Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 57 minuti fa S. Marciano

Date rapide

Oggi: 6 marzo

Ieri: 5 marzo

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Egea Luce e Gas. La casa delle buone energie, in Costiera Amalfitana aperto il nuovo punto energia a MaioriAntica pasticceria Pansa ad Amalfi, caffetteria, sala da thè in Piazza Duomo con specialità dolciarie in Costiera Amalfitana. Acquista on line i dolci tipici della Costa d'AmalfiMielepiù S.p.a. - EcoBonus 65% con sconto in fatturaContract AR.DA Arredamenti ed architetture per Alberghi e Resort - Hotel FornitureCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energetico

Tu sei qui: SezioniAttualitàTremonti-bis: le possibilità di cumulo

MielePiù, la scelta infinita. Ecobuonus 65% con sconto diretto in fattura, migliora l'efficienza energetica della tua abitazione, fonditalSoluzioni di connettività a banda ultra larga. Connectivia Fibra e soluzioni WirelessCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.La Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoPorti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia

Acquista on line le specialità del Maestro Pasticciere più amato d'Italia. Sal De Riso in Costa d'Amalfi realizza capolavori di dolcezza.Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

Tremonti-bis: le possibilità di cumulo

Scritto da Il Denaro (admin), martedì 6 novembre 2001 00:00:00

Ultimo aggiornamento martedì 6 novembre 2001 00:00:00

L'Agenzia delle Entrate, attraverso la circolare n.90E/2001, ha fornito alcuni chiarimenti sulla legge Tremonti-bis, messa a punto dal ministro dell'Economia e delle Finanze Giulio Tremonti e contenuta nel Ddl governativo relativo ai «Primi interventi per il rilancio dell'economia», definitivamente approvato dal Parlamento il 10 ottobre scorso. Il provvedimento prevede la detassazione del reddito reinvestito in beni strumentali, ai fini dell'esercizio dell'attività riconosciuta a tutti i soggetti titolari di redditi d'impresa, indipendentemente dalla loro natura giuridica, nonché ai liberi professionisti. Posto che due agevolazioni possono considerarsi cumulabili se all'interno delle stesse leggi non è espressamente previsto un divieto, e che dunque, salvo i divieti espressamente previsti, la Tremonti risulta a tutti gli effetti compatibile con gli altri tipi d'aiuto, vediamo le ipotesi di cumulabilità con gli altri singoli strumenti di agevolazione.

La proroga dell'agevolazione Visco (varata dall'ex ministro delle Finanze Vincenzo Visco), prevista dalla Finanziaria 2000 al 31 dicembre prossimo, comporta un coordinamento con la Tremonti-bis. La possibilità di continuare a godere del beneficio della Visco, limitatamente alle operazioni (investimenti, conferimenti ed accantonamenti) effettuate fino al 30 giugno 2001, è subordinata alla condizione che il contribuente non opti per l'applicazione dell'agevolazione prevista dalla Tremonti, ovviamente con riferimento agli investimenti realizzati successivamente alla predetta data. Pertanto, per gli investimenti effettuati al 30 giugno 2001 rilevanti ai fini dell'agevolazione Visco, il soggetto Irpeg può decidere di continuare a fruire di tale agevolazione o di scegliere di applicare, successivamente al 30 giugno, ma entro il 31 dicembre 2001, l'agevolazione Tremonti. In queste condizioni il problema del cumulo non esiste, in quanto gli investimenti in questione fanno riferimento a periodi temporali diversi.

Dual Income Tax

Per espressa previsione normativa, chi vuole optare per la Tremonti deve rinunciare alla Dit (Dual Income Tax), anche se tale scelta può essere effettuata separatamente per ciascun periodo d'imposta. Resta, invece, sempre compatibile il cumulo della Dit con la Tremonti-Formazione. E' consentito il cumulo delle due agevolazioni solo in presenza di un imponibile potenzialmente assoggettabile ad aliquota agevolata Dual Income Tax (Dit) inferiore al 10 per cento dell'imponibile totale.

Legge 488/92

La possibilità di cumulo per i benefici previsti dalla Legge 488/92 (contributi in conto impianti) e dalla Tremonti, che costituisce una norma di fiscalità generale interna e non un «aiuto di stato», rende tali strumenti complementari fra loro. La circolare del ministero delle Attività Produttive del 14 luglio 2000, n. 900315, ha infatti chiarito che: «... il divieto di cumulare le agevolazioni di cui alla legge n. 488 con altre, disposte da leggi nazionali, regionali o comunque concesse da Enti o istituzioni pubbliche, riguarda quelle normative che, non avendo carattere di uniforme generalità per tutte le imprese e su tutto il territorio nazionale, siano qualificabili come aiuti di stato ai sensi degli articoli 87e 88 del Trattato di Roma». In virtù del dettato legislativo non si ravvisano, così, ostacoli al cumulo delle due forme di benefici. Tanto è vero che nello stesso art.5 della legge Tremonti non si fa cenno ad alcun divieto.

Legge Sabatini

Relativamente all'eventualità di cumulo con la Sabatini è possibile, alla luce dei chiarimenti ministeriali, beneficiare sia della detassazione Tremonti che degli aiuti previsti dalla legge n. 1329/65. Infatti, lo stesso ministero delle Finanze, con propria circolare, aveva espressamente chiarito che la Tremonti è cumulabile con qualsiasi altra agevolazione, con l'unica limitazione che in caso di cumulo «l'ammontare del reddito complessivo agevolato non può, comunque, essere superiore al costo dell'investimento».

Credito d'imposta

L'agevolazione in esame non è, invece, cumulabile con quella per gli investimenti nelle aree svantaggiate di cui all'articolo 8, cioè il credito di imposta per le imprese che acquistano beni strumentali nelle zone depresse, fatta eccezione, come per le altre agevolazioni, per le spese sostenute per la formazione e l'aggiornamento del personale. Pertanto, in questo caso, il contribuente dovrà scegliere se usufruire del credito d'imposta oppure optare per i benefici connessi all'applicazione della Tremonti-bis così come ridisegnata dal disegno di legge.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Scegli il tuo contributo con

rank:

Attualità

Cava, Sindaco promette nuove sedi vaccinali ma sottolinea: «Senza vaccini è tutto inutile»

«Siamo impegnati a trovare, in collaborazione con il Distretto Sanitario, una nuova sede per la vaccinazione. Per una città grande come Cava non basta una sola sede vaccinale. Oggi qual è il vero tema? Che il numero di vaccini è sempre molto limitato. Potremo avere altre sedi, e le avremo nelle prossime...

Cava, campanile dell'Annunziata danneggiato: un cittadino lo ripara gratuitamente

Fino a qualche settimana fa, il campanile della chiesa della SS. Annunziata di Cava de' Tirreni era in condizioni precarie. A causa di alcune tegole rotte del tetto danneggiato l'acqua piovana riusciva ad infiltrarsi, rischiando di provocare non gravi danni alle campane e al meccanismo elettronico. La...

«Disfida di Cava de' Tirreni rischia di scomparire», l'allarme delle associazioni del folklore

A Cava de' Tirreni c'è sempre grande incertezza sul futuro delle associazioni di sbandieratori, trombonieri e cavalieri. Le restrizioni anti Covid hanno sicuramente condizionato l'attività dei vari gruppi folkloristici che partecipano annualmente alla Disfida dei Trombonieri, uno dei fenomeni turistici...

Cava de' Tirreni: prosegue opera di smantellamento e bonifica degli ex campi prefabbricati

Continua l'opera di smantellamento e bonifica degli ex campi prefabbricati di Cava de' Tirreni che saranno tutti interessati da progetti di riqualificazione urbana. Completati anche i lavori di smantellamento delle piattaforme in cemento armato, dopo l'eliminazione dei prefabbricati e la bonifica dall'amianto,...

Ristoratori della provincia di Salerno contro Sanremo: «Lì tutto aperto, noi chiusi. Lo Stato ci prende in giro»

I ristoratori della Provincia di Salerno attaccano il Festival di Sanremo e lanciano l'hashtag #IoNonGuardoSanremo per invitare clienti ed amici a boicottare la kermesse della canzone italiana. «Milioni di lavoratori sono a casa da un anno, mentre per il festival di Sanremo le regole non valgono. Ormai...