Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 1 ora fa S. Nicola di Bari

Date rapide

Oggi: 6 dicembre

Ieri: 5 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

La SICME Energy e Gas augura a tutti i lettori de Il Vescovado de Il Portico e di Ravello Notizie un Natale all'insegna della luce e del calore. Auguri da SICME!La pasticceria Pansa augura a tutti i nostri lettori felice Natale, visita il portale dedicato allo shopping on lineCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniCronacaAmbulante ‘sfrattato' minaccia di darsi fuoco

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Acquista on line i capolavori di dolcezza e genuinità artigianale del Maestro Pasticciere Sal De Riso

Cronaca

Ambulante ‘sfrattato' minaccia di darsi fuoco

Scritto da (admin), giovedì 3 luglio 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento giovedì 3 luglio 2003 00:00:00

Costretto a rimuovere la propria bancarella dal centro storico, con il divieto assoluto di vendere le spighe di grano. Michele Trotta, ambulante da una vita, due figli ed una moglie da mantenere, ieri pomeriggio ha minacciato di darsi fuoco con una tanica di benzina proprio alle spalle di Palazzo di Città, in viale Crispi, a pochi passi dalla villa comunale, mentre la Giunta era riunita per una seduta. É esplosa in un gesto estremo, così, la disperazione di un uomo che covava da mesi la rabbia per un lavoro che ormai non gli bastava più per vivere. «Prima vendevo i lupini e "u' muss i' Napoli" - ha gridato l'uomo - ma non c'erano guadagni. Ora che ho tentato di vendere le spighe, mi vogliono costringere a chiudere». Sono da poco trascorse le 18 in viale Crispi. Michele Trotta "apre" la sua bancarella: un bancone e qualche grosso pentolone dove ha sistemato le pannocchie. Dopo poco si avvicina una pattuglia dei Vigili Urbani (qualcuno nei dintorni racconterà che già nei giorni scorsi la Polizia Municipale era andata a fargli visita per ricordargli le nuove ordinanze e per notificargli lo "sfratto"). Poche battute, sembra tutto tranquillo. Gli agenti, diretti dal comandante Giuseppe Bruno, passano ai fatti e gli sequestrano il banco. I Vigili hanno eseguito tutti i controlli: Michele Trotta non è in possesso della licenza commerciale e tanto meno di un'autorizzazione sanitaria. Secondo una nuova normativa nazionale, è vietata la vendita di spighe, mentre un'ordinanza comunale ha interdetto il centro storico agli ambulanti. Tutti questi provvedimenti vengono spiegati al vecchio ambulante, che ascolta in silenzio. All'improvviso, però, ecco scatenarsi il raptus. L'uomo prende una lattina di benzina di 24 litri e minaccia di darsi fuoco. Scatta subito l'allarme. In tanti, agenti e passanti, cercano di calmarlo. Quando i Vigili del Fuoco e la "gazzella" dei Carabinieri arrivano in Piazza Abbro, c'è solo la moglie a far da guardia alla bottega. Accanto a lei, una lattina di benzina ancora piena. I Vigili hanno accompagnato Michele Trotta nel salone della Giunta, dove era in corso una seduta. L'uomo ha promesso di calmarsi solo se avesse ottenuto un'audizione con il sindaco. L'ambulante è stato condotto al secondo piano, dove ha incontrato l'assessore al Commercio, Fabio Siani, che ha cercato di spiegargli i motivi del provvedimento restrittivo. «Non ho niente - ha detto l'uomo - lasciatemi fare l'ambulante, altrimenti è meglio che la faccio finita». Sull'ultimatum a sospendere le vendite non sembrano esserci molti margini di trattativa, ma l'assessore Siani si è dichiarato disposto a fare il possibile per cercare di trovare una soluzione, magari uno spazio in area periferica.

rank:

Cronaca

Cava, 17enne morta dopo intervento al cuore: proseguono le indagini

Continuano le indagini sulla morte di Lucia Ferrara, la 17enne di origini cavese deceduta lo scorso 4 settembre all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D'Aragona dopo un intervento di sostituzione della valvola mitralica eseguito nel reparto di cardiochirurgia. Ad ottobre, ricordiamo, gli avvocati della...

Cannabis in un fondo agricolo, a processo 39enne di Cava de' Tirreni

Guai in vista per un 39enne di Cava de' Tirreni, mandato a giudizio dalla procura di Nocera Inferiore con l'accusa di spaccio di stupefacenti. I fatti risalgono al 26 settembre del 2018. Stando a quanto appreso, il 39enne fu sottoposto a perquisizione dai carabinieri. Dopo le dovute indagini, gli agenti...

Cava de' Tirreni, rubate piante dalle aiuole di piazza Duomo

Otto piante di ciclamini sono state trafugate nella notte appena trascorsa dalle aiuole di Piazza Vittorio Emanuele III (comunemente detta piazza Duomo), a Cava de' Tirreni. Il fatto è stato raccontato dal giornalista locale Livio Trapanese che non ha usato mezzi termini per descrivere i ladri, definendoli...

Cava de’ Tirreni, insultano e picchiano un coetaneo: tre bulli rischiano processo

Rischiano il processo tre ragazzi minorenni, accusati di atti di bullismo verso un loro compagno di classe 14enne. I fatti, come riporta il quotidiano "Il Mattino", si verificarono nel dicembre del 2018 in una scuola superiore di Cava de' Tirreni. L'inchiesta, condotta dalla polizia del commissariato...

Panico nell’ascensore a Vietri: famiglia bloccata nel vettore meccanico

Brutta avventura per una famiglia rimasta bloccata nel vettore meccanico in piazza Matteotti, a Vietri, aperto al pubblico lo scorso 29 novembre. L'ascensore, dopo mesi di chiusura è ritornato operativo nei weekend, "in via sperimentale": ma ieri sera è accaduto qualcosa di non previsto. Una famiglia...