Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 minuti fa B. Vergine del Carmelo

Date rapide

Oggi: 16 luglio

Ieri: 15 luglio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniCronacaMuore trucidato dalla sega elettrica

Salerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Muore trucidato dalla sega elettrica

Scritto da Il Mattino (admin), giovedì 17 ottobre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 17 ottobre 2002 00:00:00

Straziato dalla sega elettrica, diventata all'improvviso incontrollabile. Una morte orribile per Antonio Memoli, operaio di 64 anni, residente nella frazione di Sant'Anna. Ha cercato disperatamente di salvarsi prima che quella lama impazzita gli amputasse la gamba, recidendogli la vena femorale che porta all'aorta. Un'impresa purtroppo impossibile, nonostante la folla corsa all'ospedale "Santa Maria dell'Olmo" (nella foto) dei familiari, che hanno trovato il corpo del loro caro ormai dilaniato. La tragedia è avvenuta a Sant'Anna, nel piccolo appezzamento di terra della famiglia Memoli. Secondo i primi accertamenti, eseguiti dagli agenti della Polizia locale, erano da poco trascorse le 19. L'uomo, appena rientrato dal lavoro, si era intrattenuto nel giardino per segare qualche pezzo di legno, forse per incominciare l'abituale scorta in previsione della stagione invernale. Un'operazione ripetuta chissà quante volte, ma ieri rivelatasi fatale. L'uomo aveva quasi finito il suo lavoro (lo conferma anche il materiale ritrovato nel luogo dell'incidente) quando, all'improvviso, qualcosa non è andato per il verso giusto e la sega incredibilmente ha puntato la sua lama verso la parte alta della coscia del povero muratore. A quel punto, l'unica speranza era riversata sulla possibilità di riuscirlo a liberare da quella morsa infernale. Le disperate grida di dolore hanno richiamato sul piazzale i familiari ed alcuni vicini, che hanno cercato subito di salvarlo. E' iniziata, così, una corsa contro il tempo. L'uomo è stato accompagnato dai suoi stessi parenti in ospedale, ma quando è giunto al Pronto Soccorso del "Santa Maria dell'Olmo" le sue condizioni erano ormai disperate. La gamba era pressoché amputata, l'aorta era recisa e l'emorragia era diventata irrefrenabile. I medici della Divisione di Prima Emergenza hanno fatto tutto il possibile per salvarlo, ma quella flebile speranza è stata stroncata dopo pochi minuti. Grande dolore, misto a rabbia, ha colpito i familiari dell'uomo per l'incredibile e straziante fatalità. Ieri sera, intanto, gli agenti della Polizia hanno già avviato le loro indagini per ricostruire l'intera dinamica ed individuare con certezza le cause del terribile incidente.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Cronaca

Nuovo caso Covid a Cava de' Tirreni, il monito del Sindaco: «Mascherine al chiuso e distanziamento sociale»

Dopo settimane, Cava de' Tirreni ha registrato un nuovo caso di Covid-19. Si tratta di un giovane asintomatico, in buone condizioni, che ha avuto contatti con un positivo di Avellino. Il caso è emerso dagli 81 tamponi processati al Ruggi. La notizia, ovviamente, ha gettato nello sconforto i cittadini...

Coronavirus, a Cava de' Tirreni spunta il primo caso dopo settimane

Brutte notizie per Cava de' Tirreni che oggi, dopo settimane, registra un nuovo caso di Covid-19. A confermare la notizia è stato il sindaco Vincenzo Servalli attraverso un post pubblicato sui social: «Cari concittadini, abbiamo un caso di Covid 19 nella nostra città. Si tratta di un giovane asintomatico,...

Assembramenti e niente mascherine nei locali: cittadini in apprensione a Cava de’ Tirreni chiedono controlli

Un nuovo caso di Covid-19 a Cava de' Tirreni e tra i cittadini cresce la preoccupazione. Sono in molti, nelle ultime ore, a segnalare assembramenti e violazioni delle norme anti-virus, per poi chiedere al sindaco Vincenzo Servalli di intervenire al più presto per scongiurare altri contagi. Giovani che...

Furto di pneumatici a Cava: arrestati due pregiudicati originari di Napoli

Nelle ultime settimane, Cava de' Tirreni è stata nel mirino dei ladri di pneumatici. Sono stati molteplici gli episodi che raccontavano di automobili in balia dei ladri a cui venivano sottratte tutte e quattro le gomme. Dopo controlli ed investigazioni, la polizia cavese ha arrestato due uomini, entrambi...

Cava de' Tirreni, intensificati controlli ai luoghi della movida

Nello scorso fine settimana, come disposto dall'ordinanza del Questore di Salerno, sono stati intensificati i controlli interforze nei luoghi della "movida" a Cava de' Tirreni. Le forze dell'ordine (Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza), con la collaborazione sul territorio della Polizia Municipale,...