Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 35 minuti fa S. Pietro vesc. di Anagni

Date rapide

Oggi: 3 agosto

Ieri: 2 agosto

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfi

Tu sei qui: SezioniCronacaCrollo, panico all'istituto delle suore

Ravello Festival 2020 - Musica e spettacolo Costiera AmalfitanaSalerno e la sua Provincia, Turismo, Territorio, Tradizioni #adv #salernoemozionivicine #CCIAASA2020Cardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Crollo, panico all'istituto delle suore

Scritto da (admin), lunedì 31 luglio 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 31 luglio 2006 00:00:00

Pauroso crollo all'istituto religioso delle Vergini del Rosario in via Salvo D'Acquisto: la pioggia torrenziale della notte scorsa ha fatto saltare il sistema fognario e provocato il cedimento di un muro esterno che delimita lo spazio adibito dalle suore per le attività sportive dei loro giovani studenti. Allagati il cortile, gli scantinati e le cantine. Notte di panico per le 5 sorelle, che al momento del crollo riposavano nelle loro stanze. «Era intorno all'1 quando i fulmini ed i tuoni ci hanno svegliato - racconta suor Maria - una tubatura è saltata, il muro di recinzione è crollato e l'acqua ha invaso il cortile e gli scantinati». Seppur provata dalla vicenda, la suora riesce a trovare parole di sollievo: «Per fortuna non è capitato in inverno, quando è aperta l'attività scolastica e ci sono gli alunni delle scuole materne ed elementari».

La scorsa notte molte delle suore erano lontane dall'istituto, perché impegnate in attività estive. Secondo le prime ricostruzioni, fornite dagli uomini della Protezione Civile, a provocare il crollo sarebbero state ancora una volta le cattive condizioni del vallone del Contrapone. Nello stabile che ospita l'istituto religioso è presente un piccolo spazio per le attività sportive, delimitato da un muro di ricezione. La pioggia avrebbe fatto esondare il vallone, mandando in tilt il sistema fognario. Le infiltrazioni d'acqua avrebbero minato il muro, fino a causarne il crollo. La squadra della Protezione Civile, diretta dall'ispettore Michele Lamberti, ed i Vigili del Fuoco della compagnia di Salerno sono intervenuti immediatamente sul posto. I volontari, unitamente ai "caschi rossi", hanno avviato un'opera di consolidamento e pulitura nella mattinata di ieri, quando il sindaco Gravagnuolo e l'assessore all'Ambiente hanno eseguito un sopralluogo.

Danni e disagi anche nell'abitazione a pochi passi dall'istituto. L'acqua abbondante, complice la cattiva manutenzione della rete fognaria, ha causato l'esplosione di numerosi pozzetti. «Il nostro giardino è stato invaso da un fiume di fango - dice la signora Masullo - la melma è entrata nella nostra casa e nella cantina, dove ha distrutto tutto. Mia suocera, peraltro invalida, è stata costretta a passare la notte in strada». I Vigili del Fuoco, gli uomini della Protezione Civile, gli operatori del 118 ed i volontari della Croce Bianca hanno lavorato per tutta la notte.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Incidente a Cava de' Tirreni, la 18enne ha messo in salvo l'amica prima di essere investita

Sono trapelate alcuni dettagli in merito all'incidente della notte di giovedì 30 luglio a Cava de' Tirreni, lungo la strada strada Statale 18. La 18enne coinvolta nell'incidente, come riporta "La Città di Salerno", avrebbe infatti salvato l'amica, spingendola fuori dalla traiettoria dell'auto. Un gesto...

Tensione a Cava de' Tirreni, furiosa rissa tra giovani in piazza San Francesco [VIDEO]

Non sono bastati gli episodi di alcune settimane fa. Ieri sera, a Cava de' Tirreni, in una piazza San Francesco affollatissima, alcuni ragazzi hanno dato vita ad una rissa sotto gli occhi impauriti dei passanti. Non si conoscono ancora le motivazioni che hanno fatto scattare la scintilla. Sull'episodio...

Travolge con l'auto 18enne: 24enne di Cava ubriaco e positivo alla cannabis

Non era solo ubriaco, ma anche positivo alla cannabis il 24enne di Cava de' Tirreni che, nella notte di giovedì 30 luglio, ha investo con la sua auto una 18enne. La giovane si trovava con un amica sul muretto quando è stata investita dalla macchina del 24enne. Le ragazze venero trasportate al pronto...

Cava de' Tirreni: sequestro di piante di marijuana in zona San Martino

Nella mattinata odierna, sabato 1° agosto 2020, gli Agenti della Polizia di Stato, diretti dal Vice Questore Giuseppe Fedele, hanno deferito all' Autorità Giudiziaria nocerina, per il reato di coltivazione di piante di "cannabis indica" l'insospettabile impiegato 40enne A. A., cavese, con l'hobby della...

Cava de' Tirreni, 18enne travolta da un auto: amputata gamba

Incidente nella notte a Cava de' Tirreni, lungo la strada strada Statale 18. Una 18enne è rimasta gravemente ferita ed è stato persino necessario amputarle la gamba. Come riporta Telenuova, la giovane e la sua amica erano seduta su un muretto quando, per cause da accertare, una macchina finita fuori...