Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 ore fa S. Giovanni Maria Vianney

Date rapide

Oggi: 4 agosto

Ieri: 3 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniCronacaSmottamento a Santi Quaranta, cresce l'allarme

Ravello Festival 2020 - Musica e spettacolo Costiera AmalfitanaSalerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Smottamento a Santi Quaranta, cresce l'allarme

Scritto da (admin), lunedì 7 agosto 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 7 agosto 2006 00:00:00

Un nuovo smottamento sulla montagna di Croce. Stavolta nella zona di Santi Quaranta. L'acqua caduta lo scorso giovedì notte, mista a fango, ha invaso il ponte della frazione, minacciando un gruppetto di case, sfiorate dal fiume di melma. La presenza di un canale di raccolta, utilizzato anche dai volontari della Protezione Civile nell'opera di soccorso, ha evitato un disastro di proporzioni ben più gravi. Stando ai primi accertamenti, la zona sarebbe diventata ad alto rischio a causa di un'indisciplinata opera di disboscamento arbitraria, eseguita dai residenti della zona.

«Dal nostro sopralluogo appare chiaro - spiegano gli uomini della Protezione Civile - che di recente sono stati tagliati e portati via degli alberi A ciò va aggiunto un altro particolare: l'opera di disboscamento non ha riguardato le erbacce, che sono rimaste, ed anzi, proprio in prossimità della grata di raccolta, hanno rappresentato un ostacolo per il deflusso dell'acqua e di fatto hanno concorso ad ingrossare il fiume di acqua e di fango». Su Cava giovedì notte si era abbattuto un intenso temporale. All'origine dello smottamento potrebbe esserci ancora una volta il maltempo. La Protezione Civile, però, afferma che la quantità di acqua caduta era nella norma e che l'intensità ha evitato conseguenze più gravi.

Michele Lamberti, responsabile della Protezione Civile, ha subito raggiunto il luogo della frana. Sul posto sono arrivati i volontari della Protezione Civile, che hanno lavorato per ore per cercare di ripulire il tratto di strada interessato dallo smottamento. In questo periodo di allerta le squadre di volontari sono impegnate fino alle 2 di notte in un programma di monitoraggio delle zone cosiddette a rischio. Sul luogo della frana anche l'assessore alla qualità dell'Ambiente, Germano Baldi, che proprio nei giorni scorsi, in occasione della caduta del muro all'istituto religioso del Sacro Cuore in via Salvo D'Acquisto sempre causato da un temporale, aveva annunciato una politica di prevenzione, oltre allo stanziamento di fondi regionali per il recupero dei valloni.

Intanto, dal Comune fanno sapere della possibilità di un intervento immediato per eliminare il rischio frane nelle zone di Croce e Santi Quaranta. A quanto si apprende, al vaglio dell'Ufficio Tecnico c'è un progetto: la realizzazione di una condotta che porti l'acqua fino al vallone, eliminando così il rischio per le abitazioni vicine.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Incidente a Cava de' Tirreni, la 18enne ha messo in salvo l'amica prima di essere investita

Sono trapelate alcuni dettagli in merito all'incidente della notte di giovedì 30 luglio a Cava de' Tirreni, lungo la strada strada Statale 18. La 18enne coinvolta nell'incidente, come riporta "La Città di Salerno", avrebbe infatti salvato l'amica, spingendola fuori dalla traiettoria dell'auto. Un gesto...

Tensione a Cava de' Tirreni, furiosa rissa tra giovani in piazza San Francesco [VIDEO]

Non sono bastati gli episodi di alcune settimane fa. Ieri sera, a Cava de' Tirreni, in una piazza San Francesco affollatissima, alcuni ragazzi hanno dato vita ad una rissa sotto gli occhi impauriti dei passanti. Non si conoscono ancora le motivazioni che hanno fatto scattare la scintilla. Sull'episodio...

Travolge con l'auto 18enne: 24enne di Cava ubriaco e positivo alla cannabis

Non era solo ubriaco, ma anche positivo alla cannabis il 24enne di Cava de' Tirreni che, nella notte di giovedì 30 luglio, ha investo con la sua auto una 18enne. La giovane si trovava con un amica sul muretto quando è stata investita dalla macchina del 24enne. Le ragazze venero trasportate al pronto...

Cava de' Tirreni: sequestro di piante di marijuana in zona San Martino

Nella mattinata odierna, sabato 1° agosto 2020, gli Agenti della Polizia di Stato, diretti dal Vice Questore Giuseppe Fedele, hanno deferito all' Autorità Giudiziaria nocerina, per il reato di coltivazione di piante di "cannabis indica" l'insospettabile impiegato 40enne A. A., cavese, con l'hobby della...

Cava de' Tirreni, 18enne travolta da un auto: amputata gamba

Incidente nella notte a Cava de' Tirreni, lungo la strada strada Statale 18. Una 18enne è rimasta gravemente ferita ed è stato persino necessario amputarle la gamba. Come riporta Telenuova, la giovane e la sua amica erano seduta su un muretto quando, per cause da accertare, una macchina finita fuori...