Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 12 ore fa S. Costanzo martire

Date rapide

Oggi: 12 dicembre

Ieri: 11 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

La SICME Energy e Gas augura a tutti i lettori de Il Vescovado de Il Portico e di Ravello Notizie un Natale all'insegna della luce e del calore. Auguri da SICME!La pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaColpo alla palestra ‘Costagym'

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Cronaca

Colpo alla palestra ‘Costagym'

Scritto da Il Mattino (admin), lunedì 21 ottobre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 21 ottobre 2002 00:00:00

Torna in azione la "banda del buco": nella notte tra venerdì e sabato, ignoti hanno trafugato dalla palestra Costagym (nella foto di Angelo Tortorella), situata al bivio tra Pregiato e Santa Lucia, un computer portatile superaccessoriato con Dvd, un impianto stereo, con relativi compact disc, e tre monitor televisivi, per un bottino complessivo di circa 5mila euro. Stando alle prime ricostruzioni, si tratterebbe della stessa gang che ha svaligiato la settimana scorsa una villetta e due appartamenti a Santa Lucia. Sulla scena del furto è stato ritrovato un unico, identico indizio: un frugale pasto, consumato subito dopo aver messo a segno il colpo. Così, se nella villetta di Santa Lucia avevano svuotato il frigorifero, gustando un intero barattolo di marmellata, in palestra si sono «accontentati» di alcune bibite energetiche, lasciate, poi, vacanti sul bancone d'ingresso. Un segno di sfregio oppure un'utile traccia lasciata come sfida? Stanno lavorando anche su questo i Carabinieri della Stazione locale, allertati a poche ore dalla scoperta del furto dalla stessa famiglia Di Fraia, titolare della palestra. Secondo la testimonianza dei titolari, i ladri avrebbero agito durante la notte. Terminato l'ultimo turno, intorno alle 23.30, le porte della palestra si sono chiuse per le abituali operazioni di fine giornata: riordino dei locali e pulizia degli ambienti. Era l'una passata quando i proprietari hanno lasciato la palestra, chiudendo il portone d'ingresso e le altre porte laterali. In agguato c'erano già gli «specialisti». Sono arrivati dal retro ed hanno attraversato alcuni appezzamenti di terra che si trovano alle spalle della palestra, dove, peraltro, è ubicato un vivaio. Da qui hanno superato un grosso capannone, che ospita una carrozzeria, e sono arrivati al loro obiettivo. Hanno spezzato le spranghe di ferro, messe a protezione dei grandi finestroni ad apertura scorrevole, situati all'estremità della pareti. Violata la "custodia", hanno avuto via libera e si sono calati giù, senza bisogna di una scala. Forse già sapevano che sotto quella finestra c'era un attrezzo ginnico, che faceva al caso loro. Lo hanno utilizzato, infatti, come scaletto per accedere al salone centrale. Da lì hanno portato via l'impianto stereo con cd, i tre monitor televisivi ed un computer portatile con Dvd. Prima di scappare, però, si sono concessi un piccolo ristoro. Dal bancofrigo hanno trafugato alcune bibite, lasciate, poi, vuote sul bancone. Pochi indizi, che lasciano, comunque, trasparire che si sia trattato di malviventi con una «mappa» precisa di come e quando agire.

rank:

Cronaca

Intasca 40mila euro di premi assicurativi: a processo 58enne di Cava de' Tirreni

Guai per un 58enne di Cava de' Tirreni, finito a processo per appropriazione indebita. L'uomo, agente di una società di assicurazioni, si sarebbe appropriato di premi raccolti nell'arco di due mesi, destinato alle casse della società. Gli episodi, come riporta "Il Mattino", si sarebbero verificati tra...

Musica troppo alta: sanzionati due locali di Cava de' Tirreni

Guai per due locali di Cava de' Tirreni, sanzionati, lo scorso 8 dicembre, giorno dell'Immacolata, per musica troppo alta. Ad accertare la violazione sono stati gli agenti del commissariato di Polizia Locale. Come riporta il quotidiano "Il Mattino", il blitz ha portato a controllare 84 avventori. Due...

Usuraio presta soldi e poi si fa vendere la casa dalla vittima: 52enne di Cava a processo

Guai in vista per 52enne di Cava de' Tirreni, mandato a giudizio con decreto dalla procura di Nocera Inferiore con l'accusa di aver prestato soldi a tassi usurai. I fatti risalgono al 2014. L'imputato - come riporta "Il Mattino" - avrebbe prestato una prima somma in denaro di ventimila euro ad un imprenditore,...

Cava de' Tirreni, rubate ancora le piante dalle aiuole di piazza Duomo

Non c'è pace per le aiuole di Piazza Vittorio Emanuele III (comunemente detta piazza Duomo), a Cava de' Tirreni. Nella notte appena trascorsa sono state trafugate altre otto piante di ciclamini, dopo il furto dello scorso 4 dicembre (clicca qui per approfondire). Il furto, come racconta il giornalista...

Abbandono rifiuti, furto e minacce a dipendenti comunali: due arresti a Cava de' Tirreni

A Cava de' Tirreni continua l'abbandono di rifiuti pericolosi. Giovedì 5 dicembre, come riporta il giornalista locale Livio Trapanese, due operai del "verde pubblico" del Comune cavese sono stati minacciati da due giovani, che avevano abbandonato una grossa quantità di materiale pericoloso in via XXV...