Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 5 minuti fa S. Frumenzio vescovo

Date rapide

Oggi: 27 ottobre

Ieri: 26 ottobre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Hotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniCronacaAncora un tentato stupro in centro

Soluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

Ancora un tentato stupro in centro

Scritto da (admin), lunedì 18 settembre 2006 00:00:00

Ultimo aggiornamento lunedì 18 settembre 2006 00:00:00

Un altro caso di violenza sessuale in città. Per fortuna, stavolta, non consumata fino in fondo. Una ragazza di 19 anni, S.S. le sue iniziali, è stata aggredita sotto casa da un 30enne, G. L., individuato ed arrestato dai Carabinieri. L'agguato si è consumato dentro ad un garage del parco di via Gramsci, intorno alle 22.30 di giovedì scorso. La ragazza aveva da poco lasciato il fidanzato e stava parcheggiando il motorino nel suo garage, per far rientro a casa. All'improvviso è stata sorpresa alle spalle dall'aggressore, che l'ha bloccata e le ha messo una mano sulla bocca per impedire che gridasse. Poi il giovane ha tentato di slacciare i pantaloni alla sua vittima, sempre tenendola nella sua morsa violenta ed evitando, così, che le urla potessero essere sentite nel palazzo soprastante.

Stavolta, per fortuna, il tentativo di violenza sessuale non è passato inosservato. Alcune persone che stavano passeggiando nella zona centralissima della città si sono accorte della tentata violenza e sono accorse in soccorso della ragazza. La 19enne è stata salvata dall'arrivo provvidenziale di questi passanti, che a gran voce hanno invocato aiuto, mettendo in fuga l'assalitore. Il bruto è riuscito ad allontanarsi dal luogo dell'agguato. Ma la sua fuga è durata poco. Sulle sue tracce si è messa prima una pattuglia della Polizia Municipale, poi anche una gazzella dei Carabinieri. Il centro di Cava è stato setacciato palmo a palmo, finché l'aggressore è stato individuato e fermato. Gli uomini dell'Arma sono riusciti ad acciuffarlo proprio in via Filangieri, la strada dove lo scorso lunedì sera si è consumato un altro stupro, denunciato da una ragazza di 24 anni.

I Carabinieri, diretti dal comandante Paolo Mannino, hanno portato nella stazione dell'Arma il giovane fermato. Lì, ad attenderlo, c'erano alcuni testimoni della brutale violenza consumata poco prima. Sono stati loro a riconoscere in G. L. l'aggressore che poco prima aveva tentato di stuprare la 19enne, la quale nel frattempo era stata accompagnata al Pronto Soccorso dell'ospedale "Santa Maria dell'Olmo". Terrorizzata, in stato di choc, ma per fortuna senza aver subito la violenza sessuale. L'uomo bloccato dai Carabinieri è un 30enne affetto da problemi psichici, pertanto incapace di intendere e di volere. Un "maniaco", insomma, tra l'altro già noto alle Forze dell'Ordine per precedenti per analoghi reati di aggressione e violenza privata.

Un altro inquietante episodio di violenza, dunque, che scuote una città già sotto choc per i casi verificatisi nei giorni scorsi. Un episodio con molti punti in comune al tentato stupro avvenuto domenica 3 settembre nei bagni pubblici della villa comunale di Viale Crispi, dove un giovane anch'egli con problemi psichici, il 21enne Giampaolo Buoninconti, aveva tentato di violentare una coetanea di origine ucraina. Anche in questo caso a salvare la giovane furono alcuni passanti, che misero in fuga l'aggressore, poi bloccato dagli agenti della Polizia in via Rosario Senatore.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Covid, altro caso a Vietri sul Mare: i positivi salgono a 11

Anche oggi si registrano casi di positività al Covid-19 a Vietri sul Mare. A confermarlo è il sindaco Giovanni De Simone, attraverso un messaggio affidato ai social. «Anche oggi registriamo un nuovo caso di un nostro concittadino positivo al COVID 19. Invito tutti i cittadini a rispettare le distanze...

Allarme all'Ospedale di Cava, scoppia focolaio in chirurgia: pazienti trasferiti

Momenti di tensione e preoccupazione all'ospedale di Cava de' Tirreni, dov'è scoppiato un focolaio Covid-19 nei corridoi del reparto di chirurgia. Come riporta laredazione.eu, a scatenare il tutto è un infermiere, risultato positivo al virus. Asintomatico, invece, altro personale del reparto. La situazione...

Vietri sul Mare, 2 nuovi positivi al Covid: contagi salgono a 9

«Anche oggi dobbiamo registrare due nuovi positivi al COVID 19 a Vietri Sul Mare, sono già in atto tutte le misure di sicurezza, ci auguriamo una veloce guarigione». Così, attraverso una nota pubblicata sui social, il sindaco Giovanni De Simone aggiorna i cittadini sull'emergenza Covid nel territorio...

Covid a Cava de' Tirreni: i positivi salgono a 128. Difficoltà per tamponi e tracciamento contatti

«A Cava de' Tirreni abbiamo al momento 128 casi di Covid 19. Di questi, la grande maggioranza sono asintomatici e sono in casa mentre due sono ricoverati in ospedale». Sono le parole, affidate ai social, del sindaco Vincenzo Servalli. «Il sistema di tracciamento dei contatti, da parte dell'Asl, - continua...

Covid, allarme in casa Cavese: positivi alcuni tesserati

La Cavese rende noto che il ciclo di tamponi effettuato nella giornata di ieri ha dato esito positivo per alcuni tesserati, che come da protocollo sono stati subito posti in isolamento. Nel pomeriggio di oggi l'intero gruppo squadra si sottoporrà a nuovi controlli. È stata, pertanto, annullata la conferenza...