Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 4 ore fa S. Ireneo martire

Date rapide

Oggi: 15 dicembre

Ieri: 14 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàUna chat ‘caliente'

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Una chat ‘caliente'

Scritto da La Redazione (admin), mercoledì 5 novembre 2003 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 5 novembre 2003 00:00:00

Ecco una panoramica quasi completa degli interventi in chat durante l'appuntamento di ieri pomeriggio con il sindaco Messina. Ovviamente, non riporteremo i numerosi messaggi di ringraziamento, sia alla redazione del Portico che al primo cittadino, per aver organizzato tale iniziativa, che - ricordiamo - si ripeterà il primo martedì di ogni mese.

Ippocampo: Sindaco, l'ha pagato il parcheggio?

Messina: Pago il parcheggio ed anche le numerose multe che puntualmente fanno alle mie autovetture.

Ippocampo: Allora risolviamo il problema... parcheggio gratuito per chi viene a Cava a lavorare.

Messina: Per i parcheggi gratuiti vi è un progetto a medio termine dell'Amministrazione, che vede la realizzazione di parcheggi con custodia sul trincerone ferroviario, in piazza S. Francesco, in piazza Lentini. Parcheggi in cui sarà consentito anche con il sistema degli abbonamenti l'utilizzo da parte dei dipendenti, commercianti, commessi.

Cavese: Cosa si sta facendo per noi giovani?

Messina: Per i giovani innanzi tutto svolgiamo una campagna di sensibilizzazione per le grosse problematiche. Insegniamo loro che bisogna strutturare in loro tutti i valori che negli ultimi anni, senza colpa di nessuno, si sono affievoliti.

Sasi: La piscina comunale quando sarà pronta?

Messina: Proprio stamattina ho svolto un ulteriore sopralluogo alla piscina. E' quasi completata. Ho scelto i colori per l'interno. Mi auguro che venga inaugurata per l'inizio del prossimo anno.

Francesca: Signor Sindaco, io non vivo a Cava, ma ogni tanto ci vengo per gli affetti che mi legano e per il benessere che mi dà quando sono là. L'ultima volta che ci sono stata, 20 giorni fa circa, ho notato che la pavimentazione dei portici è in uno stato pietoso, perché non si è continuato a mettere a posto la parte iniziale degli stessi? La caratteristica di Cava sono proprio i portici, è il biglietto da visita di questa bellissima città. Faccia qualcosa...

Messina: La pavimentazione dei portici del secondo lotto, quello centrale, non è stata ancora completata perché interferisce con il completamento dei lavori di Palazzo Buongiorno. Quanto prima, saranno eliminati i ponteggi di Palazzo Buongiorno e saranno completati anche i lavori di pavimentazione del secondo lotto. Il terzo lotto di completamento, fino all'Hotel Victoria, sono in avanzata fase di progettazione e vi sono anche le risorse finanziarie, per cui quanto prima i relativi lavori saranno iniziati, in uno a quelli di tutte le traverse laterali, che saranno eseguiti con le stesse caratteristiche.

Flanagan: Il teatro?

Messina: Sul teatro ho tutta la mia attenzione, non solo perché la nostra vita pubblica è già tutto un teatrino, ma perché, a parte gli scherzi, Cava presenta delle importanti realtà che vanno supportate e valorizzate. L'Amministrazione, pur nel rispetto del principio della massima economicità dell'azione amministrativa, supporterà il teatro e le attività teatrali in genere, dotandole di idonee strutture di diverse dimensioni. Stiamo, inoltre, predisponendo la costituzione di una fondazione con lo scopo precipuo di promuovere l'attività teatrale, coinvolgendo enti pubblici territoriali ed associazioni del settore, oltre ad operatori ed investitori privati.

Ines: Perché anche in chat il sindaco parla il burocratese? La gente vuole sentir parlare il sindaco con il proprio linguaggio...

Messina: Uso il linguaggio burocratese perché 32 anni di specifica attività segnano, nel bene e nel male, il carattere ed il comportamento di una persona. Mi auguro che i pregi siano maggiori rispetto ai difetti. Io sono per la semplificazione del linguaggio, ma necessariamente, per esprimere concetti senza possibilità di errate interpretazioni, occorre essere precisi anche nel linguaggio, pur se tecnico.

Turk 182: C'è anche Petrillo? Le sta suggerendo le risposte?

Messina: C'è anche Petrillo, altrimenti che responsabile della comunicazione sarebbe? E che giustificazione avrebbe la sua "parcella d'oro"? Comunque, non ho bisogno di suggerimenti, sono grande e vaccinato.

Solitario: Durante la campagna elettorale lei è stato a Pregiato, adesso si è dimenticato che fa parte di Cava de' Tirreni? Vuole dare un segnale ai cittadini di Pregiato?

Messina: Per Pregiato e S. Lucia vi sono complessivamente i progetti più impegnativi, sia dal punto di vista urbanistico che dal punto di vista economico, che investono la nostra Amministrazione, secondi soltanto alla copertura del trincerone ferroviario ed alla realizzazione del sottovia veicolare. Sono progetti di riqualificazione urbanistica che, pur prevedendo la realizzazione di nuovi alloggi per l'eliminazione delle baracche post-terremoto, comportano la realizzazione di infrastrutture viarie, verde pubblico attrezzato, anche a sostegno dell'edilizia preesistente.

Ines: Sono curiosa di sapere quanto guadagna un sindaco. Naturalmente, lei non lo dirà mai...

Messina: Il sindaco, che in precedenza guadagnava, dichiarandolo regolarmente al Fisco, circa 200 milioni di vecchie lire all'anno, attualmente percepisce un'indennità di 5 milioni e 800mila delle vecchie lire, al netto del solo 20% di ritenuta Irpef. In pratica, guadagno un quarto di quanto guadagnavo prima.

Ines: Quante ore al giorno lavora il sindaco?

Messina: Il sindaco lavora 18 ore al giorno, compresa la domenica ed i

giorni festivi, anche d'estate. Peraltro, anche prima, in qualsiasi attività da me svolta, ho lavorato con gli stessi ritmi.

Ippocampo: Perché avete trasferito il comandante Bruno?

Messina: Il comandante Bruno è il mio migliore amico fin dalla più tenera infanzia. Ha svolto bene il suo lavoro nel periodo temporaneo in cui gli ho affidato il comando del Corpo, ma nel progetto di ristrutturazione non rientrava la sua definitiva collocazione al vertice della struttura. Comunque, pensa che il Comune ha circa 500 dipendenti da gestire. Sarebbe assurdo prestare eccessiva attenzione ad uno specifico dipendente.

Cittadino: E' vero che volete favorire solo la grande distribuzione?

Messina: Non abbiamo mai inteso favorire la grande distribuzione, essendo nella nostra massima attenzione il commercio al minuto, specie nel centro storico. Tuttavia, non può sottacersi l'interesse del consumatore anche verso la grande distribuzione.

Elena: Perché la situazione della stazione va sempre peggiorando? E' diventata una cosa impossibile per noi che viaggiamo verso Salerno...

Messina: La stazione ferroviaria è praticamente in disuso, perché non è destinata più ad assolvere tale funzione. Quanto prima sarà sostituita da una piccola struttura, che dovrà fungere da stazione metropolitana.

Cittadino: Perché le gare al Comune le vincono sempre gli stessi?

Messina: Non mi risulta che le gare al Comune le vincano sempre le stesse ditte. Fammi qualche esempio concreto, in modo che possa verificare ed intervenire, anche perché, come certamente ti risulterà, non riguardano i politici, ma direttamente ed autonomamente i dirigenti e le strutture.

Tnvt: Sindaco, la movida sta morendo, vanno tutti a Salerno. Ci sono soluzioni?

Messina: Per quanto riguarda i problemi della movida, ritengo che, con tutto il rispetto per Salerno, Cava ha una sua identità. Anche la movida deve essere di qualità diversa rispetto a quella delle città viciniore. Cercheremo di far tornare i giovani a Cava, ma contemperando quest'esigenza con quella della vivibilità della città, che è fatta di giovani, di operai, di anziani, di ammalati e di una clientela anche di livello medio-alto.

Ippocampo e Solitario: Le pare giusto pagare l'autostrada per Salerno?

Messina: Per l'autostrada Cava-Salerno, stiamo lavorando non solo sull'ipotesi di liberalizzarla dal pedaggio, ma anche di realizzare un tratto alternativo in tunnel, per evidenti ragioni di natura ambientale e per realizzare un ulteriore collegamento tra la parte orientale ed occidentale della città.

Metelliano53: Il sindaco non si vuole esporre, cerca forse il colloquio privato?

Messina: Caro metelliano53, ci esponiamo dalla mattina alla sera. Siamo come San Lazzaro, abbiamo anche la camicia aperta, ci mancano solo le frecce, non quelle delle auto, ma quelle dei sioux...

Sabatino: Signor sindaco, vogliamo risolvere una volta per tutte il problema dei tir che attraversano il nostro territorio senza rispettare il codice della strada? I controlli dove sono?

Messina: Per i Tir già esiste l'ordinanza. E' un problema relativo, perché con la realizzazione del sottovia il problema lo risolviamo definitivamente.

Cittadino: Perché ha scontri continui con le associazioni dei commercianti?

Messina: Mi riunisco con le associazioni dei commercianti, con i quali, al di là delle apparenze, ho un ottimo rapporto personale ed istituzionale. Nella dialettica della giusta contrapposizione, non siamo sempre d'accordo, ma alla mia responsabilità sta la risoluzione dei problemi collettivi, per cui, piaccia o meno, sono il sindaco della città e non il sindaco del singolo cittadino o delle singole categorie produttive.

Ippocampo: E' vero che lei simpatizza per la Salernitana? L'hanno vista con De Biase allo stadio Arechi...

Messina: Mi sarebbe piaciuto vedere una partita della Salernitana con De Biase, se ne avessi avuto il tempo. Mi sarebbe piaciuto perché, comunque, anche questo è un modo per dialogare con le realtà territoriali contermini.

Pupazzognappo: Ma le stagiste ce le avete?

Messina: Abbiamo attualmente uno stagista al I Settore - Affari Generali. Abbiamo due praticanti avvocati al Settore Affari Legali. Qualche mese fa, abbiamo avuto come stagista una ragazza tedesca della città gemellata di Schwerte.

Francesca: Un saluto a lei, signor sindaco, e buon lavoro. Un saluto anche a tutti i cavesi. Grazie alla redazione per quest'incontro. Spero di tornare presto a

far visita alla bella città di Cava. Credo, comunque, che i primi sindaci siano proprio i cittadini, che a volte dimenticano che curare la propria città permette di viverci meglio.

Messina: Sono d'accordo con Francesca. Il lavoro del sindaco e dell'Amministrazione non serve a nulla se i cittadini non riescono ad apprezzarlo ed a condividerlo.

Ines: Quando era bambino sognava di fare il sindaco?

Messina: Non ho mai sognato di fare il sindaco. Ho sentito il dovere di farlo soltanto quando mi sono reso conto che avevo acquisito una specifica esperienza di lavoro e sacrifici da mettere al servizio della mia città.

Flanagan: Il "Simonetta Lamberti", sig. sindaco, è tuttora in parte inagibile. Non se lo dimentichi, d'altronde ci ha messo già un po' di soldini...

Messina: Caro Flanagan, il "Lamberti" sta nel mio cuore. Abbiamo già speso 1 miliardo e 200 milioni, ne stiamo spendendo altri 500 ed a breve altri 700. Credo che siano anche troppi, se li rapportiamo alle altre esigenze della città.

Flanagan: Questa storia di Lambiase... sembra un fotoromanzo, le va di parlarne?

Messina: Hai detto bene, Flanagan. E' proprio un fotoromanzo!

Cittadino: A che punto è il Museo della Ceramica?

Messina: Il Museo della Ceramica sarà concretizzato a conclusione del più ampio percorso che sto portando avanti con il riconoscimento di Cava quale città di antica tradizione ceramica, con il marchio di qualità del nostro prodotto, con la prossima ammissione di Cava nell'Associazione Città della Ceramica (a Palermo sabato prossimo), con la partecipazione ad un finanziamento per la promozione della produzione ceramica presso il Ministero delle Attività Produttive.

7576: L'abusivismo edilizio?

Donato: Niente condoni, bisogna abbattere gli edifici abusivi.

Messina: Sono da sempre contrario all'abusivismo edilizio e sono per la più radicale repressione. Se dipendesse da me e ne avessi il potere diretto ed immediato, puoi star tranquillo che avrei già provveduto a demolire qualche costruzione abusiva, soprattutto quelle realizzate in spregio alle norme di tutela ambientale.

Cava: Potrebbe rispondermi sul progetto del nuovo ospedale?

Messina: La realizzazione del nuovo ospedale compete all'ASL SA 1 ed alla Regione. Il Comune ha già fatto il proprio dovere individuando un suolo di circa 40mila metri quadri su cui localizzarlo. Altro, purtroppo, non può fare. D'altra parte, costruire un nuovo ospedale per le esigenze del nostro territorio richiede risorse per circa 200 miliardi di vecchie lire.

Joao: Ma che fine ha fatto quel progetto per Piazza San Francesco? Non è il caso di metterla a posto? E' davvero tremenda!

Messina: Per la chiesa di S. Francesco sta provvedendo in maniera egregia fra' Gigino. A Cesare quel che è di Cesare, a Dio quel che è di Dio. Piazza S. Francesco, invece, è oggetto di un progetto di ristrutturazione complessiva. Mi auguro che, dopo il recupero, possa essere allontanata ogni forma di degrado.

Flanagan: La nostra cittadina è stata sempre votata al commercio. Saprebbe dirmi come mai da un bel po' di tempo i negozi si aprono e vengono chiusi dopo 30 gg da personaggi (alquanto sospetti) dell'entroterra napoletano e le famiglie di tradizione di Cava restano fuori dal mercato. Non è che da piccola Svizzera siamo diventati proprio come la Svizzera?

Messina: Il fenomeno sul commercio da te lamentato certamente può essere contenuto se i cavesi nutrono un minimo di fiducia sul mio progetto di sviluppo della città. La qualità e la tradizione del nostro commercio sono in grado di espellere chi viene da fuori senza condividere la cultura e la tradizione commerciale della nostra città.

Flanagan: Che bel provvedimento, l'Interspar...

Messina: L'Interspar è stato realizzato perché rispondente a tutte le norme urbanistiche e commerciali. Il procedimento è stato regolarmente avviato dalla precedente Amministrazione ed è stato soltanto portato a termine dall'attuale Amministrazione da me guidata. Ti preciso, comunque, che si tratta di atti di gestione, che non coinvolgono alcun potere discrezionale dell'Amministrazione.

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...