Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Claudio martire

Date rapide

Oggi: 20 febbraio

Ieri: 19 febbraio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Divin Baguette Maiori Costa d'AmalfiContract Arda, arredamento e progettazioni di interni, Hotel contract, forniture alberghiere, Charming and Luxury HotelAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaRaid nocerino a Cava, feriti e danni ingenti

Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'AmalfiAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoD'Amato Home & Design a Maiori in Via nuova chiunzi tutto quanto necessario per il vostro nuovo arredamentoCentro estetico FRAI FORM Costa d'Amalfi del dottor Franco Lanzieri. In Costiera Amalfitana Epilazione Definitiva con Laser 808 di ultima generazione - FRAI FORM a RavelloLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiMTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - ItaliaIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Cronaca

Raid nocerino a Cava, feriti e danni ingenti

Scritto da Lello Pisapia (admin), mercoledì 26 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 26 novembre 2003 00:00:00

Un ragazzo colpito al volto con una catena e medicato con 8 punti di sutura; un uomo ferito da un pugno al mento; decine di macchine danneggiate; una bomba carta fatta esplodere nei pressi di Piazza Lentini. E' il bollettino di guerra di una mezz'ora di autentica follia, vissuta ieri sera a Cava de'Tirreni. Protagonisti una ventina di pseudo-tifosi della Nocerina, autori di un'autentica spedizione punitiva per le strade metelliane. Un raid ispirato da chissà quale mente o motivazione demenziale.

Ma ricostruiamo con ordine l'accaduto. Sono all'incirca le 22.15 di una serata apparentemente tranquilla. Apparentemente, appunto. All'improvviso, ecco scatenarsi la violenza più bieca. A bordo di una decina di motorini, una ventina di ragazzi nocerini, armati di stampelle, mazze da baseball e catene, incominciano a seminare panico e distruzione lungo l'intero Corso Mazzini. A partire dalla zona dello stadio "Lamberti" e fino al Viale Garibadi, questi moderni emuli di Attila danneggiano pesantemente decine di autovetture in sosta, gridando slogan farneticanti.

Ma il "meglio di sé" lo danno nei pressi del Bar "Caffeffè", quasi in Piazza Lentini. Qui, infatti, oltre a rovinare altre autovetture (tra cui, quelle del personale e del titolare del ristorante "San Vito"), fanno esplodere una bomba carta a pochi metri dallo sportello finanziario della Banca Nazionale del Lavoro e - ciliegina sulla torta - colpiscono al viso con una catena un povero ragazzo, colpevole solo di passare con il proprio cane nel posto ed al momento sbagliato. Rolando Mughini: questo il nome del trentenne cavese, trasportato immediatamente al Pronto Soccorso, al quale vengono applicati 8 punti di sutura per chiudere l'ampia ferita sopraccigliare. Non ancora paghi, gli idioti proseguono la loro azione distruttiva lungo Corso Mazzini, danneggiando altre autovetture nei pressi della Sala Bingo, per poi dirigersi del tutto indisturbati verso Piazza San Francesco. Solo a questo punto ha fine l'assurda ed imbecille spedizione.

Grande agitazione, intanto, lungo Corso Mazzini. Nei pressi del "Caffeffè" si forma un folto capannello di curiosi, richiamati dal boato provocato dalla bomba carta e dalle urla dei vandali in transito. Più volanti della Polizia iniziano a pattugliare la zona ed a raccogliere testimonianze. Tutto inutilmente, però: l'orda barbarica si è già dileguata. Intanto, in Piazza San Francesco scatta un posto di blocco da parte di Vigili Urbani e Polizia. E ciò anche per evitare possibili ritorsioni da parte di tifosi aquilotti, alcuni dei quali poco prima avevano fermato un'autovettura con a bordo un uomo di Nocera. Un cazzotto al mento per lo sventurato e la macchina semidistrutta il risultato dell'altrettanto assurda vendetta di stampo metelliano.

Dopo la terribile serata di ieri, dunque, diventa ancora più a rischio il derby tra Nocerina e Cavese, in programma al "San Francesco" domenica 7 dicembre. Sembra che il sindaco Messina si stia già attivando per chiedere la disputa dell'incontro a porte chiuse ed in campo neutro, nella speranza di evitare possibili o, a questo punto, probabili tragedie.

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Buche sull'asfalto nelle vie di Cava de' Tirreni: pericoli per auto e pedoni [FOTO]

Buche nell'asfalto che sembrano voragini e che costituiscono un pericolo per il via vai di persone e automobilisti. Parliamo di via della Quercia e via Petrellosa. Da tempo, infatti, i residenti si lamentano per le condizioni in cui versa il manto stradale. I numerosi fossi su di esso, infatti, determinano...

Locale "chiuso per lavori", ma era sotto sequestro: nuovi guai per gestori di Cava de' Tirreni

Ancora guai per due gestori di un noto bar-ristorante e discoteca di Cava de' Tirreni. Secondo la Procura di Nocera Inferiore, infatti, i due avrebbero sovrapposto alla scritta "Struttura sottoposta a sequestro", quella di "Chiuso per lavori". Durante la prima indagine, lo scorso dicembre, quando il...

Cede tetto del capannone ex Di Mauro: paura nella notte a Cava de' Tirreni

Tanta paura in serata a Cava de’ Tirreni dove, probabilmente a cause del forte vento, si è staccata parte della copertura dei tetti dei capannoni della fabbrica ex Di Mauro su via Vittorio Veneto. Necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco e della Polizia Municipale che hanno chiuso la strada al traffico...

Cava de’ Tirreni, furto aggravato di gasolio: denunciati padre e figlio

Nel corso di una mirata attività di prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, in località Fiume della frazione di Santa Lucia, gli agenti della Polizia di Stato della Squadra Anticrimine del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de' Tirreni hanno sorpreso, in flagranza di reato,...

La Città chiude, è emergenza informazione in Provincia di Salerno

E' stata sciolta la società che edita il quotidiano La Città di Salerno e sospese le pubblicazioni. La notizia è circolata questo pomeriggio a tutti i redattori che stamattina, al ritorno a lavoro dopo cinque giorni di sciopero, avevano trovato chiusa la porta della redazione. Le Edizioni Salernitane...