Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 2 ore fa S. Giovanni della Croce

Date rapide

Oggi: 14 dicembre

Ieri: 13 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

La SICME Energy e Gas augura a tutti i lettori de Il Vescovado de Il Portico e di Ravello Notizie un Natale all'insegna della luce e del calore. Auguri da SICME!La pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronaca‘Cemento selvaggio', 15 decreti di espulsione

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Cronaca

‘Cemento selvaggio', 15 decreti di espulsione

Scritto da Il Mattino (admin), mercoledì 18 settembre 2002 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 18 settembre 2002 00:00:00

Pronti altri 15 decreti di espulsione dal territorio cittadino, per altrettanti violatori dei sigilli di sequestro, apposti alle costruzioni abusive. Gli atti, pronti alla notifica, riguardano violazioni continuate ai sigilli posti a 15 costruzioni abusive, scoperte in diverse zone del territorio comunale. Un provvedimento atto a garantire che il reato non venga più perpetrato. L'allontanamento dalla dimora di residenza è prevista già alla seconda manomissione dei sigilli, un segnale che fa chiaramente intendere che l'abuso sta continuando e che occorre un provvedimento definitivo. In piena attività repressiva il giudice Angelo Frattini, firmatario degli atti restrittivi, che saranno notificati agli interessati nei prossimi giorni. Provvedimenti che intendono dare un colpo sostanzioso al dilagante fenomeno dell'abuso edilizio nella Valle metelliana. Un segnale importante, volto, oltre che a scoraggiare quanti intendono avvicinarsi a questa pratica illecita, a preoccupare coloro che ormai si sentono al sicuro e, a detta dello stesso magistrato, a mettere in apprensione le imprese edili, che operano nell'illegalità, che già sono oggetto di indagini. Quanto prima, potrebbero scattare anche nei loro confronti dei provvedimenti giudiziari. Pronti ad intervenire i Vigili Urbani del Nucleo speciale antiabusi ed il vice comandante Giuseppe Formisano. Infatti, come nel caso di Vincenzo Coda, il residente della frazione di Passiano che per ben quattro volte ha violato i sigilli e che è stato allontanato dal territorio cavese, anche per la notifica degli ulteriori 15 provvedimenti, saranno impiegati i "caschi bianchi" metelliani. Intanto, continuano le acquisizioni al patrimonio comunale delle opere abusive, fatto che sta determinando un ulteriore onere finanziario per l'Ente, a causa delle spese occorrenti per procedere al frazionamento delle aree poste sotto sequestro ed alle successive iscrizioni degli immobili. Per le ville che sono state oggetto di indagine e di provvedimenti nei giorni scorsi, si profila un'ordinanza di demolizione, perché costruite in zone protette o a rischio idrogeologico. Il Comune e Fortunato Palumbo, delegato alla 219 ed alla lotta all'abuso edilizio, spingono per accelerare i tempi dell'iter e giungere ai primi provvedimenti di abbattimento, necessari a scoraggiare ed a reprimere il fenomeno, che, tuttavia, negli ultimi mesi ha ripreso vigore, grazie al ventilato condono edilizio prospettato dal Governo.

rank:

Cronaca

Prosciuga il conto corrente della madre, nei guai 70enne di Cava de' Tirreni

Prosciuga un conto che aveva cointestato con la madre, incapace di provvedere a se stessa per disabilità fisiche, portandole via circa 26mila euro. A finire nei guai è un 70enne di Cava de' Tirreni, che ora rischia il rinvio a giudizio, così come chiesto dalla procura di Nocera Inferiore." Come riporta...

Cava de' Tirreni, controlli polizia: multe e denunce in città

Intensificati i controlli della polizia a Cava de' Tirreni. Gli agenti del commissariato coadiuvati da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno effettuato sette posti di blocco in città e nelle frazioni limitrofe, sottoponendo a controllo 88 persone, di cui 45 con precedenti penali, e...

Cava: la sorella di Simonetta Lamberti e "Le Iene" faccia a faccia con il killer Pignataro

Simonetta Lamberti aveva 11 anni quando fu uccisa nel corso di un attentato a Cava de' Tirreni. Era il 29 maggio 1982 quando la storia della città metelliana conobbe una delle sue pagine più tristi e tragiche. Dopo oltre trent'anni, la vicenda continua ad essere attuale, sopratutto dopo la scarcerazione...

Cava, treno in panne al passaggio a livello: traffico in tilt

Curioso episodio stamattina al passaggio a livello nella frazione di Santa Lucia. Come riporta "Ulisse Online", un treno ha arrestato la sua corsa a pochi metri dalle sbarre, causando la perplessità degli automobilisti. A seguito dell'episodio si è formata una lunga colonna di traffico. Sul posto è giunta...

Ricatti ai dipendenti e tagli in busta paga, Giuseppe D'Auria va a processo

Partirà il prossimo 17 marzo 2020 il processo a Giuseppe D'Auria, finito al centro dell'inchiesta dei supermercati per estorsione ai danni di 40 dipendenti. Come riporta "Il Mattino", il 70enne, al termine dell'udienza preliminare, è stato rinviato a giudizio due giorni fa dal gup, insieme a quattro...