si rivolgevano per ottenere soldi in cambio delle domande a per le procedure selettive e psicoattitudinali per il concorso nell'Esercito». Questo dunque il modus operandi degli indagati, che, in una specifica occasione, si facevano promettere e consegnare - da un operaio residente nella provincia di Napoli - 10 mila euro in contanti in cambio del loro intervento diretto a fornire informazioni riservate su test e a segnalare la figlia del medesimo nelle prove selettive relative al concorso per il reclutamento 2015 nell'Esercito Italiano. Le perquisizioni continuano per cercare eventuali prove relative alle posizioni di un'altra cinquantina di candidati che - secondo l'ipotesi investigativa - si sarebbero rivolti agli stessi militari per superare il concorso.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Regione

De Luca: «In Campania non somministreremo più AstraZeneca sotto i 60 anni»

«Stiamo vivendo una contraddizione. Siamo l'unico Paese al mondo nel quale la gestione del piano anti Covid non è affidato al Ministero della Salute ma ad una struttura esterna, il Commissariato. Il Commissario è stato prima Arcuri, un manager pubblico, ora abbiamo un generale dell'esercito. Si è scelto...

De Luca: «Stop agli open day AstraZeneca in tutta la Campania»

Il Comitato tecnico scientifico (Cts), come scrive ANSA, dovrebbe esprimersi oggi in merito all'utilizzo del vaccino anti-Covid di AstraZeneca per i giovani dai 18 anni in su. Nel frattempo, in Campania, il governatore Vincenzo De Luca ha cancellato gli open day con il vaccino AstraZeneca aperti anche...

I Cuochi della Campania conquistano il primo posto alla Coppa delle Regioni e delle Associazioni

La Campania prima come regione e Napoli al terzo posto come provincia; è questo lo straordinario risultato conseguito dai cuochi campani nella Coppa delle Regione e nella Coppa delle Associazioni che la Federazione Italiana Cuochi organizza ogni anno. Il premio è stato conferito a Roma durante l'Assemblea...

Vaccini in Campania, De Luca: «Con altro piccolo sforzo raggiungeremo l'immunizzazione»

Sempre più cittadini vaccinati contro il Covid-19 in Regione Campania. Complessivamente sono stati vaccinati con la prima dose 2.668.663 cittadini. Di questi 1.085.842 hanno ricevuto la seconda dose. Le somministrazioni effettuate sono state, in totale, 3.754.505. Dati certamente incoraggianti, come...

Reddito di Cittadinanza, De Luca: «Togliere quota per famiglie povere e contributi per ogni figlio»

«Io avrei preso il reddito di cittadinanza e, tolta la quota per le famiglie povere, il reddito inclusione che già c'era, prenderei gli 8 miliardi che rimangono e ne darei metà alle famiglie per ogni figlio che c'è, per contribuire alla crescita demografica di questo paese e l'altra metà la destinerei...