Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Accetta

Ultimo aggiornamento 49 minuti fa S. Viviana vergine

Date rapide

Oggi: 17 dicembre

Ieri: 16 dicembre

Ultimi 3 giorni

Ultimi 7 giorni

Ultimi 30 giorni

Intervallo di date

cerca

Il Portico

Il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Portico, il quotidiano di Cava dei Tirreni

Il Sottocosto di Natale da Euronics a Maiori e Positano alla Bottega di Capone

La pasticceria Pansa augura le più dolci festività 2017 a tutti voi e ricorda che sul nuovo portale pasticceriapansa.it è possibile acquistare i dolci più buoni delle feste Villa Romana Hotel & SPA a Minori in Costiera Amalfitana Ristorante Pizzeria Al Valico di Tramonti - Ristorante Al Valico di Chiunzi Palazzo Avino Ravello, Luxury Hotel on the Amalfi Coast, Hotel di Lusso per eventi esclusivi in Costiera Amalfitanai

Tu sei qui: SezioniAttualitàSanità il Pdl torna alla carica

La bottega di Capone in Corso Reginna, 30 a Maiori e in via Pasitea 380 a Positano Porti di Amalfi, Pontile Coppola, Ormeggi in Costa d'Amalfi, Amalfi approdo turistico, Amalfi il porto Ferrara Impianti - Servizi idraulici, impiati per alberghi e strutture ricettive, manutenzione caldaie ed impianti di riscaldamento e condizionamento - Aria condizionata, climatizzazione Ristorante Sensi - il gusto della grande cucina della Costa d'Amalfi Alfa Romeo Stelvio Q4 First Edition - Costiera Amalfitana la prova di endurance al servizio di AB Tech informatica e de Il Vescovado Villa Eva Ravello - Villa esclusiva per eventi e matrimoni, il fascino dello stile, le comodità di una struttura ricettiva con il massimo della privacy Parcheggio Mandara Maiori Costa d'Amalfi, parcheggi custoditi in costiera Amalfitana Positano Discover the beauty of the Amazing Amalfi Coast - Discover Positano is the ultimate web site for Positano Salvatore De Riso - Pasticceria - Caffetteria - Gelateria - American Bar - Pizza - Bistrot - Sal De Riso Minori Costa d'Amalfi Hotel Villa Romana a Minori in Costiera Amalfitana - Hotel Benessere in Costa d'Amalfi Geljada la gelateria artigianale in Costa d'Amalfi - Sul lungomare di Maiori potrete assaggiare il miglior gelato della Costiera Amalfitana Capri Tourism - Accommodation, Hotels, Restaurants in Capri Island - Social Stream - Insta Capri Associazione Giornalisti Lucio Barone, Cava dei Tirreni e Costa d'Amalfi Il tuo sito web al costo più conveniente, grafia e design di ultima generazione al prezzo più competitivo, web d'autore, siti d'autore Ristorante Pizzeria Al Valico di Chiunzi a Tramonti in Costiera Amalfitana, Pizza a Metro, Camere e Colazione, Ospitalità B&B in Costa d'Amalfi Legambiente Città di Cava de' Tirreni - Salerno Campania Italia Palazzo Avino - Dimora di Lusso e Charme in Costa d'Amalfi MTN Company Comunicazione integrata Cava dei Tirreni (SA) Campania - Italia Il Portico on line il giornale web della Città di Cava de' Tirreni aggiungi mi piace alla nostra pagina Facebook Il Vescovado, il giornale on line della Costiera Amalfitana Acquista on line i limoni della Costa d'Amalfi, ti saranno consegnati freschi appena raccolti direttamente a casa tua Amalfi Coast Private Car, Tour, Transfer ed escursioni in Costiera Amalfitana AB Tech Informatica - La soluzione ai tuoi problemi di Information Technology - Web - Hosting - Server - Home Office e Personal Computer Internet ad alta velocità in Costiera Amalfitana, la banda larga in Costa d'Amalfi Booble Italia - Notizie virali, senza virus, senza interferenze. La notiza dalla parte del lettore

Attualità

Sanità, il Pdl torna alla carica

Scritto da Addetto Stampa PdL Cava de'Tirreni (admin), mercoledì 3 giugno 2009 00:00:00

Ultimo aggiornamento mercoledì 3 giugno 2009 00:00:00

"Il Pdl, nelle persone dei Consiglieri Luigi Napoli ed Alessandro Schillaci, tuona contro Gravagnuolo. I cittadini cavesi devono sapere la verità sulla sanità cavese, vicenda ospedale e distretto sanitario. Annunciare in conferenza stampa il salvataggio dell’Ospedale è qualcosa che non risponde a verità. Così come pure non risponde a verità il finanziamento trionfalmente annunciato dallo stesso Gravagnuolo per la ristrutturazione dello stesso.

Nei giorni scorsi, infatti, presso la casa comunale (guarda caso nell’immediatezza del Consiglio comunale che prevedeva la trattazione di detto argomento) si è tenuta una conferenza stampa avente ad oggetto circa tre milioni di euro per la ristrutturazione del nostro nosocomio cittadino. Il Sindaco Gravagnuolo, unitamente al dott. Pedicino attuale direttore generale Arsan, ha infatti trionfalmente annunciato la cosa alla cittadinanza. Rispetto a detta conferenza stampa occorre precisare quanto segue:

L’Arsan è una struttura regionale che ha come competenza quella di essere Ente di supporto per la programmazione, controllo di gestione e verifica della qualità delle prestazioni erogate dalla Regione in materia sanitaria. Non risulta quindi prima facie che a detta struttura competano erogazione di fondi, come invece annunciato in pubblica conferenza stampa. Inoltre la stessa Regione Campania, dopo il via libera della II Commissione, in un emendamento alla Finanziaria regionale richiede espressamente la soppressione dell’Arsan.

Evidentemente Gravagnuolo, troppo impegnato a rileggere Collodi, si sarà egli stesso talmente impersonato nella favola da non distinguere la verità dei fatti (L. 16 R.C. sulla sanità e il suo riordino) dalla propaganda mediatica da lui stesso posta abilmente in essere. Per una volta, quindi, invece di attribuire soprannomi agli altri (burattino, mangiafuoco, mascalzone politico, pirla) si preoccupi di non diventare egli stesso il personaggio più famoso della favola da lui tanto citata, il buon Pinocchio.

Anche perché dal 1° luglio 2009 si dovrà attuare la legge regionale sul riordino della sanità regionale ed inevitabilmente i nodi verranno al pettine a tutto danno dei cittadini cavesi, che oggi lui strumentalmente rassicura. La legge regionale della Campania n. 16 del 28 novembre 2008 prevede per il Presidio Ospedaliero "S. Maria dell’Olmo" un compito diverso dall’attuale, e cioè:
1) Presidio di primo soccorso, con diagnostica di base, riduzione dei posti letto da 132 a 122;
2) Le UOC (Unità operative complesse) saranno trasformate in Unità operative semplici;
3) La soppressione dell’UTIC (Unità di terapia intensiva cardiologica);
4) La Rianimazione sarà trasformata in trattamento intensivo post-operatorio, con 4 posti letto a Cava e 4 a Castiglione.

In relazione poi alla vicenda Distretto, i cittadini devono conoscere anche in tal caso la verità dei fatti. Del resto, già nell’ultimo Consiglio comunale il Popolo della Libertà, con il Consigliere Luigi Napoli, ha precisato la vicenda, evidenziando come “l’effettiva realizzazione dell’intervento sopra citato è ad oggi sospesa in attesa del processo di razionalizzazione dei Distretti che interessa l’intero territorio regionale. Nell’ambito del più ampio disegno di razionalizzazione delle reti assistenziali ai sensi di quanto definito nel Piano di Rientro del deficit sanitario della Regione Campania, secondo quanto comunicato dalla Regione Campania con nota prot. Del 6/3/2009”.

E' chiaro, quindi, a tutti che fin quando non vi sarà il rientro dal deficit, non sarà possibile al momento procedere alla realizzazione di detta struttura in assenza della erogazione dei fondi già previsti, ma non erogati proprio per detto Piano di rientro dal deficit di valenza regionale.

Rispetto a detta vicenda tanto importante per la salute dei cavesi tutti, il Popolo della Libertà, nella persona dei Consiglieri Luigi Napoli ed Alessandro Schillaci, invita il Sindaco Gravagnuolo ad evitare gli annunci ad effetto senza che gli stessi abbiano altro fine che non quello di mera propaganda elettorale, ma a lavorare tutti insieme, magari con un tavolo di concertazione, affinché con un dialogo con le autorità commissariali e subcommissariali si riescano ad individuare per la città di Cava de’Tirreni ed il suo comprensorio le soluzioni migliori in un’ottica di forzata rivisitazione dei servizi sanitari nel suo complesso da garantire alla cittadinanza tutta".

Galleria Fotografica

rank:

Ultimi articoli in Attualità

A Cava de' Tirreni la costituzione dei "Giovani Democratici"

Stamattina, presso la sala dei Gemellaggi del Palazzo di Città, si è tenuta la costituzione dei Giovani Democratici di Cava de' Tirreni. All'evento erano presenti il Sindaco Vincenzo Servalli, dell'on. regionale Franco Picarone, del Segretario provinciale PD, Vincenzo Luciano, del Segretario provinciale...

Premio Nazionale "Inpace": tra i partecipanti anche l'ente Sbandieratori Cavensi

Si è tenuto ieri mattina, nella Sala Gemellaggi a Palazzo di Città, un incontro fortemente voluto dall' Ente Sbandieratori Cavensi con i giornalisti e le personalità da sempre vicine all'ente Sbandieratori Cavensi, per esporre un consuntivo delle attività svolte ed annunciare le prossime. Presenti il...

Cava: 17 dicembre le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari

Domenica 17 dicembre 2017, dalle 9.00 alle 20.00, a Palazzo Buongiorno (Uffici Servizi Demografici) - in via della Repubblica, 9 - si terranno le elezioni per la Consulta dei Popoli Comunitari ed Extracomunitari. Possono votare ed essere eletti tutti i cittadini non italiani o con doppia cittadinanza,...

Muro pericolante di via Grimaldi: iniziati i lavori di rifacimento

Sono iniziati i lavori di rifacimento del muro pericolante di via Grimaldi, al rione Gescal. Da circa 10 anni il muro di contenimento era gravemente lesionato e recintato e l'area soprastante con aiuola e panchine era stata interdetta. I lavori affidati alla ditta Gra.Edil srl, per un importo di circa...

Il Natale a Cava de' Tirreni all'insegna dell'accoglienza

Si avvicina il Natale e Cava de' Tirreni si prepara a celebrare le feste secondo la tradizione, con un lungo programma di appuntamenti che coinvolgeranno non solo la popolazione cavese, ma anche i numerosi visitatori che arriveranno dalla provincia e anche da fuori. Mentre si continua ad istallare le...