Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 18 ore fa S. Romano martire

Date rapide

Oggi: 9 agosto

Ieri: 8 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniCronacaViolenza su extracomunitarie, è emergenza

Ravello Festival 2020 - Musica e spettacolo Costiera AmalfitanaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Violenza su extracomunitarie, è emergenza

Scritto da (admin), lunedì 11 settembre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 11 settembre 2006 00:00:00

«La violenza sulle donne extracomunitarie, in special modo ucraine, sta crescendo in modo devastante, basata su una cultura prevaricatrice, che legittima la violenta appropriazione o soppressione del loro corpo perché considerate compiacenti o, peggio, delle sfasciafamiglia». Così la pensa Imma Caldarese, psichiatra al Centro di Salute Mentale di Pregiato, che lancia una proposta (da discutere nei prossimi giorni) in cui sollecita la Giunta a potenziare le azioni rivolte a sostegno delle donne vittime di violenza ed invita il sindaco a porre questo obiettivo tra le priorità per quel che riguarda le azioni politiche di uguaglianza e pari opportunità, al fine di una corretta e sana integrazione.

L'iniziativa prende le mosse dal drammatico episodio di domenica, quando una ragazza ucraina di 21 anni è stata vittima di un tentativo di violenza ad opera di un cavese suo coetaneo, Gianpaolo Buoninconti, arrestato nella stessa serata dalla Polizia. Lunga sarebbe la lista dei casi che non vengono denunciati per paura. «Non conosco l'episodio di domenica, ma sono tante le storie che abbiamo raccolte - prosegue la dott.ssa Caldarese - Qualche mese fa un collega del Pronto Soccorso mi ha raccontato dell'arrivo in ospedale di una giovane donna ucraina, completamente nuda, che raccontava di essere stata vittima di una violenza di gruppo. La giovane, in evidente stato di choc, era stata violentata a turno da un gruppo di ragazzi intenzionati a "castigarla" come ripetevano».

E continua: «Molto spesso la disponibilità delle ragazze straniere, frutto di situazioni economiche disagiate ed anche di un retaggio culturale ancora fortemente maschilista, alimenta facili pregiudizi. Una forma di razzismo con cui si finisce con il farle diventare il capro espiatorio di gran parte dei matrimoni allo sfascio». Secondo l'esperta cavese, molte di queste donne non denunciano per paura, si chiudono a riccio anche a causa di una scarsa integrazione con la realtà in cui vivono. Pericoli e rischi, secondo la pischiatra cavese, sono in agguato anche per i ragazzini extracomunitari fermi ai semafori, facili preda di malintenzionati.

«Mi pare che ce ne sia abbastanza per giustificare l'inserimento di questo triste fenomeno tra le priorità dell'attività dell'Amministrazione e dei Servizi sanitari territoriali», chiede la Caldarese, invitando la Giunta comunale ad avviare un progetto in tal senso. «C'è bisogno della collaborazione di diverse professionalità - precisa - Un sostegno psicologico, ma anche legale per molte di loro, che vivono spesso in una situazione di clandestinità. Donne e bambini che hanno bisogno di aiuto, noi non possiamo sottrarci». Gli interventi possono essere di semplice ascolto, di consulenza, di sostegno a vari livelli, fino all'accoglienza.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Incendio sterpaglie a Cava de' Tirreni, forze dell'ordine intensificano i controlli

Chiunque brucia sterpaglie nel proprio fondo, giardino o appezzamento di terreno, incorre in reati penali che sono perseguiti per legge, oltre a commettere un atto contro la salute pubblica a causa dei fumi nocivi e potenzialmente cancerogeni. «Mi appello - afferma il sindaco di Cava de' Tirreni Vincenzo...

Mostra parti intime a due adolescenti: a Cava de' Tirreni è caccia al maniaco

Trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato. È quello che è capitato a due adolescenti che, nel pomeriggio dello scorso 4 luglio, a Cava de' Tirreni, hanno fatto un brutto incontro mentre percorrevano via O. Di Benedetto, località Cappuccini. Come riporta laredazione.eu, le due giovani hanno notato...

Roghi a Cava de' Tirreni, Ispettori Ambientali in azione per contrastare il fenomeno

A Cava de' Tirreni continuano a verificarsi accensioni di sterpaglie o residui di vegetazione nelle zone pedemontane della Città. Nonostante l'attività degli Ispettori Ambientali, il fenomeno, come riporta il giornalista locale Livio Trapanese, non sembra destinato ad estinguersi. Solamente nella prima...

Vasto incendio tra Angri e Sant'Antonio Abate: colonna di fumo nero visibile a km di distanza [VIDEO]

Paura questa mattina al confine tra Angri e Sant'Antonio Abate, dove si è sviluppato un vasto incendio poco dopo le 5 di stamattina. Ad andare in fiamme è l'ex Ipa. Il rogo, alimentato da materiale infiammabile, ha prodotto una coltre di fumo altissima, visibile anche in altre città (come Pompei e Cava...

Incidente a Cava de' Tirreni, la 18enne ha messo in salvo l'amica prima di essere investita

Sono trapelate alcuni dettagli in merito all'incidente della notte di giovedì 30 luglio a Cava de' Tirreni, lungo la strada strada Statale 18. La 18enne coinvolta nell'incidente, come riporta "La Città di Salerno", avrebbe infatti salvato l'amica, spingendola fuori dalla traiettoria dell'auto. Un gesto...