Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureAcquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di ClickCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniEconomia & TurismoIn una taverna i piatti dell'antica Roma

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Economia & Turismo

In una taverna i piatti dell'antica Roma

Scritto da (admin), mercoledì 6 novembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 6 novembre 2002 00:00:00

Tantissimi gli appuntamenti di rilievo previsti nel corso della "quattro giorni" di Paestum. Tra le iniziative in grado di suscitare particolare interesse e curiosità, meritano senza dubbio una segnalazione i Laboratori di Archeologia Sperimentale e le Mostre, che si svolgeranno lungo tutto l'arco temporale della Borsa. Le tecnologie litiche, dell'argilla e del legno; la ricostruzione di una taverna romana; la riproposizione di scene di vita quotidiana nell'antica Pompei; una Mostra su "Lo Sport nell'Italia antica" ed un'altra sulle "Meridiane della Basilicata": andiamo a scoprire nei dettagli tali appuntamenti...

 

LABORATORI DI ARCHEOLOGIA SPERIMENTALE

 

Sala Zeus

"Sperimentare in archeologia: laboratorio a cielo aperto e didattica nella rete": tecnologie litiche, dell'argilla e del legno, a supporto dei programmi didattici nell'ambito del Corso di laurea in Scienze dei Beni Culturali ed Ambientali e del Master in Archeologia Sperimentale, entrambi attivati con la modalità didattica della distanza gestita dal Carid, a cura del Dipartimento delle Risorse Naturali e Culturali dell'Università degli Studi di Ferrara, in collaborazione con il Museo dei Grandi Fiumi di Rovigo.

"Apprendere la preistoria": esperienze dal vivo sulla lavorazione della selce (produzione di punte di freccia ed altri strumenti), dell'osso (realizzazione di aghi e punteruoli), della steatite (realizzazione di monili), sulle pitture naturali (ossidi, ocre, ecc.), nell'accensione del fuoco con le pietre, il legno ed altro, a cura del Laboratorio di Archeologia Sperimentale di Alfio, Ilaria e Marco Tomaselli.

"Gastronomia antica": ricostruzione di una "taverna romana", con presentazione di prodotti ed ingredienti della gastronomia antica, ricavati dalla fonte latina di M. Gavio Apicio (vissuto al tempo di Tiberio), che nel "De re coquinaria" ci tramanda circa 500 ricette. A cura dell' I.P.S.S.A.R. A. Celletti di Formia.

Progetto europeo "LifePlus": ricostruzione, attraverso la realtà virtuale, di scene di vita quotidiana nell'antica Pompei. Grazie ad una speciale attrezzatura, si potrà "entrare" nella realtà quotidiana di 2000 anni fa, vedere oggetti, affreschi, luoghi e personaggi ricostruiti con grande precisione, ascoltare addirittura le conversazioni che potevano avvenire tra gli avventori di una taverna, gli artigiani o i gladiatori. LifePlus è il progetto europeo al quale partecipa l'Università degli Studi di Milano, con un'equipe di studiosi che riunisce storici dell'antichità (Università degli Studi di Milano), archeologi (Soprintendenza Archeologica di Pompei) e scienziati di prestigiosi centri di ricerca europei: A&C 2000 (Roma), Forth (Heraklion, Grecia), Vicon Motion System (Oxford), Bionatics (Gentilly, Francia), Fraunhofer Gesellschaft (Monaco, Germania), Intracom (Peania, Grecia), Ecole Polytechnique Federale di Losanna, Università di Ginevra e noDNA (Huerth, Germania). A cura dell'Università degli Studi di Milano e A&C 2000.

 

LE MOSTRE

 

Museo Nazionale Archeologico di Paestum

"Lo Sport nell'Italia antica", a cura della Soprintendenza Archeologica di Sa-Av-Bn. Un progetto culturale che affronta, mediante un'unica grande mostra, allestita nel rispetto delle peculiarità locali, oltre 80 sedi museali in tutta Italia, legate dal filo conduttore di una ricerca sull'agonismo nell'antichità, letto e presentato attraverso i più disparati ed intriganti materiali archeologici. La sezione "pestana" della mostra nazionale "Lo Sport nell'Italia antica" presenta, attraverso materiali archeologici provenienti da Paestum, Padula, Palinuro, Pontecagnano e Montesarchio, diverse testimonianze legate al mondo dell'agonismo e della pratica atletica nell'antichità.

 

Sala Zeus

"Le campagne di scavo a Iasos di Caria, Turchia", a cura della Missione Archeologica Italiana di Iasos e dell'Associazione Iasos di Caria. A Iasos (Turchia), città della Caria, ricca di storia, monumenti e dotata di una formidabile posizione sul mare, lavora dal 1960 una Missione Archeologica Italiana. Ne illustrano alcuni aspetti le foto delle campagne di scavo di Daniela Baldoni, Vittorio Graziano e Sergio Orselli.

"Meridiane della Basilicata", a cura del Gruppo Archeologico Lucano. Fin dagli albori delle civiltà, l'uomo ha imparato a scrutare gli astri per ricavare utili informazioni calendariali dal loro apparente lento moto. La stella più vicina, il Sole, è stata utilizzata per lunghissimo tempo come indicatore dello scorrere del tempo e, nel corso dei secoli, sono stati ideati e costruiti molti strumenti atti ad indicarlo. A partire dall'intuizione iniziale che l'ombra di un bastone riproduce su una superficie il moto apparente del Sole, l'ingegno umano si è cimentato nel costruire strumenti capaci di indicare, di volta in volta, non solo l'ora, ma anche le date, comprese le festività, l'istante dell'alba e del tramonto, l'angolazione del Sole, i segni dello zodiaco. Le soluzioni escogitate sono state tante e la loro realizzazione, in pietra o su materiali preziosi, ha dato luogo ora a superbi monumenti, ora ad umili, ma utili strumenti: sono gli orologi solari. La mostra, organizzata dal Gruppo Archeologico Lucano, con il contributo della società "Comunicazione & Immagine" di Christian Merli, presenta i risultati dell'indagine condotta da Lucio Saggese in Basilicata ed ha lo scopo di non far diventare più spesso il velo di oblio che già copre gli orologi solari, strumenti oggi non più necessari da un punto di vista pratico, ma che potrebbero abbellire uno slargo delle nostre contrade ed essere segno visibile di una storia fatta anche, o soprattutto, di piccole cose. Una storia "minore", ma non per questo meno importante, dei grandi fatti, voluti da pochi e subiti da molti.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Economia & Turismo

Coldiretti, l'estate senza stranieri costerà 12 miliardi al sistema turistico

Una estate senza stranieri in vacanza in Italia costa 12 miliardi al sistema turistico nazionale per le mancate spese nell'alloggio, nell'alimentazione, nei trasporti, divertimenti, shopping e souvenir. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sugli effetti del blocco sostanziale degli arrivi...

Emergenza Covid, da Regione Campania altri 24 milioni per le aziende turistiche

La Regione Campania integra con ulteriori 24 milioni di euro il Piano per l'emergenza socio-economica da Covid-19. La misura è finalizzata alla previsione di un Bonus una tantum a fondo perduto (non cumulabile con quello già concesso), che va da 2.000 a 7.000 € a seconda del tipo di attività svolta....

Settore "wedding", in Campania possibile ripresa a metà giugno

Si è tenuta oggi a Palazzo Santa Lucia, sede della Regione Campania, una riunione con i presidenti delle Camere di Commercio della Campania e con i rappresentanti degli operatori del settore "wedding". «Nel corso dell'incontro sono state affrontate le problematiche relative alla possibilità di far riprendere...

Strada chiusa per lavori a Cetara: il malcontento di Confcommercio e Federalberghi Salerno

Facendo seguito all'ordinanza emessa dall'Anas, dove si comunica che, a partire da oggi, il tratto di Strada Statale 163 "Amalfitana" compreso tra i chilometri 44,950 e 45,050, nel centro abitato di Cetara, fino al 15 giugno, resterà chiuso al transitodalle 9:00 alle 17:30, con interruzione dalle 13...

Alberghiero ed extra-ricettivo riparte dal 25 maggio. Linee Guida saranno date da Regione Campania

Si è tenuto questa mattina, presso l'Unità di crisi della Regione Campania, un incontro riguardante la riapertura delle strutture turistiche post Covid-19 (che in realtà non sono mai state chiuse per tutta l'emergenza pandemica). Il Coordinamento delle associazioni territoriali extra-alberghiere della...