Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Agnese vergine

Date rapide

Oggi: 21 gennaio

Ieri: 20 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniPoliticaSpese per caffè e cornetti, scontro Maddalo-Messina

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Politica

Spese per caffè e cornetti, scontro Maddalo-Messina

Scritto da (admin), martedì 23 marzo 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 23 marzo 2004 00:00:00

Emilio Maddalo, il grande accusatore della Giunta Messina, ritorna all'attacco. Alla vigilia del Consiglio comunale, con all'ordine del giorno il Bilancio di previsione 2004 e la richiesta del sindaco di sacrifici e comprensione per i tagli alle risorse, il consigliere dissidente forzista ha fatto circolare un dossier sulle spese effettuate per caffè, succhi di frutta, acqua e cornetti dalla segreteria del sindaco. Un dossier che leggerà stamane in aula, illustrandolo all'intero Consiglio comunale, e che dopo invierà alla magistratura ordinaria ed alla Corte dei Conti. Pronta la replica del sindaco Messina: «Sono spese istituzionali. Emilio Maddalo, eletto nelle liste di Forza Italia, dopo un anno ha assunto un atteggiamento di pieno dissenso con l'Amministrazione, pur rimanendo all'interno del centrodestra. Combatte la sua battaglia in uno splendido isolamento». «È necessario che io assolva al mandato che gli elettori mi hanno affidato: vigilare sugli interessi della comunità», obietta Maddalo, che, dopo l'uscita da Forza Italia, è diventato il grande censore del Consiglio comunale. In tutte le sedute, in tutte le commissioni, la sua voce si alza forte per stigmatizzare uomini e cose non in sintonia con le aspettative della città. Oggi ha rivolto la sua attenzione sulle spese per acqua, cornetti, succhi di frutta ed altro. «Esaminando attentamente le carte, le fatture, gli atti relativi alle spese della segreteria del sindaco - rivela Maddalo - ho constatato che mensilmente si spendono circa 300mila delle vecchie lire. Non voglio pensare che il Comune abbia previsto, tra i tanti privilegi, anche la colazione con caffè, panini e succhi di frutta». L'indagine è rivolta solo al 2002, ma nei prossimi giorni Maddalo chiederà di poter esaminare il 2001 ed il 2003. «Se dobbiamo chiedere sacrifici, diamo un primo esempio, anche se minimo: quello di castigare la gola», aggiunge ironicamente. Messina non ci sta e replica con altrettanta durezza: «Il consigliere Maddalo conosce la nostra correttezza professionale ed istituzionale, sa che siamo particolarmente attenti al rispetto delle nostre preorogative e dei nostri doveri. Le spese sostenute sono quelle istituzionali, il nostro caffè o ristoro siamo abituati a pagarlo di tasca nostra». «Comprendiamo l'amarezza del sindaco - alza i toni Maddalo - ma ci dica: era necessario spendere oltre 16 milioni per l'arredo della stanza del suo capostaff, con televisore ed una mega-poltrona?». Già nei mesi scorsi Maddalo denunciò l'uso improprio dell'auto da parte del capo staff non nelle sue funzioni istituzionali. «Oggi non la usa più. Allora avevamo colto nel segno?». Il consigliere invita il sindaco a volare alto: «Se abbiamo veramente la necessità di far fronte ai tagli delle risorse statali e se dobbiamo chiedere alla città un periodo di dieta, allora perché non ampliamo e rafforziamo l'Ufficio Tributi? Potremo, così, recuperare somme dovute all'Amministrazione ed individuare gli evasori dell'acqua e della Tarsu».

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Politica

Si spaccia per Petrone e scrive lettere contro il Comune: mistero a Cava de' Tirreni

Hanno fatto discutere, e non poco, tredici lettere recapitate nello ultime settimane al procuratore capo di Salerno Giuseppe Borrelli, al suo omologo di Nocera Inferiore Antonio Cantore, al gip del tribunale di Salerno Felice Scermino, alla Corte dai Conti, all'Anso, al Prefetto e al giornalista de "Il...

Cava, frazione di Croce in stato di abbandono: la denuncia de "La Fratellanza" di Petrone

Torna al centro dell'attenzione la situazione in cui versa la frazione di Croce. Sull'argomento è intervenuta "La Fratellanza", l'organizzazione politica guidata dal consigliere comunale Luigi Petrone, che denuncia la «mancata manutenzione alla strada con i lampioni posti sulla carreggiata spenti da...

De Magistris si candida a presidente della Calabria, Salvini: «Mancanza di rispetto per napoletani»

«Mi candido per amore della Calabria e ringrazio le calabresi e i calabresi che in questi giorni mi hanno mostrato affetto e stima esortandomi ad affrontare una sfida tanto difficile quanto straordinariamente affascinante. Sono indissolubilmente legato a questa Terra sin da bambino». Sono le parole del...

Crisi Governo, domani Conte atteso in Aula. Renzi: «Non credo avrà la maggioranza»

Domani, 18 gennaio, il premier Giuseppe Conte è atteso in Aula per discutere della crisi di governo provocata dallo strappo di Matteo Renzi. Proprio il leader di Italia Viva, ospite da Lucia Annunciata a "Mezz'ora in più", ha parlato della giornata di domani e del suo rapporto con il presidente del Consiglio:...

L'Alternativa sull'avviso di selezione Vietri Sviluppo: «Ambiguo e non trasparente, va riformulato»

Con nota protocollata in data 12 gennaio 2021, indirizzata al Sindaco, al Segretario generale, al Presidente della "Vietri Sviluppo Srl" ed al Revisore dei Conti, i consiglieri di minoranza del gruppo "L'Alternativa" - Maurizio Celenta, Antonella Scannapieco, Alessio Serretiello e Antonietta Raimondi...