Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 19 ore fa S. Vincenzo diacono

Date rapide

Oggi: 22 gennaio

Ieri: 21 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaSan Pietro, i vecchietti alla mercé di giovani balordi

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

San Pietro, i vecchietti alla mercé di giovani balordi

Scritto da Il Mattino (admin), giovedì 20 giugno 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 20 giugno 2002 00:00:00

Anziani aggrediti da un gruppo di ragazzi: quindici giovanissimi, dall'età compresa tra i 15 ed i 17 anni, prendono sistematicamente d'assalto il centro anziani ubicato nella sede della IV Circoscrizione di via Longobardi, a San Pietro. Ieri sera (ma la cosa si ripete da due anni) la banda ha occupato il centro, infastidendo gli anziani, rompendo i vetri e mettendo in pericolo l'incolumità dei vecchi, che lì passano il loro tempo libero. Hanno imbrattato di vernice i muri della Circoscrizione, arrivando finanche a danneggiare il centro Intermedia, cuore informatico di supporto alle scuole cavesi e della provincia, specializzato in didattica multimediale per i portatori di handicap. Il presidente del Centro, Vincenzo Di Donato, ha informato con un esposto Vigili Urbani e Carabinieri. «Ormai, siamo giunti - ha dichiarato - ad un livello di pericolosità che non è possibile sopportare. È difficile, se non impossibile, dialogare con loro. Sembra che nulla interessi loro, se non dimostrare ai coetanei la loro baldanza, che spesso è vera e propria prepotenza». Tranne una visita dei Vigili ed una di Pasquale Santoriello (nella foto), assessore alla Mobilità e Sicurezza, l'assenza delle istituzioni si fa sentire. «Quando l'assessore venne al Centro - continua il presidente - fu accolto con violenza dai giovani. Questi ultimi compiono atti osceni sulla rampa di scale adiacente al centro e, probabilmente, alcuni di loro fanno uso di sostanze stupefacenti». In effetti, Santoriello fu aggredito verbalmente, ma evitò la rissa richiedendo l'intervento di due pattuglie dei Vigili Urbani, cosa che spense i bollenti spiriti del gruppo. «È senza dubbio un problema serio - dice l'assessore Santoriello - che va affrontato in sinergia con l'assessorato ai Servizi Sociali. Capire le motivazioni che spingono i giovani a compiere questi gesti è essenziale, ma impegnare una pattuglia fissa dei Vigili Urbani non è possibile. Comunque, è nostro dovere garantire la serenità e l'incolumità degli anziani». Di interventi punitivi l'assessore Santoriello non vuol sentir parlare: «Comprendere il perché ed intervenire, informando anche i genitori, potrebbe risultare un efficace deterrente». Rimane scettico il presidente del Circolo anziani: «Se questi atti dovessero continuare, saremo costretti a chiudere il Centro. Aspettiamo dalle istituzioni locali una soluzione». Gli anziani sono ormai terrorizzati da questo gruppo, che, per gli atteggiamenti ed i diversi atti vandalici che compie, assume le caratteristiche del branco, creando un'atmosfera di paura e di insicurezza nell'intera frazione.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

rank:

Cronaca

Cava de' Tirreni, buone notizie: ritrovato Luigi Zucca

Tutto è bene ciò che finisce bene. E' stato ritrovato e sta bene Luigi Zucca, il 15enne scomparso dal primo pomeriggio di ieri a Cava de' Tirreni A rivelarlo, sui social, è la madre del 15enne, affetto da ADHD (Disturbo da deficit di attenzione/iperattività) Luigi è stato preso in cura dai medici per...

Cava de' Tirreni, rissa tra famiglie di allevatori: cinque denunciati

I Carabinieri della Tenenza di Cava de' Tirreni hanno denunciato in stato di libertà per il reato di rissa cinque cittadini cavesi. Il deferimento è scattato in seguito ad una attenta attività di analisi condotta dagli uomini dell'Arma, i quali avevano ricevuto una denuncia-querela per quella che sembrava...

Cava de' Tirreni in ansia per la scomparsa di Luigi Zucca

Ore di ansia e di angoscia per il giovane Luigi Zucca, allontanatosi misteriosamente da Cava de' Tirreni. Stando da quanto appreso, il ragazzo è scomparso ieri pomeriggio, intorno alle 16:30. Luigi è affetto da ADHD (Disturbo da deficit di attenzione/iperattività) ed un disturbo della condotta. Quando...

Cava de' Tirreni, rissa in un ristorante: sei giovani denunciati

Tensione e violenza la scorsa notte in un ristorante a Cava de' Tirreni, dove due gruppi di giovani hanno dato inizio ad una rissa per futili motivi. Tempestivo l'intervento degli agenti della Polizia di Stato del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de' Tirreni - Squadra Volante che, nel giro...

Tragedia a Cava de' Tirreni: 33enne precipita dal balcone

Tragedia stamattina a Cava de' Tirreni, dove un 33enne è precipitato dal balcone di casa in via Ernesto Di Marino ed ha perso la vita in ospedale. Ancora sconosciuti i motivi dell'episodio, così come non si è sicuri che si sia trattato di un incidente o di un gesto estremo da parte dell'uomo. Come riporta...