Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa B. Eraclio martire

Date rapide

Oggi: 2 marzo

Ieri: 1 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniPoliticaUn Consiglio senza maggioranza

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Politica

Un Consiglio senza maggioranza

Scritto da Il Salernitano (admin), venerdì 2 gennaio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 2 gennaio 2004 00:00:00

Un Consiglio comunale senza maggioranza, quello svoltosi lo scorso 30 dicembre presso l'Aula Consiliare di Palazzo di Città. Eccezion fatta per Alfonso Carleo e Luigi Durante, infatti, era praticamente assente il gruppo consiliare di Forza Italia. «Una seduta - commenta il coordinatore cittadino, nonché consigliere comunale di Forza Italia, Antonella Gaeta - senza il gruppo consiliare al completo non per volontà, ma per coincidenza. Infatti, tra malattie, ferie ed il lutto occorso al consigliere Mosca, che ha perso la cara madre, solo Carleo e Durante hanno retto il gruppo consiliare. Quindi, un'assenza non programmata, ma frutto del caso». Una seduta consiliare che ha fatto registrare l'assenza anche di Emilio Maddalo, che non si è ancora schierato politicamente dopo l'uscita dalla frangia politica berlusconiana, e dell'intero entourage della sezione cavese di Democrazia Cristiana, di recentissima costituzione. Tutti presenti quelli di Alleanza Nazionale e della minoranza politica cavese. L'ultima seduta del 2003 del Consiglio comunale si è aperta con la comunicazione del presidente Baldi circa il prelevamento dal fondo di riserva, come cita la delibera di Giunta del 17 dicembre, e con l'approvazione dei verbali della seduta consiliare del 26 novembre, relativi alle deliberazioni da n. 89 a n. 96. Il Consiglio si è occupato anche della realizzazione del nuovo Distretto sanitario della Valle metelliana. La struttura, moderna e funzionale, sorgerà nell'area di via Gramsci, ove verranno allocati gli uffici dell'Asl Sa 1, ora situati nella struttura in fitto di via Guerritore. Il Comune di Cava de'Tirreni, infatti, ha preferito con una transazione cedere all'Asl i suoli di via Gramsci e prelevare Piazza Lentini, vecchio sito ove doveva sorgere il Distretto, per realizzarvi poi una piazza con verde attrezzato e parcheggio interrato. Proprio per accelerare i tempi, il Consiglio comunale ha approvato il progetto preliminare e definitivo per la futura realizzazione del Distretto sanitario. Per rendere la nuova costruzione edificabile si è proceduto all'adozione della variante allo strumento urbanistico, secondo quanto dice l'articolo 19 del Piano Regolatore. La sede provvisoria per lo spostamento dei locali, in attesa della realizzazione del Distretto, è stata configurata in alcuni prefabbricati di via Gramsci, che diventeranno sede provvisoria per i servizi poliambulatoriali. La sezione amministrativa resterà in via Guerritore. La seduta consiliare ha anche deliberato all'unanimità di apportare alcune modifiche alle entrate. Sancita pure l'adesione all'Associazione italiana "Città della Ceramica", provvedimento importante per lo sviluppo dell'attività artigianale cavese, che sempre più si va configurando come punto di forza dell'economia cittadina. Approvate, infine, dalla seduta consiliare anche alcune modifiche sostanziali al regolamento interno dell'Osservatorio cittadino sull'handicap.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Politica

Vaccinazione a Cava de' Tirreni, Sindaco Servalli fa chiarezza e risponde alle opposizioni

Dopo gli attacchi da parte delle forze di opposizione sui ritardi riscontrati nella campagna di vaccinazione a Cava de' Tirreni, il sindaco Vincenzo Servalli ha deciso di rompere il silenzio per chiarire la situazione ed evitare ulteriori equivoci. A proposito della polemica sulle mancate vaccinazioni...

Vaccinazioni a Cava de' Tirreni, "Siamo Cavesi" contro Sindaco: «Ultra80enni cavesi pagano l’incapacità dell’amministrazione Servalli»

«Il ritardo accumulato da Cava nell'avvio della campagna vaccinale palesa l'incapacità organizzativa dell'amministrazione Servalli. A differenza di altri centri della provincia salernitana, in cui sono stati utilizzati gli ospedali locali per effettuare la somministrazione dei vaccini agli ultra80enni,...

Disagi vaccinazione a Cava de' Tirreni, Petrone contro Sindaco: «Grazie a te, nostra città è ormai ultima in tutto»

«A tutt'oggi, nonostante le roboanti dichiarazioni di Servalli, effettuate nel corso del Consiglio Comunale del 21 gennaio 2021, nulla è stato fatto dall'Amministrazione per rendere idonei, presso l'attuale sede della Protezione Civile ex Circoscrizione, i locali da utilizzare per la campagna vaccinale...

Vaccinazione Cava de' Tirreni, Trezza: «Inaccettabili i ritardi, cavesi meritano più attenzione»

«In Campania, secondo il calendario delle vaccinazioni stilato dalla Regione, è il turno degli over 80 e del personale scolastico docente e non docente. A seguire forze dell'ordine e vigili del fuoco. Poi sarà il turno di tutte le altre categorie. Abbiamo passato giorni a chiederci il motivo per cui,...

«Difendiamo l’ambulatorio di Diabetologia e l'Ospedale di Cava», l'appello di Italo Cirielli

«Bisogna difendere i servizi di eccellenza che vengono offerti sul territorio cavese. Ora, ad esempio, bisogna tutelare con forza l'ambulatorio di Diabetologia, che, se non viene destinato ad idonea struttura, rischia di esser portato in altra città. E' assolutamente necessario trovare subito un'altra...