Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Teresa del Bambino Gesù

Date rapide

Oggi: 1 ottobre

Ieri: 30 settembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniCronacaFrana il costone, terrore sulla Statale 18

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Frana il costone, terrore sulla Statale 18

Scritto da (admin), venerdì 2 luglio 2004 00:00:00

Ultimo aggiornamento venerdì 2 luglio 2004 00:00:00

Una pioggia di terriccio, poi la caduta di sassi, che per fortuna non invade la carreggiata, ma si ferma sullo stretto marciapiede che lambisce la strada. Ore 7.30, sulla Statale 18 al confine tra Cava de'Tirreni e Molina si registra un nuovo crollo: frammenti del costone vengono giù pochi minuti prima dell'arrivo delle auto. Gli automobilisti notano sul ciglio della strada la caduta di massi e frenano in tempo. Non ci sono danni, né interruzioni alla circolazione, perché le pietre sono precipitate sul marciapiede. Uno degli automobilisti, un Vigile cavese in servizio a Vietri sul Mare, segnala l'accaduto all'Ufficio Tecnico comunale. Prima di lui, alcuni residenti della zona avevano già lanciato l'allarme, telefonando al Comando di Polizia Municipale. La macchina dei soccorsi si mette subito in moto. I primi ad arrivare sul luogo della frana sono una pattuglia di Vigili di Vietri sul Mare e gli impiegati dell'Ufficio Tecnico comunale. Avviano il sopralluogo per accertare l'entità dell'accaduto e per investire le autorità competenti. Chiamati ad intervenire i tecnici della Provincia, giacché la Statale è di competenza dell'ente provinciale. Tre cantonieri si mettono immediatamente al lavoro: transennano l'area per delimitare il punto critico e provvedono a sgomberare il perimetro di marciapiede occupato dai sassi e dal terriccio. Nella stessa mattinata l'opera viene portata a termine. Intanto, viene stilato un primo verbale sullo stato di salute del costone. «Stando ai primi accertamenti - spiegano dall'Ufficio Tecnico comunale - sono state le radici delle piante a provocare la caduta dei massi. Si è trattato, comunque, di un episodio di lieve entità. Il terriccio non ha invaso la carreggiata, ma solo il marciapiede. Gli operai della Provincia hanno sgomberato la zona senza la necessità di interrompere il doppio senso di marcia nella circolazione». In queste ore gli uffici comunali stanno preparando un'ordinanza di pulizia nei confronti dei privati, proprietari del suolo. Si tratterebbe di un provvedimento di routine, a scopo puramente precauzionale. Eppure, i precedenti sono numerosi, così come le polemiche sul valzer delle competenze. Basta risalire all'agosto del 2002: una domenica pomeriggio, una pioggia di terriccio e sabbia terrorizza i bagnanti. A cedere è il costone che sporge sulla piccola insenatura di spiaggia libera a ridosso della ben nota Crestarella. Tanta paura, ma nessun danno alle persone. Gennaio 2003: dopo due giorni di pioggia, frana un costone di roccia che si affaccia sulla linea ferroviaria della frazione Molina di Vietri sul Mare. Deraglia un treno su cui viaggiano studenti e pendolari. Il fiume di fango scende fino alla Statale, sfondando il retro di una palazzina: 11 le famiglie evacuate, costrette a trascorrere la notte in alberghi della zona. Due anni prima un incidente analogo: un violento temporale provoca il deragliamento di un treno. E siamo, così, all'estate scorsa. Agosto 2004, una giovane donna di Cava viene colpita alla testa da un sasso mentre è tranquillamente distesa a prendere il sole. A cedere è di nuovo il costone. Per l'ennesima volta una tragedia appena sfiorata.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Cronaca

Da Nocera a Napoli, partorisce col Covid: uno dei suoi 3 gemellini non ce la fa

Una vera e propria odissea quella che ha visto protagonista una 37enne residente a Nocera Inferiore, affetta da Covid-19 ed incinta di ben tre gemelli (un maschietto e due femminucce). Come riporta Salerno Today, la donna, all'ottavo mese di gravidanza, dopo la rottura delle acque, è stata trasferita...

Covid a Cava de' Tirreni, positivi due bambini: chiusa scuola elementare

Brutte notizie a Cava de' Tirreni sul fronte Covid-19. Nella serata di oggi, 30 ottobre, a pochi giorni dall'inizio dell'anno scolastico, il sindaco Vincenzo Servalli ha confermato la positività di due bambini cavesi. «Cari concittadini, nella serata sono risultati positivi al Covid 19 due bambini cavesi....

Truffa da 270mila euro, nei guai medico radiologo: prestò servizio anche all'ospedale di Cava

Falsi straordinari all'ospedale Umberto I. Nel mirino della Procura di Nocera Inferiore, come riporta il quotidiano "Il Mattino", ci sarebbero un medico radiologo e due infermieri, finiti al centro di una indagine che va dal 2009 al 2014. Stando alle accuse, il medico avrebbe lavorato presso gli ospedali...

Cava de' Tirreni, auto incendiate a Passiano: indagini in corso

Fiamme e paura ieri sera a Cava de' Tirreni. Ai danni causati dal maltempo si aggiungono anche tre auto incendiate a via Leopoldo Siani a Passiano. A riportare la notizia laredazione.eu. Ad anticipare le fiamme è stato un forte boato che ha spaventato e non poco i residenti della frazione. I vigili del...

Allerta meteo, a Cava de' Tirreni nuovi disagi: frana in via Nicola Pastore [FOTO]

Il temporale che si è abbattuto su Cava de' Tirreni al momento fa segnalare problemi al momento fa segnalare problemi anche ll'Annunziata dove una frana si è abbattuta su via Nicola Pastore. Al momento proseguono le operazioni di soccorso. Il sindaco Vincenzo Servalli invita i cavesi a restare a casa:...