Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 21 minuti fa S. Saba abate

Date rapide

Oggi: 5 dicembre

Ieri: 4 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Natale Adesso! Prenota adesso il tuo panettone artigianale firmato Pansa, dal 1830 patrimonio della Costa d'AmalfiHotel Santa Caterina Amalfi - Lifestyle Luxury Hotel on the Amalfi CoastMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaTerra di Limoni - Limoncello e liquori della Costa d'AmalfiContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureAcquista on line i panettoni artigianali realizzati dal Maestro Pasticcere Sal De Riso. Da oggi a portata di ClickCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoConnectivia Fiber & Wireless Solution. Soluzioni Business e Home di connettività ad alte prestazioni, videosorveglianza e soluzioni personalizzate

Tu sei qui: SezioniCronaca14 anni alla donna che sgozzò il marito

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Cronaca

14 anni alla donna che sgozzò il marito

Scritto da (admin), mercoledì 14 ottobre 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 14 ottobre 2009 00:00:00

Lucia Vitale, la donna di 33 anni che l’8 agosto 2008 uccise il marito, Giovanni Di Marino, sgozzandolo con una roncola da giardino, è stata condannata a 14 anni di reclusione, con i primi 3 anni da scontare in un ospedale psichiatrico.

Ad emettere la sentenza, al termine del processo celebratosi con il rito abbreviato nel pomeriggio di ieri e dopo una lunga mattinata di interrogatori, è stata il giudice Elisabetta Boccassini del Tribunale di Salerno. La decisione del Gup riconosce la semi-infermità della donna, come certificato dalla perizia medica effettuata dal dott. Petruzziello, il consulente tecnico incaricato dalla Procura della Repubblica di valutare le condizioni psichiche dell’imputata.

Al momento dell’uccisione, infatti, la Vitale aveva piena consapevolezza di quello che stava per compiere, ma, essendo affetta da tempo da una profonda crisi depressiva e da turbe mentali, le è stata riconosciuta la semi-infermità mentale. E tutta la linea difensiva dell’avv. Barbara Mauro, legale della donna, si è basata su questa convinzione.

Di tutt’altro parere la requisitoria dell’avv. Ugo Della Monica, legale della famiglia Di Marino, che invece aveva chiesto la completa capacità di intendere e di volere ed il massimo della pena, oltre alla costituzione di parte civile per i due figli minorenni, come richiesto anche dall’avv. Maurizio Mastrogiovanni.

Trova, dunque, il suo epilogo giudiziario il drammatico delitto di S. Arcangelo. La tragedia si consumò nella piccola casa di via Ido Longo, quando, nella calda mattinata dell’8 agosto 2008, Lucia aspettò che il marito andasse in cucina per fare colazione per colpirlo alle spalle, tranciandogli nettamente la carotide. La morte per il povero Giovanni fu rapidissima, come poi accertato dall’esame del medico legale.

Dopo l’atroce gesto, come se nulla fosse successo, la donna tornò a letto a dormire, cadendo in un sonno profondo provocato dal cocktail di farmaci che aveva ingerito. A scoprire l’assassinio fu il padre della vittima.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

Galleria Fotografica

rank:

Cronaca

Nonna Anna sconfigge il Covid all'età di 100 anni: grande felicità a Cava de' Tirreni

Ci sono belle notizie che scaldano il cuore. La signora Anna, una nonnina di Cava de' Tirreni, classe 1920, positiva al Covid-19, è stata sottoposta al tampone che finalmente ha dato esito negativo. A confermare la notizia è la Croce Rossa cavese. Ad Anna e alla sua famiglia, i nostri complimenti.

Bimba di soli 32 giorni muore malnutrita a Nocera: madre non allattava per paura del Covid

Dramma nel Salernitano, dove una bimba di un mese è morta in ospedale perché malnutrita. Il decesso è avvenuto all'ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. Stando a quanto appreso, la madre di Castellammare avrebbe avuto dei problemi nell'allattamento e non ha chiamato il pediatra, o chiesto aiuto, temendo...

Covid, 22 nuovi positivi e 63 guariti a Cava de' Tirreni: l'aggiornamento del Sindaco Servalli

Questa sera, 3 dicembre, l'Unità di Crisi della Regione Campania registra 22 positivi giornalieri a Cava de' Tirreni. A confermare la notizia è il sindaco Vincenzo Servalli: «Cari concittadini, oggi è stata una giornata pesante. 993 morti per Covid in Italia. Si tratta, nella stragrande maggioranza dei...

Cava de' Tirreni, 8 portalettere positivi al Covid: dipendenti Poste sottoposti a tampone

Nei giorni scorsi, il Segretario provinciale FAILP/Cisal Campania Francesco Grillo aveva confermato 8 casi di positività tra i portalettere del centro di recapito postale di Cava de' Tirreni, in Corso Principe Amedeo, denunciando, tra l'altro, «nessun tipo d'intervento da parte delle istituzioni locali,...

Cava de' Tirreni, furto in appartamento: ladri in fuga con gioielli

Ladri in azione a Cava de' Tirreni, più precisamente in località Starza. Nel pomeriggio di ieri, tra le 17:00 e le 18:00, ignoti hanno fatto irruzione in un appartamento, portando via dei gioielli. Come riporta Radio CAVA NG, i ladri hanno agito indisturbati approfittando dei rumori causati dal maltempo,...