Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 7 ore fa S. Angela Merici

Date rapide

Oggi: 27 gennaio

Ieri: 26 gennaio

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico - Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Sicme Energy e Gas, il tuo partner per l'energia, Gas e Luce elettrica in Costiera AmalfitanaLa più antica pasticceria della Costiera Amalfitana, scoprite il nuovo sito web on line e la possibilità di acquistare comodamente da casa vostra le specialità della Costa d'AmalfiCardine lavori in quota, opere edili, ripristino costoni rocciosi, pagina social ufficialeGenea Consorzio Stabile, Energia, Efficientamento energeticoAcquista on line i Panzuppati di Sal De Riso, il piacere deciso di un lievitato di grande qualità intriso con liquori di eccellenza. #Panzzuppati #CostadAmalfiVilla Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana

Tu sei qui: SezioniAttualitàTASI e IMU 2015: 16 giugno scadenza prima rata, guida al calcolo

La dolcezza del Natale a portata di Click con i Panettoni e le specialità natalizie di Sal De RisoCardine SRL, Lavori in quota, Protezione, Sicurezza, Pannelli in fune d'acciaio, lavori edili, interventi post frana, perforazione pareti rocciose, messa in sicurezza costone rocciosoGenea Consorzio energetico, efficienza energeticaGranato Caffè, è leader in Costiera Amalfitana nella commercializzazione e nella distribuzione di macchine per caffè a cialde e capsule con il miglior caffè napoletanoAcquista on line il limoncello ed i liquori della Costiera Amalfitana. Terra di Limoni la genuitià della lavorazione artigianale direttamente a casa tua.D'Amato Design - progettazione di interni, arredamento e forniture per alberghi e strutture ricettive, architettura d'interni, arredamenti casa, D'Amato Home DesignLa Tramontina, Caseificio dal 1952, la tradizione dei buoni sapori e l'esperienza casearia creano prodotti unici da gustare ogni giornoLa bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il portoFerrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazioneHotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'AmalfiLegambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania ItaliaPalazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'AmalfiIl Vescovado, il giornale on line della Costiera AmalfitanaAcquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tuaAmalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera AmalfitanaInternet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi

Terra di Limoni, Acquista on line il limoncello della Costa d'Amalfi realizzato esclusivamente con limoni IGP della Costiera Amalfitana

Attualità

TASI e IMU 2015: 16 giugno scadenza prima rata, guida al calcolo

Come calcolare prima rata TASI e IMU: c'è tempo fino al 16 giugno, pagamento mediante modello F24

Scritto da (admin), lunedì 8 giugno 2015 10:52:46

Ultimo aggiornamento sabato 29 dicembre 2018 12:36:09

Il prossimo 16 giugno scade la rata per il pagamento della prima rata delle tasse sulla casa: TASI e IMU dovranno inderogabilmente essere versate mediante la compilazione del modello F24, operazione che si può svolgere sia in banca che in posta oppure online, attraverso i servizi di internet banking messi a disposizione dai principali istituti. Sono pochi i comuni che in Italia hanno deliberato le aliquote per il 2015: in assenza, si deve far riferimento all'anno scorso. Per consultare le aliquote IMU e Tasi fissate dal proprio comune, invitiamo a cliccare qui.

 

TASI 2015: chi deve pagare, guida al calcolo

La TASI è la tassa comunale sui servizi indivisibili, dovuta da proprietari ed inquilini. Questi ultimi sono tenuti a pagare in una misura che va dallo 0% (alcuni comuni, infatti, prevedono che l'imposta sia totalmente a carico del proprietario) al 30% del totale. Il calcolo della Tasi può essere effettuato sia online, mediante appositi strumenti (esempio: Il Sole 24 Ore) oppure manualmente, secondo le modalità che seguono.

Il dato di partenza è la rendita catastale che deve essere rivalutata del 5%. Occorre quindi moltiplicare la rendita per 0,05 ed il risultato va aggiunto alla rendita catastale di base. Essa va moltiplicata per un coefficiente fissato dalla legge, pari a 160 per le abitazioni civili: si ottiene così la base imponibile. A questo punto diventa necessario conoscere le aliquote TASI 2015 a cui si può risalire mediante il link indicato nel primo paragrafo (aliquota minima 1 per mille, massima 2,5 per mille). Dall'operazione matematica viene fuori il totale dell'imposta che, per metà, va pagata in acconto (per metà) divisa tra proprietario ed inquilino secondo le modalità decise dal proprio comune di residenza.

 

Calcolo IMU 2015: quanto si deve pagare?

L'Imposta Municipale Unica, come è noto, riguarda tutti gli immobili eccetto quelli che sono classificati come abitazione principale (prima casa). Il calcolo parte anche in questo caso dalla rendita catastale da rivalutare del 5%: la rendita rivalutata va moltiplicata per il coefficiente (pari a 160 anche qui per le abitazioni civili). La base imponibile ottenuta, poi, va moltiplicata per le aliquote, desumibili dal link esposto in apertura: quella base è del 7,6 per mille, i comuni possono ridurla massimo allo 4,6 per mille o aumentarla fino al 10,6 per mille.

Se sei arrivato fino a qui sei una delle tante persone che ogni giorno leggono senza limitazioni le nostre notizie perché offriamo a tutti la possibilità di accesso gratuito.

Questo è possibile anche grazie alle donazioni dei lettori. Sostieni l'informazione di qualità, sostieni Il Portico!

Galleria Fotografica

rank:

Attualità

Cava de' Tirreni: De Luca visita Manifatture Sigaro Toscano

Il Governatore Vincenzo De Luca, accolto dal sindaco Vincenzo Servalli e dall'amministratore delegato di Manifatture Sigaro Toscano, Stefano Mariotti, ha fatto visita stamattina allo storico opificio cavese. Dopo aver percorso i reparti dove sono stati illustrati i processi produttivi delle diverse tipologie...

Vietri: l'Istituto Turistico al Regina Margherita, firmata la convenzione

E' stato firmato nella mattinata di ieri il protocollo tra la Provincia di Salerno, il Comune di Vietri Sul Mare e l'Istituto d'Istruzione Superiore "Marini-Gioia" di Amalfi per l'istituzione della sezione distaccata dell'Istituto Tecnico Economico ad indirizzo turistico presso il plesso "Regina Margherita"...

Confronto sull'olocausto a Cava: il Sindaco incontra i giovani

Il sindaco Vincenzo Servalli ha incontrato questa mattina, presso il Cinema Alambra, i giovani studenti dell'Istituto Comprensivo, Giovanni XXIII, in un confronto sull'olocausto, dialogando e rispondendo alle domande dei ragazzi. «Una bellissima iniziativa - afferma il sindaco Servalli - e faccio complimenti...

Da Cava ad Assisi: studenti del "De Filippis-Galdi" incontrano presidenti Conte e Sassoli [VIDEO]

Il legame con le comunità per dare slancio a una competizione che non può prescindere dai piccoli comuni, molto spesso culla di realtà all'avanguardia, una responsabilità sociale d'impresa che non sia mero strumento di marketing, la spinta all'economia circolare che vede l'Italia già eccellenza in molti...

Cava, prolungamento sottovia: «Opera snella, ecocompatibile e di basso impatto»

Nell'ultima riunione di Giunta è stato approvato il progetto di fattibilità tecnico economica del "Decongestionamento della SS. 18: prolungamento da via P. Atenolfi a via P. Santoriello" , per un importo complessivo di 56.9 milioni di euro, e si è stabilito di richiedere alla Regione Campania di avvalersi...