Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Arsenio diacono

Date rapide

Oggi: 19 luglio

Ieri: 18 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'Amalfi Contract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury Hotel Acquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi Il Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera Amalfitana Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniPoliticaLa nuova Rsu a Palazzo di Città: stravince la Cisl

D'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamento Centro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a Ravello La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

La nuova Rsu a Palazzo di Città: stravince la Cisl

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 26 novembre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 26 novembre 2001 00:00:00

Sono terminate nella mattinata di venerdì scorso le operazioni di scrutinio delle schede per le elezioni della rappresentanza sindacale unitaria dei dipendenti comunali. Due giorni che hanno visto concretizzarsi una campagna elettorale che ha fatto registrare una partecipazione massiccia dei comunali. L'81% del personale della più grande azienda della valle metelliana, infatti, si è recato al seggio elettorale, presieduto da Feliciano Di Donato: 459 gli aventi diritto, al seggio si sono recati 373 elettori, 34 sono stati i voti nulli e 3 le schede bianche. Sei le liste presenti, per un totale di 44 candidati, dalle quali sono usciti i 12 rappresentanti della Rsu comunale: Uil Fpl con 6 candidati; Csa (Cisas-Cisal) 6; Ugl Fnel con 12; Cisl Fps 9; Diccap (vigili urbani) 3; Cgil 8. È stata la prima votazione dopo le elezioni amministrative del 13 e 27 maggio, che hanno segnato il cambio della guardia al vertice del Comune di Cava da Raffaele Fiorillo del centrosinistra ad Alfredo Messina del centrodestra. Riconfermata la leadership dei cattolici di centro, che, con la lista della Cisl, ha totalizzato 91 voti.

Gli eletti

Quattro gli eletti Cisl: Angelo Trapanese, Matteo Fasano, Gerardo Palumbo e Margherita Vitale. La Ugl con 64 voti ha portato nella Rsu Gerardo Maddaloni e Gianpaolo Cantoro. Per la Cgil ( 57 voti) eletti Silvana Di Napoli e Claudio Volpe. Il Diccap, con 45 preferenze, è rappresentato dai vigili urbani Vincenzo Della Rocca e Antonio D'Amico. Il Csa ha totalizzato 43 voti, eletto Claudio Argentino. La Uil ha avuto 36 preferenze, eletta Rosanna Longobardi. In assoluto la più votata è stata Silvana Di Napoli (Cgil) con 48 preferenze, secondo classificato Vincenzo Della Rocca (Diccap) con 45 voti. Tutto si è svolto nella massima serenità e non per la presenza massiccia, nei corridoi e nel seggio, dei vigili urbani, dovuta alla partecipazione, anche trasversale, nelle liste. Proprio i caschi bianchi, infatti, sono quelli che possono vantare una rappresentanza di tutto rispetto: su 12 rappresentanti della Rsu ben 3. Importanti gli appuntamenti che li vedranno impegnati, nel confronto con la nuova Amministrazione su tematiche quali la nuova Pianta organica, l'organizzazione del lavoro degli uffici (già agli atti la richiesta di cambiare orario e giorni di apertura al pubblico), il rinnovo dei contratti (quello dei vigili urbani è bloccato da decenni). Ora si dovranno eleggere il presidente ed il suo vice. Dalle prime indiscrezioni raccolte nei corridoi sembra farsi strada la volontà di nominare Silvana Di Napoli della Cgil, capo ufficio del settore personale. Suo vice potrebbe essere Vincenzo Della Rocca, vigile urbano, tanto per rispettare le espressioni di voto che lo vedono subito alle spalle della prima classifica. L'unico sussulto polemico si è avuto alla fine delle operazioni di scrutinio: il capolista dell'Ugl Fnel, Gerardo Maddaloni, ha preannunciato un ricorso contro le 34 schede dichiarate nulle. Secondo il neo eletto, molte di esse non sarebbero state attentamente valutate: l'espressione di voto era chiara nell'individuazione del candidato prescelto, ma errata la collocazione in quanto diversa la lista di appartenenza.

Il voto all'Asl Sa 1: nella neosquadra solo tre cavesi

Ci saranno solo tre cavesi tra i rappresentanti sindacali dell'Asl Sa1. Si tratta di Angelo Spirito (Uil), impiegato al Santa Maria dell'Olmo, Maria Fimiani (Cgl), capo sala del Reparto di Chirurgia dell'ospedale cavese, e Pietro Vitale (Uil), rappresentante del distretto sanitario Cava-Vietri sul Mare. Alla squadra dei cavesi si aggiunge Ciro Pica, anche lui eletto tra i candidati inseriti nella lista che faceva capo alla sigla sindacale Uil e dipendente in forza alle strutture della valle metelliana.

La fase di scrutinio ha subito forti ritardi per via di una serie di contestazioni presentate verbalmente, e in alcuni casi anche per iscritto, da parte degli esclusi, che hanno evidenziato presunti errori nell'interpretazione delle preferenze. A mettere ordine ci ha pensato un'apposita commissione elettorale, istituita presso la sede centrale dell'Asl Sa1 a Nocera Inferiore. Negli uffici di via Ricco si sono avvicendati i presidenti di sezione dei diversi Comuni compresi nell'intera azienda locale Salerno 1, che hanno depositato il plico dei voti relativi ai diversi seggi. E si è dato, così, corso all'opera di spoglio, verifica e ufficializzazione. Tre soli cavesi e vecchie riconferme come quella di Angelo Spirito, fratello di Antonio, assessore al Comune di Sant'Egidio Montalbino, stroncato giovedì scorso da un infarto. E la stessa Maria Fimiani, moglie del consigliere comunale Antonio Armenante e cognata del vicesindaco Annamaria Armenante.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Politica

Vietri sul Mare: la maggioranza boccia un nuovo tavolo tecnico sulla condotta sottomarina

Di Antonio Di Giovanni Bocciata dalla maggioranza, in Consiglio comunale a Vietri sul Mare, la proposta di una nuova convocazione di un tavolo tecnico, dopo il "fallimento" del primo, che puntasse, con tutte le parti interessate, a dirimere dubbi, perplessità e incomprensioni, tra i comuni di Vietri...

"La sfida dei democratici per il futuro", segretario De Rosa commenta rinvio dell'assemblea

«Sabato 7 luglio saranno prese importanti decisioni durante l'Assemblea Nazionale del PD, pertanto è auspicabile rimandare l'assemblea cittadina fissata a Cava de' Tirreni per la giornata di mercoledì 4 luglio». Questa la motivazione alla base della decisione del segretario provinciale, Vincenzo Luciano...

"Basta speculazioni sugli incendi dei boschi", a Cava de' Tirreni la raccolta firme di Spazio Pueblo

di Donato Bella Dopo il lancio on-line della petizione Basta speculazioni sugli incendi dei boschi, a cura del Comitato "Basta incendi!", che può essere firmata sulla piattaforma Progressi, sabato mattina, nei pressi di Piazza Duomo, a Cava de' Tirreni, gli attivisti di Spazio Pueblo, associazione trai...

Vietri dice no alla condotta sottomarina, raccolte 500 firme

Di Antonio Di Giovanni La raccolta di firme contro la condotta fognaria che da Cetara dovrebbe collegarsi a Vietri sul mare sull’impianto di sollevamento dei reflui, è stato, secondo il promotore Daniele Benincasa, «un grande successo». 500 le firme raccolte in pochi giorni da parte dei cittadini, ma...

Empasse lavori condotta sottomarina Vietri, rup Cavaliere rassicura Civale: «Il progetto è ben studiato»

Sta tenendo banco a Vietri sul Mare la vicenda dell'empasse dei lavori di realizzazione dell'impianto di depurazione del Comune di Cetara che entro il mese di maggio scorso doveva essere allacciato, attraverso una condotta sottomarina, all'impianto di sollevamento di Vietri sul Mare per poi convogliare...