Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 minuto fa S. Eliseo profeta

Date rapide

Oggi: 14 giugno

Ieri: 13 giugno

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

MielePiu, Professionisti dell'arredo bagno con show room ad Avellino e Salerno, promuove il nuovo sistema di purificazione dell'aria Air BeeEgea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniCronacaIn lacrime per Alfredo, in ansia per Antonio

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

In lacrime per Alfredo, in ansia per Antonio

Scritto da (admin), giovedì 16 ottobre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 16 ottobre 2003 00:00:00

Non è bastata la pioggia caduta per tutta la giornata a cancellare il dolore per quella bara portata a spalle fino alla piccola cappella di Sant'Arcangelo. Non è bastata a nascondere le lacrime di Mamma Rosa, che solo qualche ora prima di quel tragico impatto aveva rincorso Alfredino, come era solita chiamarlo, fino all'uscio di casa per raccomandargli di indossare il casco. Una precauzione, purtroppo, inutile di fronte alla sua passione per le due ruote: la sua unica eccentricità. «Era un ragazzo d'oro - ha ricordato don Peppino Zito durante l'omelia - Un ragazzo che, nonostante la giovane età, lavorava come manovale ed aiutava il padre nei lavori in campagna. In questi momenti di grande dolore, la fede deve aiutare la famiglia di Alfredo ed i suoi cari a superare lo sconforto, sapendo che il nostro giovane figliolo ha raggiunto la vita celeste». Una chiesa gremita ha accolto la salma di Alfredo D'Ursi. Tanti fiori bianchi hanno circondato il piccolo feretro, mentre fuori c'era il silenzio. I negozianti di via Ido Longo hanno mantenuto le serrande abbassate in segno di lutto, mentre i ragazzi della frazione, tutti amici di Alfredo, hanno preparato un breve messaggio, letto poco dopo l'omelia. «Alfredo, non ti dimenticheremo mai. Ti ricorderemo sempre con il tuo volto allegro ed il tuo sorriso. Ciao Alfredo», hanno ripetuto i tre amici della giovane vittima saliti sull'altare per leggere la breve lettera di commiato. I compagni dell'associazione bocciofila, dove Alfredo era iscritto da anni, hanno adagiato una corona di fiori bianchi sulla bara. Alla cerimonia funebre non è voluta mancare la zia di Alfredo, la madre di Antonio Adinolfi, il giovane che guidava la moto che lo ha investito. La donna ha lasciato l'ospedale San Leonardo, dove Antonio è ricoverato, per essere vicina alla famiglia, ma non ha retto alla vista della bara e, forse, al pensiero di quella tragica fatalità: il suo giovane nipote morto e suo figlio costretto a lottare per la vita in un letto di ospedale. E così, dopo aver perso i sensi più volte, è stata accompagnata fuori dalla chiesa. Dopo la benedizione, la salma di Alfredo, salutata da un lungo applauso, ha raggiunto il cimitero cittadino per la tumulazione. Restano serie, intanto, le condizioni del cugino Antonio, sottoposto ad un delicato intervento ad un polmone, perforato a causa del terribile scontro. I medici del "San Leonardo" non hanno ancora sciolto la prognosi.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Cronaca

Ex Statale 18 tra Nocera e Cava de' Tirreni, Ventre: «Ho perso due miei alunni su questa strada, ora basta!»

Emiddio Ventre, consulente ambientale e presidente del comitato "No Vasche", è intervenuto, attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook, sulle gravi condizioni in cui versa l'ex Statale tra Nocera Superiore e Cava de' Tirreni, teatro del recente incidente in cui hanno perso la vita il 17enne...

A Pagani sequestrati 500 chili di carne non tracciata: il blitz della forestale di Cava de' Tirreni

Circa 500 chili di carne sono stati posti sotto sequestro sanitario dai carabinieri della stazione carabinieri forestale di Cava de' Tirreni, in collaborazione con personale dell'Asl di Salerno. Il sequestro dei militari è avvenuto in un sito adibito nel comune di Pagani adibito alla lavorazione di carni...

Asilo degli orrori in Campania: bimbi nigeriani picchiati, denudati e chiusi in stanza buie

Choc a Castel Volturno (Caserta), dove gli agenti della polizia di Stato della Questura di Caserta, su delega della Procura di Santa Maria Capua Vetere hanno scoperto l'esistenza dell'asilo abusivo allestito dai coniugi in un appartamento a Castel Volturno. A riportare la notizia è "La Repubblica". All'interno...

Castel San Giorgio: oggi i funerali di Manuel, il 17enne deceduto nell'incidente tra Cava e Nocera

Castel San Giorgio si preparare a dare l'ultimo saluto a Manuel Kolaveri, il 17enne deceduto (insieme al 31enne Vincenzo Simeone) nel tragico incidente di domenica, 6 giugno, tra Cava de' Tirreni e Nocera Inferiore, lungo la Statale 18. Il sindaco ha infatti firmato l'ordinanza n. 434/2021 con cui ha...

Lite tra famiglie a Nocera Inferiore: arrestati due uomini, sequestrate bombe carta e munizioni

Lite tra due famiglie nel pomeriggio di ieri a Nocera Inferiore. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia di stato, che hanno tratto in arresto due uomini per detenzione di materiale esplosivo, altamente pericoloso. Stando a quanto appreso, una delle parti coinvolte nella lite, G.F., nocerino...