Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa S. Pacifico da S. Severino

Date rapide

Oggi: 24 settembre

Ieri: 23 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

San Francesco d'Assisi Patrono d'ItaliaDivin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiIl Giardiniello Minori dal 1955 eccellenza gastronomica in Costiera AmalfitanaVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniPoliticaEcco il Bilancio di previsione

Acquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.Villa Eva Wedding location in Ravello - Matrimonio da favola in villa esclusiva che domina la Costiera AmalfitanaLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneRistorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'AmalfiSalvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiGeljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera AmalfitanaLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Politica

Ecco il Bilancio di previsione

Scritto da Il Salernitano (admin), lunedì 29 marzo 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 29 marzo 2004 00:00:00

Resa pubblica la relazione sul Bilancio di previsione 2004, redatta dall'assessore alle Finanze, Giovanni Carleo, che ha presentato il documento finanziario approvato nel Consiglio comunale dello scorso 23 marzo. Un Bilancio molto criticato dall'opposizione, che aveva riscontrato in esso tagli economici per i settori sport, cultura e turismo, e che ha dovuto tener conto della Finanziaria 2004, nel rispetto del Patto di stabilità interno. Nel documento finanziario spiccano l'applicazione di un pesante sistema di sanzioni, la verifica di entrate ed uscite ed il coinvolgimento diretto dei revisori dei conti. Tutti parametri necessari per evitare un indebitamento che causerebbe il tracollo finanziario. Sul Bilancio di previsione, comunque, pesa come un macigno la riduzione dei trasferimenti nelle casse comunali di fondi statali e regionali, stimata dall'assessore Carleo in circa 4 miliardi delle vecchie lire. Il che avrebbe provocato il cosiddetto "buco", come definito da più parti. L'obiettivo rimane quello di ridurre al massimo le spese, con conseguenti tagli di priorità. Dopo la disamina della situazione, il Bilancio si è concentrato sulla previsione delle entrate e delle uscite. Le entrate tributarie nell'erario comunale sono previste in 18 milioni di euro per quel che concerne la Tarsu, l'Acquedotto e l'Ici, rimarcando una crescita dell'11% rispetto al 2002, grazie al condono per il pagamento dei tributi fuori periodo. In diminuzione, invece, a tutto vantaggio dei contribuenti, le entrate relative a fogne e depurazione. Altri 9 milioni di euro derivano dalle concessioni 90ennali dei box pertinenziali costruiti sia dal Comune che da privati. Tra i vari capitoli d'entrata anche 11 milioni di euro per le opere di riqualificazione della pavimentazione di Corso Umberto I, dell'ex Pretura, della frazione Corpo di Cava, delle facciate dei palazzi del centro storico, di via Filangieri, di Santa Maria del Rovo e delle strade rurali. Grande, insomma, la capacità di reperire le fonti di finanziamento sia dal settore pubblico che da quello privato, destinando agli investimenti oltre 900mila euro di risorse correnti per migliorare la vivibilità cittadina. Le uscite si sono ridotte, grazie all'impegno dei dirigenti e della Giunta, del 15% rispetto al consuntivo 2002, con un'incisione di 37 milioni di euro. Garantite, comunque, le risorse per tutte le altre spese che incidono sulla qualità della vita dei cittadini, con attenzione ai servizi ed alle politiche sociali per gli anziani, per i soggetti in condizioni di svantaggio, per i giovani ed i bambini, come per lo sport, il turismo, il servizio di mensa scolastica, il trasporto pubblico, lo sviluppo del commercio e dell'artigianato. Tanti gli investimenti per le infrastrutture, come la manutenzione straordinaria e messa in sicurezza delle scuole, delle palestre e degli edifici comunali, l'ampliamento della rete stradale e delle aree di sosta, il miglioramento della viabilità, il completamento e l'apertura a breve della piscina in via Palumbo, la manutenzione straordinaria delle ville e del verde pubblico.

rank:

Politica

Cava, nuova Giunta: Senatore e Lamberti smentiscono coinvolgimento

Si avvicina sempre di più la nascita della nuova Giunta comunale, dopo che la precedente era stata azzerata dal sindaco Vincenzo Servalli in seguito agli episodi di camorra che avevano coinvolto la politica di Cava de' Tirreni. Stando alle ultime indiscrezioni sembra che il nuovo assetto politico non...

Cava de' Tirreni: CasaPound mette i sigilli al Comune

Continua a fare notizia la situazione comunale a Cava de' Tirreni dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto sia la politica e che l'intero capoluogo metelliano. Per contrastare l'infangante vicenda dei presunti rapporti tra membri della giunta comunale e clan malavitosi, questa notte i militanti...

Cava, Servalli incontra il Prefetto: «Illustrata la situazione, a breve la nuova Giunta»

Come già annunciato (clicca qui per approfondire), questa mattina, martedì 18 settembre, il sindaco Vincenzo Servalli, ha incontrato S. E. il Prefetto Francesco Russo, alla presenza del vicario, Giuseppe Forlenza e del Comandante della Polizia Locale di Cava de' Tirreni, Saverio Valio. «Avevo chiesto...

Cava de' Tirreni, slitta la convocazione del Consiglio comunale

Slitta la seduta del Consiglio comunale. Non più questa settimana (molti ipotizzavano tra mercoledì e venerdì) ma la prossima. La data ancora non è certa ma il presidente del Consiglio, Lorena Iuliano, ha fatto sapere che convocherà, nei prossimi giorni, tutti i capigruppo consiliari per fissarla. Lo...

Cava de' Tirreni, Servalli al lavoro per la nuova Giunta: Polichetti resterà fuori

Clima teso a Palazzo di Città dopo gli episodi di camorra che hanno coinvolto la politica e il capoluogo metelliano. Mentre le forze di opposizione invocano le sue dimissioni, il sindaco cavese Vincenzo Servalli continua il suo lavoro. Ieri il primo cittadino, come annunciato, ha chiesto un incontro...