Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 3 ore fa B. Eraclio martire

Date rapide

Oggi: 2 marzo

Ieri: 1 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Antica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiEgea Gas & Luce. La casa delle buone energie, presto in Costiera Amalfitana. EGEA energie del territorioMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniCronacaSvaligiato appartamento in pieno centro

La casa delle buone energia: EGEA energie del territorio. Presto in Costiera AmalfitanaMielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Svaligiato appartamento in pieno centro

Scritto da (admin), lunedì 12 marzo 2012 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 12 marzo 2012 00:00:00

Ancora un furto in appartamento nel pieno “centro storico” di Cava de’ Tirreni. I malviventi, da tempo, hanno preso di mira le abitazioni dei due palazzi siti fra via Vincenzo Montefusco e viale Giuseppe Garibaldi, nel “cuore” del centro cittadino.

Lo scorso giovedì sera - erano appena passate le 19.00 - è stato perpetrato l’ennesimo furto in un’abitazione della “città dei portici”. Dall’appartamento di A.M., sito al quarto piano di viale Giuseppe Garibaldi, 19, i predoni hanno asportato, in pochi minuti, gioielli, arredi, argenteria ed altro, per un valore di circa 10mila euro. Solo la casualità ha voluto che la moglie di A.M., rientrata in casa proprio a quell’ora, ha scoperto che la porta d’ingresso, peraltro blindata, era aperta. La malcapitata si è subito precipitata a chiedere aiuto ed in suo soccorso è sopraggiunto proprio il consorte, A.M., con un suo caro amico, noto negoziante di articoli sportivi della zona, i quali, nel giungere nel cortile del palazzo, hanno intercettato i ladri. Tre extracomunitari, ben vestiti, di grossa statura e quasi certamente di nazionalità rumena.

Bloccatone uno, A.M. ed il suo amico non hanno fatto in tempo a consegnarlo alle allertate forze di polizia che si sono visti piombare addosso gli altri due delinquenti, i quali non hanno esitato a mostrare due grossi coltelli a serramanico, minacciandoli di morte se non avessero lasciato il loro “compare”. Liberato il loro complice, i tre sono poi fuggiti a gambe levate verso il piazzale antistante la stazione ferroviaria, dileguandosi per via XXV Luglio, ove forse ad attenderli in macchina vi era il quarto uomo. Nel mentre accadeva tutto ciò, la moglie di A.M. telefonava al centralino della Tenenza dell’Arma dei Carabinieri (089.441010), ma quando i militi sono giunti in loco, i malfattori si erano dileguati con l’intero bottino.

Non è stata eseguita alcuna ispezione all’abitazione depredata, né alla porta d’ingresso, visto che la stessa è stata aperta senza alcuna effrazione. Ad A.M. non è rimasto che presentare formale denunzia per il patito furto aggravato, allegando anche una minuziosa descrizione dei beni trafugati, con la speranza che, arrestato il ricettatore e pubblicato l’elenco fotografico della refurtiva recuperata, i possessori originari dei beni possano riaverli.

Come abbiano fatto i ladri ad entrare in casa senza forzare la serratura è stato spiegato da esperti chiamati da A.M. e da Claudio Argentino, Tenente in quiescenza del Corpo di Polizia Locale cavese, i quali hanno asserito che ciò sarebbe possibile grazie all’impiego di uno spray o altro artifizio, che consente di aprire le porte d'ingresso, come le casseforti, con estrema facilità e senza lasciare segni di scasso. Quindi, un furto in appartamento eseguito da veri specialisti in trasferta.

Visti gli ultimi arresti per spaccio di stupefacenti, furti ed altro, Cava de’Tirreni, lamentano i residenti, è ormai in mano alla delinquenza comune, che si avvale di sagaci osservatori, i cosiddetti “pali”. Altri cittadini lamentano che non è importante verbalizzare i giovani che il venerdì, sabato e domenica sera, per guadagnarsi qualche euro per il loro mantenimento, si offrono al servizio di gestori di locali pubblici, magari recapitando pizze od altre cibarie ai domicili dei clienti; è importante invece eseguire un serrato controllo del territorio per assicurare ai cittadini sicurezza e serenità.

La Polizia Locale è latitante, aggiunge il Signor Giovanni, forse per insufficiente preparazione in tema di polizia giudiziaria o forse perché il Corpo metelliano ritiene di non dover intervenire in casi similari, ritenendo che il “controllo del territorio” sia una prerogativa della Polizia di Stato o dei Carabinieri.

Livio Trapanese

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Covid in Provincia di Salerno, Sindaci al Prefetto: «Solo l'Esercito può assicurare corretto controllo del territorio»

Alla luce dell'aumento dei contagi e della carenza dei controlli nelle strade, alcuni sindaci del Salernitano, hanno sottoscritto una lettera indirizzata al Prefetto di Salerno per chiedere una più massiccia presenza delle forze dell'ordine per un maggiore controllo legato alle inosservanze in merito...

Si accascia al suolo e muore, tragedia al cimitero di Cava de' Tirreni

Un 47enne di Cava de' Tirreni è stato trovato senza vita presso il civico cimitero. L'uomo, in compagnia del suo cagnolino, era andato ad omaggiare la tomba dei genitori quando, improvvisamente, si è accasciato al suolo. L'episodio, riportato da Ulisse Online, è avvenuto poco prima delle 13. Le altre...

Cava de' Tirreni, investe e uccide anziana: donna rischia processo

Una donna di Cava de' Tirreni rischia il processo per aver investito una 86enne che stava attraversando sulle strisce pedonali. L'episodio si verificò lo scorso luglio in via Cataldi. Nell'impatto, l'anziana sbatté violentemente la testa e riportò altre gravi ferite. Dopo essere stata in un primo momento...

Cava de' Tirreni, precipita dal balcone di casa: tragedia nella notte a Santa Lucia

Tragedia nella notte nella frazione di Santa Lucia, a Cava de' Tirreni, dove un uomo, per cause ancora da accertare, è precipitato dal balcone del suo appartamento. A riportare la notizia è Ulisse Online. Immediati i soccorsi, ma purtroppo per l'uomo, un 47enne, non c'è stato nulla da fare. La vittima...

Covid, a Napoli individuata variante Californiana: è la prima volta in Italia

Dopo la variante brasiliana, a Napoli è stata individuata anche quella californiana. Anche questa, come quella inglese, sudafricana e brasiliana, è più contagiosa rispetto al Covid "normale". La scoperta è stata fatta presso i laboratori specializzati del Tigem, nell'ambito del programma di individuazione...