Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Claudio martire

Date rapide

Oggi: 20 febbraio

Ieri: 19 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaVendeva oro rubato, denunciato un gioielliere

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

Vendeva oro rubato, denunciato un gioielliere

Scritto da Mariangela Adinolfi (admin), lunedì 8 aprile 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 8 aprile 2002 00:00:00

Noto orefice cavese trovato in possesso di gioielli rubati. Denunciato a piede libero il 77enne Carmine Noviello, titolare di una bottega in via De Filippis. Nella sua casa di Pregiato, in via Parisi, i Carabinieri di Cava, agli ordini del maresciallo Recchimuzzi, hanno trovato e sequestrato diversi monili in oro, tra anelli, collane, bracciali ed orecchini, di cui l'uomo non ha, per ora, spiegato la provenienza. Un piccolo ''tesoro'' venuto fuori dopo la perquisizione e per il quale, non essendogli stato contestato il reato di furto, Noviello dovrà rispondere dell'accusa di ricettazione. Nel caso in cui venisse confermata l'imputazione, pesante potrebbe essere la sanzione prevista dal codice penale per il gioielliere: da due ad otto anni di carcere, oltre ad una multa che oscillerebbe da uno a venti milioni di lire. Noviello, per il momento sospettato di comprare preziosi rubati per poi rivenderli, magari all'interno del suo esercizio, sarà ascoltato dagli inquirenti nei prossimi giorni. Si cercherà, probabilmente, di far luce sulla provenienza di quei gioielli e, soprattutto, di capire chi altro è implicato in questo mercato nero di oro, gemme ed oggetti di valore. Si batte la pista di un grosso giro di venditori e mediatori, pista che ha portato al fermo di Noviello, da tempo nel mirino dei Carabinieri. Le indagini, intanto, proseguono a ritmo frenetico ed il caso potrebbe, già nelle prossime ore, arricchirsi di nomi e particolari ancora più rilevanti. Ma il fenomeno della ricettazione in città non è un fatto del tutto nuovo alla cronaca cavese. Un precedente di rilievo soltanto lo scorso 23 gennaio, quando, dopo lunghe indagini, nell'abitazione di una persona indagata per ricettazione, venne ritrovata gran parte delle opere d'arte rubate, pochi giorni prima, in alcune abitazioni dislocate nella zona del Cilento, da Agropoli a Capaccio a Santa Maria di Castellabate. Reperti di una certa importanza, tra cui 315 monete antiche, risalenti al V e VI secolo avanti Cristo, 188 reperti in bronzo di epoca medievale, due quadri dipinti ad olio firmati da ''P. Avallone'', poi risultati rubati alla famiglia De Angelis di Castellabate. Dietro il colossale traffico di opere d'arte, che aveva fruttato ai malviventi decine e decine di milioni di lire al mese, c'erano quattro uomini, tutti di nazionalità croata, specializzatisi in furti di opere d'arte e di mobili antichi.

rank:

Cronaca

Buche sull'asfalto nelle vie di Cava de' Tirreni: pericoli per auto e pedoni [FOTO]

Buche nell'asfalto che sembrano voragini e che costituiscono un pericolo per il via vai di persone e automobilisti. Parliamo di via della Quercia e via Petrellosa. Da tempo, infatti, i residenti si lamentano per le condizioni in cui versa il manto stradale. I numerosi fossi su di esso, infatti, determinano...

Locale "chiuso per lavori", ma era sotto sequestro: nuovi guai per gestori di Cava de' Tirreni

Ancora guai per due gestori di un noto bar-ristorante e discoteca di Cava de' Tirreni. Secondo la Procura di Nocera Inferiore, infatti, i due avrebbero sovrapposto alla scritta "Struttura sottoposta a sequestro", quella di "Chiuso per lavori". Durante la prima indagine, lo scorso dicembre, quando il...

Cede tetto del capannone ex Di Mauro: paura nella notte a Cava de' Tirreni

Tanta paura in serata a Cava de’ Tirreni dove, probabilmente a cause del forte vento, si è staccata parte della copertura dei tetti dei capannoni della fabbrica ex Di Mauro su via Vittorio Veneto. Necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale che hanno chiuso la strada al traffico...

Cava de’ Tirreni, furto aggravato di gasolio: denunciati padre e figlio

Nel corso di una mirata attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, in località Fiume della frazione di Santa Lucia, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de' Tirreni hanno sorpreso, in flagranza di reato,...

La Città chiude, è emergenza informazione in Provincia di Salerno

E' stata sciolta la società che edita il quotidiano La Città di Salerno e sospese le pubblicazioni. La notizia è circolata questo pomeriggio a tutti i redattori che stamattina, al ritorno a lavoro dopo cinque giorni di sciopero, avevano trovato chiusa la porta della redazione. Le Edizioni Salernitane...