Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 37 minuti fa S. Chiara d'Assisi

Date rapide

Oggi: 11 agosto

Ieri: 10 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniCronacaRubano capi griffati, arrestati due napoletani

Ravello Festival 2020 - Musica e spettacolo Costiera AmalfitanaCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Rubano capi griffati, arrestati due napoletani

Scritto da (Redazione), giovedì 3 agosto 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento sabato 16 marzo 2019 12:53:28

Forzano il lucchetto di un furgone della ditta Tnt e portano via numerosi capi di abbigliamento destinati ad una boutique del centro, ma vengono scoperti. Due ladri sono stati arrestati dopo un lungo inseguimento dagli agenti del Commissariato di Polizia. All'ingresso del casello autostradale gli uomini della squadra volante hanno fermato Salvatore Criscuolo, di 45 anni, e Ciro Troise, di 42 anni. I due pregiudicati napoletani sono stati arrestati con l'accusa di furto aggravato.

È successo nel centralissimo Corso Umberto I, dove il corriere, vittima del furto, avrebbe notato due persone sospette. All'arrivo della Polizia, i ladri hanno tentato la fuga a bordo di una Fiat Panda. Secondo le prime ricostruzioni, i due hanno forzato il lucchetto del furgone della ditta di spedizione Tnt ed hanno trafugato diversi imballaggi contenenti capi di abbigliamento, tra i quali anche jeans marca Jacob Cohen. La merce, destinata ad una boutique del centro storico, è stata sistemata nella loro Fiat Panda. Messo il bottino al sicuro, i due hanno cercato di svignarsela, ma sulle loro tracce si sono messi gli uomini della volante. Gli agenti si sono lanciati all'inseguimento. A sirene spiegate hanno attraversato il centro cittadino sotto lo sguardo curioso dei passanti. Non li hanno persi di vista: da via Marconi a Corso Mazzini hanno continuato a tallonare quella Panda sospetta.

La svolta proprio a Corso Mazzini, quando i poliziotti hanno capito che l'auto era diretta al casello autostradale, abituale via di fuga dei malviventi. Ed è stato allora, all'ingresso dell'autostrada, che li hanno fermati. Gli agenti hanno scoperto subito la refurtiva, che è stata prontamente riconsegnata ai legittimi proprietari. Nel corso della perquisizione i poliziotti hanno sequestrato anche attrezzi atti allo scasso, come un "piede di porco" ed un cacciavite di grosse dimensioni. I due ladri sono stati condotti in Commissariato e, dopo gli accertamenti di rito, sono stati trasferiti presso la Casa Circondariale di Fuorni, dove restano a disposizione dell'autorità giudiziaria.

La Polizia ipotizza che i due siano gli autori di altri furti effettuati nei giorni scorsi in alcune abitazioni del centro, lasciate incustodite dai proprietari fuori città per le ferie. Al momento, non ci sono ancora elementi utili per confermare questa ipotesi investigativa, ma numerosi restano i sospetti. L'arresto dei due pregiudicati napoletani rientra in un più ampio programma di controllo e di prevenzione, disposto dal questore di Salerno per contrastare l'emergenza estiva.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Proiettile inesploso a Cava de' Tirreni: arrivano gli artificieri

Tutto pronto per far brillare, questa mattina, il proiettile inesploso della seconda guerra mondiale, ritrovato alcuni giorni fa, durante gli scavi a Cava de' Tirreni, in un cantiere in via Pasquale Di Domenico, alla frazione Santa Lucia. Sul posto sono in corso le operazioni degli Artificieri dell'Esercito,...

Positivo tesserato della Cavese: negativi i compagni di squadra

La Cavese comunica che, alla luce del caso di positività emerso dagli accertamenti sanitari effettuati lo scorso giovedì 6 agosto e previsti dal protocollo FIGC, nel corso della mattinata odierna tutti i tesserati blufoncé sono stati sottoposti ad un nuovo ciclo di test Covid-19. Gli esami hanno confermato...

Covid a Cava de' Tirreni: il nuovo positivo è un tesserato della Cavese

Nuovi dettagli sul nuovo caso di positività al Covid-19 a Cava de' Tirreni. Si tratta di un calciatore della Cavese per il quale si è reso necessario un approfondimento medico dopo le anomalie riscontrate durante gli accertamenti previsti dal protocollo anti-Covid. Lo scorso 8 agosto, attraverso i social,...

Nuovo caso Covid a Cava de' Tirreni, isolati i suoi contatti

«Un cittadino domiciliato a Cava de'Tirreni, è risultato positivo al tampone da Covid 19». A confermarlo è il sindaco Vincenzo Servalli attraverso un post pubblicato su Facebook. «I protocolli sono stati attivati e pertanto i contatti diretti posti in isolamento. - aggiunge il primo cittadino - Pur nella...

Cava, blocca transito dei treni fermandosi sui binari: espulso 23enne senegalese

Un uomo si è posto sui binari del treno, bloccandone il transito. Si tratta di un cittadino senegalese, P.M.W, di 23 anni, che è stato subito bloccato dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de' Tirreni. Il senegalese, destinatario del Decreto di Espulsione emesso lo scorso maggio...